Nuovi Modelli

Lexus
La IS 500 inaugura la gamma F Sport Performance

Lexus
La IS 500 inaugura la gamma F Sport Performance
Chiudi

La Lexus ha presentato la nuova IS 500. La berlina ad alte prestazioni, che sarà disponibile esclusivamente per il mercato nordamericano, sarà commercializzata entro la fine dell’autunno a prezzi che non sono ancora stati comunicati.

Turbo? No, grazie. La vettura è il primo modello della gamma F Sport Performance, che in termini di prestazioni si posiziona sopra la serie F Sport. Nel cofano dell’auto troviamo un 5.0 V8 aspirato capace di erogare 472 CV a 7.100 giri al minuto e 535 Nm di coppia massima, abbinato a un cambio automatico Sport Direct Shift a otto rapporti, che scarica a terra tutta la potenza attraverso le sole ruote posteriori. Il suono dell’otto cilindri, invece, è amplificato da un impianto di scarico con quattro terminali disegnato appositamente per enfatizzare le tonalità più gutturali. La Casa, inoltre, dichiara un peso a secco di 1.765 kg e uno 0-60 miglia all’ora (equivalente allo 0-97 km/h) coperto in 4,5 secondi. La nuova versione della IS vanta anche le modalità di guida Sport S e Sport S+, le quali modificano la mappatura del motore e della trasmissione per offrire il massimo livello di prestazioni possibile. La più sportiva, in particolare, regola anche la quantità di servoassistenza dello sterzo per restituire un comando più maneggevole e preciso.

2021-lexus-is-500-f-sport-performance-007

Miglioramenti meccanici. L'IS 500 offre di serie il Dynamic Handling Package, già presente sulla variante 350 F Sport, che include le sospensioni adattive e un differenziale Torsen a slittamento limitato per migliorare l'agilità e la trazione in curva. Gli ingegneri hanno anche modificato l’assetto aggiungendo degli ammortizzatori posteriori firmati Yamaha, i quali dovrebbero offrire un maggiore confort alle basse velocità e, al contempo, ulteriore stabilità nella guida più spinta. Anche l’impianto frenante è stato oggetto di miglioramenti: oltre a un nuovo sistema di raffreddamento ad aria, all’anteriore troviamo due dischi di alluminio da 355 mm, mentre al posteriore i rotori hanno un diametro di 322 mm.

Esterni incattiviti. La nuova versione della berlina presenta alcune caratterizzazioni estetiche che la distinguono dalla IS 350 F Sport. Tra queste figurano una sezione anteriore modificata, dove il cofano è stato rialzato di quasi cinque centimetri e il paraurti è stato ridisegnato, aumentando lo sbalzo della carrozzeria, per far posto al V8. Altri elementi di spicco sono i cerchi di lega da 19" e le finiture nere, che includono lo spoiler, il paraurti posteriore, le cornici dei finestrini e i badge posti sulle fiancate, i quali saranno esclusivi dei modelli appartenenti alla gamma F Sport Performance.

2021-lexus-is-500-f-sport-performance-004

Pelle a profusione. All'interno, invece, dominano i rivestimenti di pelle dei sedili, della plancia e del volante riscaldato che contrastano con l’alluminio utilizzato per la pedaliera e i battitacchi. Come sulla variante standard recentemente aggiornata, i punti focali dell’abitacolo rimangono la strumentazione digitale, che richiama quella della supercar LFA, e il display dell’infotainment da 10.3" montato in stile tablet, che supporta Apple CarPlay e Android Auto. Completa la dotazione di serie il pacchetto di Adas Lexus Safety System+ 2.5, che include vari sistemi di aiuto alla guida, come la frenata automatica d’emergenza con rilevamento dei pedoni e dei ciclisti, il cruise control adattivo, i fari abbaglianti automatici e il sistema di mantenimento della corsia.

COMMENTI

  • Nuovo motto Lexus: "più cilindri e meno ECVT" ..... (-_-)
     Leggi le risposte