Nuovi Modelli

Suzuki Jimny
La serie speciale 4Sport è da patiti dell’off-road

Suzuki Jimny
La serie speciale 4Sport è da patiti dell’off-road
Chiudi

Mentre nel Vecchio Continente dobbiamo accontentarci della versione Pro a due posti, omologata come autocarro, in altre parti del mondo la Suzuki Jimny di ultima generazione può essere ordinata in diversi allestimenti, anche molto sfiziosi. L’ultimo esempio arriva dal Brasile, dove è appena stata lanciata la versione 4Sport della Jimny Sierra – del perché in questo mercato la fuoristrada sia chiamata così parleremo a breve –, un’edizione speciale della vettura con caratteristiche davvero grintose.

Dotazioni da raid. Prevista in soli 100 esemplari, quest’auto adotta il boccaglio per l'aspirazione, un caratteristico portapacchi da raid e le pedane laterali, oltre ai soliti grandi passaruota di plastica non verniciata. La tinta grigia e le grafiche specifiche rendono più riconoscibile questo modello, mentre i pneumatici tassellati Pirelli e gli anelli di ancoraggio azzurri accontenteranno i fuoristradisti più esigenti. All’interno troviamo lo stesso azzurro ripetuto su vari elementi a contrasto, come le cuciture della corona del volante e il logo della versione sui sedili.

2022-Suzuki-Jimy-4Sport-001

Ancora in vendita. Come si accennava in apertura, in Brasile la generazione odierna della sfiziosa 4x4 viene proposta come Jimny Sierra. Questa scelta è stata dettata dalla necessità di distinguere su tale mercato l’attuale serie dalla precedente (JB), tuttora in vendita all’ombra del Cristo Redentore: qui viene proposta anch’essa in allestimenti molto sfiziosi, come lo stesso 4Sport e l’ancor più caratteristico Forest (nella foto). Del resto, parliamo di un mito apprezzato in tutte le sue generazioni.

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Suzuki Jimny - La serie speciale 4Sport è da patiti dell’off-road

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it