Nuovi Modelli

Alfa Romeo Tonale
Sarà anche Super, Veloce e Ti

Alfa Romeo Tonale
Sarà anche Super, Veloce e Ti
Chiudi

Veloce, Ti e Super: saranno questi i nomi degli allestimenti della nuova Alfa Romeo Tonale. Denominazioni storiche per la Casa di Arese, riprese anche dalle attuali Giulia e Stelvio, destinate a essere abbinate a diversi motori turbobenzina e plug-in hybrid, anche integrali. La Tonale, infatti, sarà probabilmente proposta con trazione anteriore o, solo sulle versioni elettrificate, con quattro ruote motrici, magari con la classica sigla Q4. Per avere dettagli più precisi sulla gamma, però, bisognerà aspettare ancora qualche mese: la seconda Suv del Biscione dovrebbe debuttare nelle concessionarie il 4 giugno 2022.

Plug-in hybrid più potenti. In un momento come quello che sta attraversando il settore automotive, il condizionale rimane d'obbligo: Jean-Philippe Imparato ha annunciato la data di debutto già da tempo, ma con la crisi dei chip che non accenna a diminuire e i vari problemi alle forniture non è detto che l'Alfa riesca effettivamente a lanciare il suo nuovo modello nelle tempistiche preventivate. La presentazione ufficiale, invece, non dovrebbe essere a rischio: la Tonale è nelle fasi finali di sviluppo e l'anno prossimo la vedremo nella sua interezza. Al debutto, secondo quanto anticipato dall'ad di Arese, la Suv sarà proposta con un motore ibrido plug-in, probabilmente derivato dalle unità 4Xe delle Jeep Compass e Renegade. Motore 1.3 turbobenzina anteriore e unità elettrica sul retrotreno, quindi, per una potenza che dovrebbe aggirarsi tra i 200 e i 250 CV. Proprio il nodo delle prestazioni, che Imparato ha ritenuto non adatte al blasone del marchio, ha causato il rinvio al 2022 del modello: rispetto alle unità già presenti nella gamma Jeep, la Tonale dovrebbe così proporre degli ibridi plug-in con una potenza più elevata e un setup più orientato alla dinamica e al piacere di guida.

Gli allestimenti. Rimane da capire se gli allestimenti saranno differenziati tra le versioni con motore termico e quelle elettrificate: le Tonale T4 con il 1.3 "liscio" - per il quale si vociferano potenze di 130, 150 e 180 CV - potrebbero così essere declinate nelle varianti Business, Sprint, Executive e Super, mentre le denominazioni Tonale Ti e Veloce potrebbero essere riservate alle più potenti plug-in. L'Alfa Romeo Tonale Veloce dovrebbe infatti mettersi al vertice della gamma, con un quattro cilindri turbobenzina con sistema ibrido alla spina da almeno 250 CV abbinato a un cambio automatico e alla trazione integrale (elettrica) Q4. Presto, però, questa versione potrebbe essere surclassata dalla Tonale Quadrifoglio: Imparato ha annunciato l'arrivo di nuove versioni sportive e la Suv potrebbe essere il primo modello di questa nuova famiglia ad alte prestazioni

COMMENTI

  • Se il prezzo non sarà troppo elevato ne venderanno molte! Come i panini. E bellissima!!!
  • Ranzato tonale Bev NON è prevista. Ossini gli unici 2 troll che hanno commentato qui sono Master e Gsi entrambi in modo opposto sono contro quel che rimane dell' industria italiana dell'auto. Ossini come ho già scritto sotto dei 300cv per tonale phev, almeno come 3008 phev, ne ha parlato Imparato forse ti farebbe bene andare a rileggerti intervista. Speriamo che tonale tra 7 mesi sua veramente in concessionaria perchè con la gamma attuale il marchio alfa non sopravvive purtroppo.
     Leggi le risposte
  • Come avevo già scritto, a mio avviso lo stile è molto originale e piacevole e si distacca dagli ormai noiosissimi copia-incolla dei soliti arcinoti.. Un po' di ossigeno nel panorama dei SUV medi, con la speranza che si veda presto per le nostre strade..! :-) Come motori, per le vers. endotermiche pure, secondo me, non ha senso andare oltre i 200 CV (benzina/diesel). Lo Small-wide non credo che sarebbe in grado di supportare endotermici da 300-400 CV; quindi, per forza, no a QV.. :-( Per Tonale plug-in va bene arrivare ai 300 CV complessivi + Q4. Per Tonale BEV sarebbe bene arrivare intorno ai 400 CV + Q4. Aldilà della crisi dei chip, il contesto economico attuale è positivo - in particolare proprio quello italiano. Qualcuno obietterà: e che c**** centra? Risposta: centra. Mi piace immaginare che dopo decenni di batoste ed oblio, la ripresa italiana ora possa correre sulle ruote di questa Tonale.. [Tuttavia, dato che ero uno di quelli che aveva predetto sfracelli di vendite per la coppia Giulia/Stelvio (ed ancora adesso, considerato il notevole livello "ludico-tecnologico" del duo, non riesco a farmene una ragione), meglio che me ne stia zitto..]
     Leggi le risposte
  • Mi permetto di fare presente: il 4-6-2022 è periodo di ponte del 2 giugno ed è un sabato. Imparato sveglia il 2 giugno in Italia è festa della Repubblica con annesso ponte vacanziero la presentazione passerà in secondo piano ed in sordina. Non sarà un pretesto per posticiparla alla fine di settembre trovando la scusa che durante l'estate la gente non va per concessionarie, ma riprende in autunno per averla a gennaio? Ma i chip li avete ordinati? Dopo al successo e relativi ordini non potete non fermare la produzione, il cliente vuole le vetture non le chiacchere. Lavorate gente lavorate.
  • Si vede che all' Alfa sanno fare solo i posteriori. I frontali non gli riescono bene vedi Giulia, e Stelvio, per non parlare della pessima Giulietta e la topo-mobile detta anche Mi-To. Sara' un altro fallimento senza dubbio. Ho scritto lo stesso sulla Giulia e sulla Stelvio a suo tempo prendendomi gli insulti di chi le vende e ci paga le bollette e i frustrati che le sognano meglio della concorrenza. Motivo del fallimento? Semplice. prezzi " allineati" come dicono loro che ne affossano ogni speranza di vendita e allestimenti tecnologici inferiori a qualunque tedesca e Koreana di pari prezzo. Ah ma le fanno anche turbo e performanti!!! Come la Giulia che faceva meglio di M3 e quindi avrebbe avuto la fila di piloti fuori dai concessionari con assegni da 100K Euro. Continuiamo a cantare il deprofundis di un marchio ad ogni nuovo lancio e nessuno vuole ammetter il perche'. Non e' premium e non possono " allinearla" perche' la concorrenza non e' in Germania. ma in Francia e in Korea.
     Leggi le risposte
  • Imparato mi sembra stia partendo con il piede giusto, motorizzazioni e prestazioni superiori agli altri. Speriamo in futuro di non dover rivedere una mito col bicilindrico, che di Alfa sapeva ben poco.
  • Si si, facciamola col V6 Biturbo 'sta Tonale. Poi però compriamo la classe A AMG col 1.5 Renault...che tiene il valore nel tempo...
     Leggi le risposte
  • Premesso che si parlerebbe anche di una versione Quadrifoglio, che fa supporre potenze notevolmente superiori, non posso che quotare Ruggero: quanti utenti saranno interessati alla versione top? Oltre ovviamente a immetterlo finalmente sul mercato il Tonale dovrà giovarsi ovviamente di atout quali estetica e dinamica di guida distintive e di un prezzo d'acquisto centrato in relazione a target e contenuti. Saluti
     Leggi le risposte
  • Sarà anche veloce, TI, ecc.… ma sarà anche commercializzata?
  • è il "probabilmente" che vi sfugge
  • Potenze fino a 250cv? Imparato aveva detto che hanno rimandato di circa 6 mesi, fino al 4 giugno 2022, il lancio commerciale di tonale perché la phev non poteva avere solo 240cv come compass mentre 3008 phev ha 300cv. Vedremo
  • Ovviamente le 3008 da 300 CV hanno fatto il pieno di ordini: code lunghe come quelle davanti ai distributori di metano col prezzo più basso. Il consumismo più sfrenato è azzoppato da un continuo susseguirsi di aumenti di prezzo (e sarà sempre peggio)...e qui c'è chi si fa le pi##e mentali su quanto sia congruo che un' AR sia meno potente di una Peugeot. Vedremo, con la benzina che continua a salire, quanti ordineranno la Tonale da 250 cv. Bene, torniamo al topic: la Tonale, Se il modello finale fosse realmente come il rendering di QR, che ovviamente si basa su qualche immagine di Giulia/Stelvio (bassa e larga)...al netto di crisi di mercato, le darei qualche chance. Ma essendo nata dalla Compass...(telaio Fiat Punto)...dai camuffati si desume una macchinetta stretta e alta: l'ennesima utilitaria col marchio AR. Per venderla dovranno puntare sul prezzo: ed ecco ripiombare il marchio nel limbo generalista, proprio da dove volevano fuggire. Punto e a capo.
     Leggi le risposte
  • Ci sono solo due modi per dare alla Tonale una potenza superiore a quella di Peugeot/Citroen (sic, un'Alfa, il marchio premium, bastonato da una Citroen): o più che raddoppiare la potenza dell'elettrico dai suoi miseri 60 CV attuali o aumentare quella del termico a oltre 250 CV. Tutte e due le opzioni non mi sembrano proprio facili da attuare, soprattutto la prima, data la totale mancanza di prodotti, progetti e investimenti di casa Fiat. E mi viene l'ennesimo sorriso amaro a ricordare le parole di Marchionne: "le elettriche sono troppo costose, quando sarà il momento siamo in grado di farle in un'attimo"
     Leggi le risposte
  • Perché i miei commenti sono stati cancellati ????
     Leggi le risposte
  • Fondamentale sarà il diesel, anche elettrificato ma diesel
  • E... sulle potenze di una Alfa Romeo sportiva... Peugeot 3008 da 300CV ed una Alfa Romeo 250CV ?
     Leggi le risposte
  • 3 anni di chiacchiere ! Non è stata fatta una Giulia Station Wagon, la Mito e la Giulietta sono vecchie e non c'è ancora una sostituta ! Volete fare morire il marchio !!!
     Leggi le risposte
  • Dopo anni che se ne parla dovrà uscire direttamente il restyling coi nuovi motori.
  • Perche' non si fa un articolo a tutto tondo? E i diesel annunciati?... Se non si hanno ancora notizie sui diesel, basta dirlo! Spesso e volentieri articoli lacunosi... Ce un sacco di gente (io compreso) interessata ai diesel!
  • Ma il 4 giugno ci sarà Imparato alla presentazione? O domanda inversa la presenterà Imparato la Tonale il 4 giugno? Da noi in Romagna si dice l'anno del mai il mese del poi. Almeno annunciate i listini: motori, versioni e accessori così bloccate qualche contratto. Sveglia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Se credono che basterà mettere le sigle storiche Super Veloce Ti per vendere....!
  • Tanto si tuonò di Tonale, che piovve.
  • Peugeot 300 CV e Alfa 250? Se cosi', si vede proprio che il modello e' made in Fiat e che e' destinato ad essere bastonato dal pubblico se paragonato alle tedesche. Ed ora anche alle francesi, giapponesi, coreane ecc. Fiat=re Mida al contrario, Imparato ha un lavoro difficile
     Leggi le risposte