Nuovi Modelli

Suzuki Jimny
Arriva la versione autocarro

Suzuki Jimny
Arriva la versione autocarro
Chiudi

La Suzuki introduce in Italia e in altri mercati europei la Jimny nella versione autocarro con omologazione N1. La piccola fuoristrada giapponese, che ha ottenuto un successo superiore alle attese, mantiene inalterate le caratteristiche tecniche, ma in questa nuova configurazione perde il divano posteriore e offre solo due posti.

2020-suzuki-jimny-autocarro-002

863 litri nel vano posteriore. In compenso, su questa versione il vano posteriore della Jimny è completamente piatto e diviso dall'abitacolo da una griglia metallica. La capacità di carico sale così a 863 litri, ovvero 33 in più rispetto di quanto ne dichiari la Jimny per trasporto passeggeri a divano posteriore ribaltato. Per il momento non è stato diffuso il prezzo di listino, ma è confermata la presenza delle medesime dotazioni della declinazione M1, inclusi gli Adas di serie e la funzione eCall d'emergenza.

COMMENTI

  • Assurda decisone di Suzuki.Montino un motore mild-Hybrid,li hanno su tutta la gamma,e la rimettano in vendita come autovettura....
  • Sono possessore di una sj510 autocarro passo lungo, perfetta! Aspetterò il jimny passo lungo, così come è non mi sembra un valido mezzo da trasporto e da lavoro.
  • Ho comprato il Jimny quest’anno, mi sono subito innamorato di quest’auto e mi ci trovo davvero bene. Seppur io viaggi quasi sempre con i sedili posteriori tirati giù per aumentare la capacità di carico, la stessa auto in modalità “autocarro“ non l’avrei comprata. Spero per Suzuki che questa configurazione possa aver successo ma ritengo che il limite a due passeggeri sia penalizzante.
  • Inquina sempre meno di quegli inutili carrozzoni tipo cayenne, audi A7 a via dicendo che le signore imbellettate usano per ostentare la loro presunta ricchezza nelle vie del centro. Io il JiYmnY l'ho provato e posso dire che arriva dove appunto i carrozzoni da 100.000 euro manco si sognano ed inoltre io sono artigiano e la strada che percorro è pochissima ed un mezzo come questo mi risolverebbe molti problemi. Altra cosa: i camion vecchi, glia autobus che fumano come ferry boat, dove li mettiamo, il vero problema è che in Italia le lobby degli autotrasportatori impediscono lo sviluppo e l'utilizzo delle ferrovie, con i costi di un camion, un treno trasporta 50 volte di più ed in maggior sicurezza ed in mino tempo, vorrei una risposta su questo. Grazie
     Leggi le risposte
  • Ecco una cosa che detesto delle leggi italiane, mai che siano applicate in maniera risoluta, in un modo o nell'altro c'è sempre una scappatoia. Se la Jimny inquina come auto, altrettanto inquina come autocarro.... Mi piace la Jimny, ma la Suzuki dovrebbe pensare anche alla salute dei "clienti" con motori seriamente più innovativi (e non i mild hybrid che sono solo un ripiego comodo) e soprattutto meno inquinanti.