Nuovi Modelli

MiMo 2022
DR ed EVO, le novità della gamma

MiMo 2022
DR ed EVO, le novità della gamma
Chiudi

La DR Automobiles ha rinnovato profondamente la gamma dei marchi EVO e DR, presentando i modelli aggiornati al MiMo 2022. Questa serie di novità è fondamentale per ampliare ulteriormente il bacino di clienti potenziali nella fascia di prezzo compresa tra i 15.000 ed i 30.000 euro, mentre gli inediti brand Sportequipe ed Ickx appena lanciati guarderanno ai segmenti superiori.

Le nuove DR 3.0 e 7.0 e l'aggiornamento della gamma. DR introduce le nuove 3.0 e 7.0 e propone aggiornamenti per le 4.0, la 5.0 e la 6.0. La DR 3.0 sostituisce la 3 con design e interni aggiornati, introduce l'infotainment da 9" e un nuovo cambio Cvt in alternativa a quello manuale abbinato al motore 1.5 benzina da 116 CV. Debutta, inoltre, la Suv DR 7.0, lunga 4,72 metri e dotata di sette posti. La vettura è proposta con motore 1.5 turbo da 160 CV con cambio automatico doppia frizione sei marce; la dotazione di serie include gli interni rivestiti di ecopelle, il tetto panoramico apribile, il climatizzatore bi-zona, l'infotainment da 12,3", i cerchi di lega da 18" e le telecamere con visuale a 360 gradi. Per quanto riguarda gli altri modelli, DR ha previsto novità nelle dotazioni e nelle soluzioni di acquisto: la DR 5.0 rende disponibile il cambio Cvt e include ora il tetto apribile nell'equipaggiamento di serie; le DR 4.0 e 6.0, invece, vengono proposte con la formula di noleggio FCA Bank con pacchetti da 30 giorni a 12 mesi, attivabili anche su Amazon. 

Le nuove EVO 5 e Cross 4 e il restyling della 4. La gamma EVO porta al debutto il restyling della 4, la 5 di nuova generazione e l'inedito Cross 4 pick-up con omologazione N1. La EVO 4 propone un frontale ridisegnato e ispirato alla 3, mentre non cambiano le motorizzazioni, le dotazioni e gli accessori. La EVO 5, invece, sfoggia tutto un altro volto: la Suv di nuova generazione è lunga 4,32 metri e proposta in versione turbo benzina da 136 CV con cambio manuale sei marce. Il pick-up Cross 4 offre invece l'abitacolo doppia cambia a cinque posti ed è declinato nella sola variante 2.0 diesel da 136 CV, con trazione integrale, cambio manuale, marce ridotte e sospensioni posteriori a ponte rigido con balestre. La dotazione di serie include l'infotainment da 9", gli interni rivestiti di ecopelle, il climatizzatore e il cruise control, per un prezzo di listino di 29.900 euro. 

COMMENTI