Tutto ciò che serve per muoversi agilmente in città: dalle biciclette elettriche agli scooter, dai monopattini ai mezzi in sharing. Quattroruote e Dueruote uniscono le proprie competenze per offrire una guida alla mobilità urbana nell’era Covid.

Nuovi Modelli

Opel
Ecco la Rocks-e, la sorella tedesca della Citroën Ami

Opel
Ecco la Rocks-e, la sorella tedesca della Citroën Ami
Chiudi

Da oggi la Citroën Ami ha una sorella che parla tedesco, la Opel Rocks-e. La formula è invariata: un piccolo quadriciclo leggero elettrico (guidabile a partire da 14 anni, con la patente AM) lungo 2,41 metri e largo 1,39, pensato per districarsi nel traffico cittadino. Per il momento, questa due posti è disponibile solo in Germania, ma nel corso del 2022 sarà commercializzata anche in altri Paesi europei.

Le differenze. Come la sorella francese, la Rocks-e è spinta da un motore elettrico da circa 8 CV, alimentato da una batteria da 5,5 kWh che, attraverso il cavo in dotazione, si ricarica da una presa domestica in tre ore e mezza. Secondo la Casa di Rüsselsheim, la "vettura" è in grado di percorrere fino a 75 km con una singola carica e raggiunge la velocità autolimitata di 45 km/h, come da normativa. Anche le particolari portiere (una incernierata normalmente e l'altra controvento, ndr), i pannelli della carrozzeria e gli interni sono uguali a quelli della Ami. Le uniche differenze rispetto alla francesina si concentrano nella personalizzazione: dove la Citroën è caratterizzata da dettagli arancioni, la Opel presenta finiture gialle e decalcomanie grigio scuro. Non cambiano neppure le ruote d’acciaio da 14”, che in questo caso sono però contraddistinte da dei copricerchi di plastica dal design più aerodinamico.

COMMENTI

  • Mi ricordo, e non è un'era geologica fa, quando le case presentavo coupé e spider per far sognare. Ora, almeno per me, sono solo incubi
  • Perché no una sorella italiana nella "versione" Fiat (magari dal nome "Lampo" o "Zeus"). Oggi è la vera "elettrica per tutti" .... La si può guidare già a 14 anni, 2,4m per parcheggi ultra facili (miracolo in città), 5.000€ per acquistarla (o 20€/ mese oppure la si può noleggiare), solo 3 ore per caricarla da una comune presa Shuko, 70km di autonomia per girare in città, unico luogo ideale per le full electric. È un veicolo intelligente e innovativo e come "colori" preferisco questi a quelli di Ami. Uno studio di spazio e di economia industriale (parti comuni di carrozzeria fronte/retro e destra sinistra) per la quale è possibile un prezzo al di sotto di un buon scooter e la metà delle tanto traballanti, quanto rumorose e inquinanti microcar diesel circolanti in tutti i centri urbani.