Nuovi Modelli

Ioniq 5
Nuovi teaser della Suv elettrica - VIDEO

Ioniq 5
Nuovi teaser della Suv elettrica - VIDEO
Chiudi

La Hyundai ha diffuso altri teaser della Ioniq 5. La vettura elettrica, la prima del nuovo brand del gruppo coreano, farà il suo debutto online nel mese di febbraio, ma non è ancora nota la data prevista per l'avvio della commercializzazione né la strategia relativa all'introduzione del marchio nei vari mercati.

Ioniq 5: il teaser della Suv elettrica "in campeggio"

Design dedicato, debutta il Parametric Pixel. La decisione di creare un marchio specifico per i modelli a zero emissioni ha permesso alla Casa di sperimentare un nuovo linguaggio stilistico, del quale emergono alcuni elementi già in questa anteprima. Le forme geometriche della Ioniq 5, infatti, ricordano quelle della 45 EV concept del 2019 e introducono soluzioni innovative, come la firma luminosa Parametrix Pixel, il cofano anteriore che si estende fino a coprire i passaruota e i cerchi aerodinamici da 20", il cui motivo a spirale è ripreso nella finitura a contrasto dei passaruota, ottenuta direttamente nella lavorazione del materiale. Le forme sono quelle di una Suv compatta (Cuv), ma le dimensioni non sono ancora note. E gli interni, per il momento, non sono ancora stati svelati.

Ioniq 5: il teaser della "5 minutes challenge"

100 km di autonomia in cinque minuti. La Ioniq 5 porta al debutto la piattaforma modulare E-Gmp dedicata alle vetture elettriche, la quale consente di creare modelli a motore singolo o doppio e integra, fra le altre cose, il sistema di ricarica rapida bidirezionale V2L (Vehicle-to-Load), come mostrato nel primo video teaser. Secondo le informazioni ufficiali già comunicate, infatti, l'auto è in grado di recuperare oltre 100 km di autonomia in cinque minuti e di fornire energia per 3,5 kW ad accessori esterni. Grazie al sistema a 800 volt, invece, una ricarica all'80% dovrebbe richiedere circa 18 minuti, mentre l'autonomia totale prevista è superiore ai 500 km.

COMMENTI

  • La firma luminosa davanti è più BMW delle BMW. Ormai il doppio rene è diventato un doppio cancello e i doppi fari sono doppie virgole.