Nuovi Modelli

BMW Serie 3
Col restyling cambia la firma luminosa

BMW Serie 3
Col restyling cambia la firma luminosa
Chiudi

La BMW ha confermato con un teaser l'arrivo del restyling della Serie 3. L'immagine non poteva essere più significativa: viste le grandi rivoluzioni introdotte con la Serie 7 e la X7, tutta l'attenzione è infatti concentrata sul frontale.

Il doppio rene rimane orizzontale. Il teaser mette in evidenza le principali differenze con la Serie 3 attuale: a cambiare sono infatti i gruppi ottici, caratterizzati da un nuovo motivo grafico per le luci diurne a Led. Ancora più importante, però, è la scelta di mantenere il doppio rene con uno sviluppo verticale limitato, in controtendenza con i modelli recenti. Sicuramente il paraurti adotterà nuove prese d'aria, ma l'impostazione generale rimane quella attuale. Se il design di questo restyling non vi sembra nuovo c'è un motivo: da mesi, infatti, circolano le immagini della Serie 3 elettrica disponibile in Cina (siglata i3), i cui tratti salienti appaiono molto simili a quelli di questo teaser. La i3 cinese adotta anche un unico display curvo per la parte superiore della plancia, che dovrebbe quindi essere previsto anche per il restyling dell'intera gamma.

Benzina, diesel, ibride, ma c'è spazio anche per la CSL. La BMW non ha fornito indicazioni circa le novità di carattere tecnico che saranno previste per la Serie 3 restyling. I motori benzina e diesel e le varianti ibride potrebbero quindi ricevere aggiornamenti di lieve entità, mentre alle sportive M3 e M4 si affiancherà la M4 CSL, attesa al debutto nei prossimi giorni, e probabilmente le varianti CS meno estreme. 

COMMENTI

  • Non sanno più cosa fare con i fari, quando bastava mantenere la doppia coppia di fari circolari. Interni col display curvo. In pratica sempre peggio. Un'altra auto, per me, che può restare tranquillamente nei piazzali delle concessionarie.