Nuovi Modelli

Porsche 718 Cayman
Svelata la GT4 RS da 500 cavalli

Porsche 718 Cayman
Svelata la GT4 RS da 500 cavalli
Chiudi

Dopo anni di rispettosa sudditanza, la Cayman ha deciso di mettersi in diretta concorrenza con la sorella maggiore 911: così la Porsche ha dato il via libera alla nascita della 718 Cayman GT4 RS, prima variante RS nella storia del modello. La vettura è già ordinabile in Italia a partire da 147.471 euro, contro i 108.298 euro della GT4 Pdk e i 181.984 della 992 GT3. Le prime consegne sono previste a marzo 2022 e, in parallelo, la Casa introdurrà anche la GT4 RS Clubsport per i clienti sportivi: questo allestimento sarà esclusivamente dedicato alle competizioni. 

Il sound della Porsche 718 Cayman GT4 RS

500 CV a motore centrale.  La biposto, svelata in anteprima mondiale al Salone di Los Angeles, prende dalle GT3 i contenuti più estremi e li integra per la prima volta nella scocca a motore centrale. Rispetto alla GT4 già a listino ballano 23 secondi sui 20,8 km del Nurburgring, un dato che da solo mette in chiaro l'obiettivo del progetto. Il motore è il 6 cilindri 4.0 aspirato, che passa da 420 a 500 CV, con 450 Nm e 9.000 giri a disposizione: la GT3 offre "solo" 10 CV in più. L'unico cambio proposto è l'automatico Pdk sette marce, scelto per la prestazione pura rispetto al manuale con il quale la GT4 "liscia" è comunque disponibile. I 100 km/h da fermo si raggiungono in 3,4 secondi (contro i 3,9 della GT4 con lo stesso cambio) mentre la velocità massima è di 315 km/h. 

25% in più di downforce. Per far respirare il boxer sono state ricavate nuove prese d'aria laterali al posto dei cristalli fissi, inoltre il pacchetto aerodinamico è stato rivisto per aumentare la downforce. L'ala posteriore adotta l'attacco a collo di cigno già visto sulla 992 GT3 e derivato dalla RSR da competizione. Sono previsti, poi, sia il diffusore modificato, sia le nuove appendici anteriori, oltre alle prese d'aria sul cofano anteriore e gli sfoghi sui passaruota. Il lavoro di affinamento è stato esteso anche al sottoscocca e l'insieme degli elementi nella regolazione più estrema Performance consente di ottenere il 25% di carico in più rispetto alla GT4. L'assetto è stato ribassato di 30 mm rispetto a quest'ultima, lavorando anche sulle tarature, sulle barre e installando supporti rigidi per i braccetti. La massa totale è pari a 1.415 kg (norma Din), ovvero 35 kg in meno della GT4 con il Pdk. Questo risultato è stato ottenuto costruendo con il Cfrp sia il cofano anteriore, sia gli alettoni. Inoltre, sono stati eliminati alcuni materiali fonoassorbenti e sono installati pannelli porta semplificati e lunotto posteriore alleggerito.

2021-porsche-718-cayman-gt4-rs-05

Il pacchetto Weissach. Come accaduto per le più recenti GT3 RS della serie 991, anche la 718 Cayman GT4 RS può essere dotata in opzione del pacchetto Weissach. In questo modo la vettura guadagna terminali di scarico di titanio (ispirati nella finitura a quelli della 935), rollbar in titanio, una plancia rivestita in Race-Tex con finitura di carbonio a vista, di vasca anteriore, prese d'aria, ala posteriore e cover specchietti. Sulle vetture con pacchetto Weissach sarà inoltre possibile ordinare in opzione i cerchi forgiati in magnesio.

COMMENTI

  • La rivolta della plebe contro la ricca borghesia. ..... (-_-)
     Leggi le risposte