Nuovi Modelli

Volkswagen ID.5 e ID.5 GTX
La faccia coupé della ID.4

Volkswagen ID.5 e ID.5 GTX
La faccia coupé della ID.4
Chiudi

La Volkswagen presenta la ID.5, che sarà da subito declinata in tre varianti tra cui spicca la sportiva GTX. La ID.5 è la sorella Suv-coupé della ID.4, con la quale condivide quindi piattaforma Meb, powertrain e gran parte del design, coda esclusa. Oltre ad apparire più aggressiva, la nuova arrivata riesce persino ad essere aerodinamicamente più efficiente rispetto alla ID.4, portando il Cx a 0,26 con un lieve vantaggio sull'autonomia.

Coupé senza sacrifici. Con 4,6 metri di lunghezza e 2,77 di passo è possibile contare su un bagagliaio con capacità variabile da 549 a 1.561, senza rinunce, quindi, rispetto alla sorella. L'impostazione degli interni ricalca quella della ID.4: davanti al guidatore, uno schermo da 5,3 pollici che può essere abbinato all'head-up display con realtà aumentata, mentre l'infotainment è gestito da un touchscreen da 12" con le più recenti funzionalità connesse disponibili. 

2021-volkswagen-id5-09

Da 174 a 299 CV e fino a 520 km di autonomia. La prima ad arrivare sul mercato sarà la sportiva ID.5 GTX. Con un propulsore per asse e la trazione integrale, la potenza massima raggiunge quota 299 CV ed è possibile toccare i 100 km/h da fermo in 6,3 secondi. La velocità massima è autolimitata a 180 km/h. In un secondo tempo saranno disponibili anche le ID.5: la Pro, con motore posteriore da 174 CV (160 km/h di punta massima e 10,4 secondi per toccare i 100 km/h), e la Pro Performance, bimotore, ma anch’essa con trazione dietro, da 204 CV (160 km/h, 8,4 secondi). Per tutte e tre, l'unica batteria disponibile sarà quella da 77 kWh, che offre fino a 520 km di autonomia (480 per la GTX) e ricarica a 135 kW: sarà quindi possibile recuperare fino 390 km di autonomia per i modello Pro e Pro Performance in 30 minuti. In alternativa il clienti possono contare anche sulla Wallbox bidirezionale ID.Charger da 11 kW.

2021-volkswagen-id5-gtx-03

Dotazioni specifiche per la sportiva GTX. La GTX adotta in esclusiva una serie di elementi che ne esaltano il carattere dinamico. Nella modalità di guida Sport ad esempio il motore anteriore da 109 CV è sempre attivo, inoltre è prevista la regolazione Traction per la guida su fondi a bassa aderenza, il differenziale XDS+ e una regolazione più permissiva dell'ESC. Sono inoltre opzionali lo sterzo progressivo, l'assetto sportivo DCC e i cerchi di lega con misure fino a 21". La dotazione di serie della variante più prestazionale include anche i gruppi ottici anteriori Matrix Led IQ Light, i Led aggiuntivi nelle prese d'aria, le luci posteriori led 3D e l'illuminazione interna led con 30 colori selezionabili. Ulteriori dettagli sugli allestimenti dei singoli modelli saranno resi noti con la pubblicazione dei listini italiani. 

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Volkswagen ID.5 e ID.5 GTX - La faccia coupé della ID.4

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it