Nuovi Modelli

Audi Q3 e Q3 Sportback TFSI e
In arrivo la versione ibrida plug-in delle Suv

Audi Q3 e Q3 Sportback TFSI e
In arrivo la versione ibrida plug-in delle Suv
Chiudi

L'elettrificazione si fa strada anche nella gamma dell'Audi Q3. La Suv tedesca viene infatti declinata nella variante plug-in hybrid TFSI e, anche con carrozzeria Sportback. Le consegne in Italia sono previste nel primo trimestre del 2021, mentre i prezzi di listino non sono stati ancora comunicati.

245 CV e fino 51 km in elettrico. Il powertrain è quello che il gruppo Volkswagen ha già introdotto su altri modelli della propria galassia di brand: è composto dal 1.4 TFSI da 150 CV, da un motore elettrico da 116 CV e dal cambio S tronic a 6 rapporti. Il sistema eroga in totale 245 CV e 400 Nm e consente di toccare i 100 km/h in 7,3 secondi, con una punta massima di 210 Km/h. Sfruttando le sole batterie al litio da 13 kWh, è invece possibile percorrere fino a 50-51 km nel ciclo Wltp raggiungendo una velocità di punta limitata a 140 km/h. Il consumo medio omologato è compreso tra 1,4 e 1,7 l/100 km, mentre le emissioni di CO2 tra i 32 e i 39 g/km. Al guidatore viene offerta la scelta tra le modalità EV, Auto, Battery Hold e Battery Charge, abbinate a quelle Auto, Comfort, Dynamic e Individual dell'Audi Drive Select. Il recupero dell'energia adotta una logica derivata dalla e-tron e genera fino a 0,3 g di decelerazione. Inoltre, le Suv sono in grado di offrire un boost di potenza di 10 secondi quando si richiedono le massime prestazioni. 

Assetto rialzato per compensare le batterie. Le versioni TFSI e delle Audi Q3 sono dotate di uno specifico assetto, rialzato di 10 mm, e di cerchi di lega con misure comprese tra 17 e 20 pollici, caratterizzati da un design dedicato. Rispetto alle varianti con motorizzazione tradizionale, il bagagliaio delle Suv elettrificate perde solo una piccola parte della propria capacità e dichiara un valore minimo di 380 litri per entrambe le varianti di carrozzeria.  

Ricarica green a casa. La ricarica delle batterie può essere gestita con impianti da 230 e 400 Volt, anche tramite l'App MyAudi. Inoltre, i clienti della Casa dei Quattro anelli hanno a disposizione l'e-tron Charging Service per accedere, attraverso un singolo account, a oltre 184 mila colonnine sparse in 25 Paesi europei. Sono inoltre previste soluzioni per le abitazioni private sviluppate in collaborazione con Alpiq e AGN Energia, a tariffe agevolate: in base a questi contratti è possibile, infatti, ricaricare tutti i giorni la vettura ad un costo di 4,40 euro sfruttando le energie rinnovabili, con un limite di 5.000 kWh all'anno.

COMMENTI

  • @MG: io so che mia moglie su mini countryman anteriore e diesel fa i 15 km/l. in mano mia come ho scritto faccio i 14 km/l. pertanto se va bene con una benzina con carrozzeria simile farò io (come ho scirtto) i 12 km/l al massimo. certo posso sbagliarmi ma non la comprero' mai per andarci a benzina, quindi tutto il tuo precisare è inutile. Nessuno, ripeto nessuno comprepà ques'auto per andarci a benzina soltanto, elettica o ibrida. ... pensare che avevo scritto subito che cambio auto ogni 3 anni e le altre le guido a noleggio. A conclusione, l'unica che davvero mi ha fatto i 16km/l è stata una skoda scala noleggiata a francoforte. saluti
     Leggi le risposte
  • @alex. farà i classici 10-11 km/l. e' ovvio ma è anche inutile dirlo secondo me, nessuno sano di m. comprerebbe una plug-in per fare 200km/giorno. allora discutioamo di ibride ma non alla spina. ha senso fare varese-milano tutti i giorni con una plug-in? no, e se leggi la prova di 4R fatta dal direttore a bordo della jeep compass è lui stesso a dire "per me no "
     Leggi le risposte
  • Ma chi fa 500km/giorno?? Quando li faccio ho auto a noleggio, Diesel
     Leggi le risposte
  • Sono d'accordo con Matteo, anzi più che una presa in giro direi che è una truffa. Sarebbe utile che Quattroruote stimasse per le plug in consumi medi su 500 km, senza ricarica delle batterie.
  • Dichiarare i consumi per i primi 100 km è l'ennesima presa in giro... per questo tipo di auto bisognerebbe dichiarare la strada percorsa dalle batterie e poi il consumo a batterie scariche, anche se è relativamente facile fare i conti... calcoli quanta benzina è stata consumata con quanto dichiarato e con quella benzina avrà fatto la strada che non ha fatto in elettrico... anche se onestamente 50 km con 1,4-1,7 litri di benzina è altresì inattendibile... quello è un motore da 15-16 km/l quando va bene, specie su Q3, calcolando che quel poco di corrente che rimane in batteria o si rigenera in frenata compensi il maggior peso delle batterie, non siamo molto lontani da dire che a benzina consuma praticamente quanto la pari motorizzazione solo benzina...
  • L’informazione corretta da avere semmai è quanto costa fare 1,7 km/L. Conteggiando il costo della ricarica. Oppure quanto consuma in autostrada a 130km/h. Fermo restando che per un utilizzo da 30-40km/giorno in città è più che sensata un’auto plug in hybrid.
  • Come mai le vw PHEV non usano il "nuovo" 1500 ma il vecchio 1400? I dati sono "farlocchi" per tutti siano vw, stellantis o altre case con PHEV....
  • Ancora con queste informazioni FALSE sui consumi ? NON fa 1.7l/100Km. L' articolo dovrebbe precisare che quel consumo e' per i PRIMI 100Km quando la batteria e' carica. dopo i primi 100Km sono circa 10 -11Km/L se si va molto piano. Consumo da auto sportiva. O forse dobbiamo pensare che 4R e' in malafede quando si parla di auto elettrificate ?
     Leggi le risposte