Nuovi Modelli

MG EHS
La Suv ibrida plug-in debutta in Europa

MG EHS
La Suv ibrida plug-in debutta in Europa
Chiudi

Il marchio MG presenta il suo secondo modello elettrificato dedicato al mercato europeo. Si tratta della EHS Plug-in hybrid, che affianca l'elettrica ZS EV e che sarà da subito ordinabile con prezzi a partire da 34.000 euro (incentivi esclusi) nei Paesi in cui il brand è già commercializzato.

Interni digitali. La EHS è una Suv di segmento C da 4,57 metri con un passo di 2,72 metri, capace di offrire un bagagliaio con capacità variabile da 448 a 1.375 litri. La carrozzeria rispecchia i canoni stilistici del marchio, mentre all'interno troviamo un'impostazione allineata alla concorrenza con un doppio display da 10,1" e 12,3" per infotainment e strumentazione.  

258 CV e fino a 52 km a batteria. Il powertrain combina un 1.5 turbobenzina da 162 CV e 250 Nm con un motore elettrico da 122 CV e 230 Nm per una potenza totale di sistema di 258 CV e 370 Nm. Le batterie al litio da 16,6 kWh consentono di percorrere fino a 52 km a emissioni zero nel ciclo Wltp: con il caricabatterie di bordo da 3,7 kW servono quattro ore e mezza per fare il pieno di energia da una colonnina pubblica. Specifica della vettura è anche la soluzione scelta per la trasmissione: il motore termico è abbinato a un cambio automatico sei marce, mentre quello elettrico ne adotta uno dedicato da quattro rapporti. La loro gestione è demandata all'elettronica, che contribuisce così a ottenere sempre la spinta ottimale per contenere i consumi: la MG dichiara una media Wltp di 1,9 l/100 km e 43 g/km di CO2, ma allo stesso tempo la Suv può toccare i 100 km/h da fermo in 6,9 secondi e raggiungere i 190 km/h di punta massima. La vettura adotta la sola trazione anteriore con differenziale Xds a controllo elettronico.

Adas completi. La MG, che ha già conquistato le cinque stelle EuroNCap con la EHS con motore termico, offrirà su entrambi gli allestimenti previsti della plug-in hybrid il pacchetto di Adas MG Pilot che include l'Adaptive Cruise Control, il Blind Spot Information, il Forward Collision Warning, l'Automatic Emergency Braking, il Lane Departure Warning e le telecamere a 360 gradi.

COMMENTI

  • In Italia quando arriverà? Magari con Koelliker?