Nuovi Modelli

Alpina
Dal restyling della BMW Serie 3 nascono le nuove B3 e D3 S

Alpina
Dal restyling della BMW Serie 3 nascono le nuove B3 e D3 S
Chiudi

Il marchio Alpina, oggi totalmente integrato con BMW, presenta le nuove B3 e D3 S basate sul restyling della Serie 3. Come da tradizione, questi modelli si distinguono da quelli dell'Elica per gli allestimenti e le personalizzazioni, ma anche per le caratteristiche tecniche, che permettono loro di affiancare i classici modelli M con contenuti unici. L'avvio delle consegne è previsto per ottobre: in Germania, la B3 sarà proposta a partire da 88.600 euro, mentre la D3 S sarà disponibile a partire da 77.050 euro.

Sulla base del restyling con nuove personalizzazioni. Il design esterno delle nuove vetture è stato rivisto seguendo i dettami dell'ultimo aggiornamento del modello, mentre gli interni sono personalizzati sia nella grafica dei display che nelle finiture. Oltre alle classiche tinte esterne Alpine Blue ed Alpine Green, coordinate con i rivestimenti interni, sarà possibile scegliere tra nuove verniciature BMW Individual, come gli inediti Melbourne Red, Brooklyn Grey e Skyscraper Grey. I rivestimenti di pelle Lavalina per gli interni rappresentano il massimo della qualità e sono personalizzabili in ogni dettaglio.

2022 BMW ALPINA B3 G20

495 CV per il benzina e 355 CV per il diesel. La nuova Alpina B3 adotta il 3.0 turbo benzina (derivato dall'S58 della M3) in una variante da 495 CV e 730 Nm, che supera così di 33 CV e 30 Nm la versione precedente e vanta un'erogazione particolarmente corposa fin dai bassi regimi. Con il cambio automatico otto marce e la trazione integrale di serie, questa Alpina dichiara di poter toccare i 100 km/h in 3,6 secondi, con 305 km/h di punta massima nella versione berlina (3,7 secondi e 302 km/h i dati relativi alla Touring). Per la Alpina D3 S, a gasolio, è prevista invece la motorizzazione sei cilindri mild hybrid da 3.0 litri, con una potenza di 355 CV e 730 Nm che permette alla berlina di toccare i 100 km/h da fermo in 4,6 secondi con una punta massima di 273 km/h (4,8 secondi e 270 km/h per la Touring). Nonostante le prestazioni, i consumi omologati rimangono contenuti: la Alpina dichiara una media di 6,9 l/100 km ed emissioni di 182 g/km di CO2. 

2022 BMW ALPINA B3 G20

Assetto, freni e gomme sono dedicati. Per entrambe le versioni, le sospensioni a controllo elettronico sono dotate di settaggi specifici e sono combinate alle modalità di guida Comfort+, Comfort, Sport e Sport+. Sono previsti, inoltre, cerchi da 19" o 20" con pneumatici Pirelli sviluppati espressamente per questi modelli. L'impianto frenante include dischi anteriori da 395 mm con pinze a quattro pistoncini, ma in opzione è prevista una soluzione ancora più performante, con dischi forati e materiale d'attrito più aggressivo. 

COMMENTI

  • Verranno commercializzate in Italia?