Nuovi Modelli

Ford F-150 Raptor
Il pick-up dell'Ovale blu si rinnova anche nella veste sportiva

Ford F-150 Raptor
Il pick-up dell'Ovale blu si rinnova anche nella veste sportiva
Chiudi

Dopo aver svelato in estate la nuova generazione dell’F-150, la Ford mostra la faccia cattiva del suo pick-up più iconico. La versione Raptor si presenta con un look ridisegnato e aggiornamenti a tutto tondo, interni inclusi. È equipaggiata con il 3.5 litri V6 biturbo della Casa, del quale però non sono stati forniti i dettagli relativi a potenza, coppia e prestazioni: la serie uscente arriva a 450 CV e 692 Nm. Nel 2022 la Ford lancerà una variante più potente (Raptor R) dotata di un propulsore V8, probabilmente mutuato dalla Mustang Shelby GT500.

Com’è fuori. L’F-150 Raptor sfoggia un aspetto aggressivo dallo stile che, dice la Casa, si ispira agli aerei da combattimento. La declinazione sportiva del pick-up americano si riconosce a prima vista da alcuni dettagli come il powerdome sul cofano, la griglia scura e la peculiare firma luminosa dei proiettori a Led. Tra i segni particolari figurano anche specifiche prese d’aria sul cofano e nella parte alta dei parafanghi, per la ventilazione del motore, luci di coda ridisegnate e paraurti ad hoc: quello posteriore appositamente sagomato per lasciare spuntare i due terminali dell’impianto di scarico.

Nuove sospensioni posteriori. Sottopelle, il V6 si abbina a una trasmissione automatica a 10 rapporti, il bloccaggio del differenziale posteriore è di serie, mentre il Torsen all’anteriore è in opzione. Ma la novità più importante riguarda le sospensioni, in particolare quelle a cinque bracci (appositamente progettate e dotate di molle elicoidali da 24’’) montate al retrotreno. Disponibile con pneumatici da 35 o 37 pollici (dei BFGoodrich All-Terrain T/A KO2 specifiche), nella configurazione più estrema il pick-up vanta angoli d’attacco di 33,1 gradi, di uscita di 24,9 gradi e di dosso pari a 24,4 gradi. Il carico massimo utile aumenta rispetto alla generazione precedente, salendo a 1.200 libbre.

Guida “one pedal”. Tra le tecnologie per la guida in fuoristrada c’è un nuovo sistema di gestione delle modalità di guida che offre sette opzioni: Slippery, Tow / Haul, Sport, Normal, Off Road, Baja e Rock Crawl. Il sistema influisce sulla taratura dello sterzo, sulla ripartizione della coppia, sul controllo di stabilità, sugli ammortizzatori, sulle logiche del cambio e su altri fattori. Per affrontare i passaggi più duri si può inoltre ricorrere alla Trail 1-Pedal Drive, una funzione che consente di procedere usando solo il pedale dell’acceleratore, che in rilascio frena in base a quanto il guidatore solleva il piede.

2021 Ford F-150 Raptor

Com’è dentro. Gli interni del Raptor, infine, si evolvono sulla falsariga di quelli dell’F-150 standard. A bordo l’infotainment Sync 4 è di serie, con aggiornamenti disponibili in modalità Ota (over-the-air), connettività wireless dello smartphone. L’impianto stereo è griffato Bang&Olufsen e, oltre a finiture migliorate, l’abitacolo presenta un maggior numero di ripostigli dove stivare gli oggetti più piccoli. Per i posti anteriori sono previsti anche i sedili Recaro.

COMMENTI