Nuovi Modelli

Ferrari 488 GT Modificata
La Rossa che non segue le regole (Fia) - VIDEO

Ferrari 488 GT Modificata
La Rossa che non segue le regole (Fia) - VIDEO
Chiudi

Il reparto Competizioni GT della Ferrari presenta la 488 GT Modificata, prodotta in serie limitata. Si tratta di una vettura non omologata per uso stradale che sarà proposta ad acluni clienti, che potranno utilizzarla nel corso degli eventi Ferrari Club Competizioni GT e nei Track day.

700 CV senza restrizioni. La Casa del Cavallino ha trasferito sulla GT Modificata l'esperienza maturata con le versioni GT3 e GTE della 488. Allo stesso tempo, gli ingegneri hanno potuto evolvere la piattaforma senza le limitazioni imposte dal regolamento Fia e per questo è stato raggiunto un livello prestazionale ancora superiore: il V8 biturbo, infatti, ora eroga 700 CV e vanta diversi componenti specifici volti a ottimizzare l'affidabilità, mentre il cambio adotta rapportature dedicate e modificabili, oltre a una frizione di carbonio.

Ferrari 488 GT Modificata

Oltre 1.000 kg di downforce. Anche l'aerodinamica trae vantaggio dalla libertà di intervento consentita ai tecnici, che hanno così potuto applicare soluzioni estreme, testate anche sul circuito del Nürburgring, per generare un maggior carico sull'anteriore senza aumentare il drag: a 230 km/h, la downforce supera infatti i 1000 kg. Le sospensioni, invece, sono quelle della versione GTE, come pure l'impianto frenante Brembo e l'ABS.

Tiratura limitata. La dotazione di serie include la carrozzeria di carbonio, la telemetria V-Box, il sedile per il passeggero, la retrocamera ad alta risoluzione e il sistema per il controllo in tempo reale della temperatura e della pressione degli pneumatici. Ai clienti, inoltre, sarà offerta la possibilità di personalizzare il proprio esemplare, sia nella livrea, sia nelle finiture interne. La priorità nelle prenotazioni sarà rivolta ai partecipanti degli eventi delle Competizioni GT.

COMMENTI