Nuovi Modelli

Nissan X-Trail
Ibrida e più chic: ecco la quarta generazione

Nissan X-Trail
Ibrida e più chic: ecco la quarta generazione
Chiudi

Mentre l’elettrica Ariya muove i primi passi sul mercato, un grande classico della Nissan si rinnova all’insegna dell’elettrificazione. Con oltre 20 anni di storia e 7 milioni di unità vendute nel mondo, la X-Trail inaugura la quarta generazione, proposta nella motorizzazione ibrida ad autonomia estesa e-Power, in quattro allestimenti e con prezzi a partire da 38.080 euro. L’auto si può già prenotare nelle concessionarie.

Com'è. Disponibile a 5 o 7 posti, la Suv di Yokohama mantiene le proporzioni di sempre puntando su un design nel complesso più geometrico. I tratti caratteristici, come la griglia V-Motion (la mascherina è attiva per regolare automaticamente il flusso d’aria nel vano motore), rimangono un punto fermo, ma sono stati rivisitati. E ha un che quasi di sportivo il modo in cui il montante C, il lunotto e lo spoiler si integrano fra loro al posteriore.

Vista da dentro. Negli interni la Casa promette di elevare la qualità dei materiali, delle finiture e del confort. Rimanendo su un’impostazione classica e “analogica”, l’abitacolo della X-Trail aumenta il tasso di tecnologia. Nella console centrale è presente il selettore della modalità (e-shifter), insieme a due porta bicchieri e uno slot per la ricarica wireless degli smartphone da 15W. Al centro della plancia spicca il display da 12,3” del sistema NissanConnect (compatibile con Android Auto e AppleCarplay e con Google Assistant e Amazon Alexa per le funzioni home-to-car), che fa il paio con un Tft da 12,3” come quadro strumenti. Nella dotazione è possibile includere un head-up display piuttosto ampio: la diagonale, infatti, è di 10,8 pollici.

2022-nissan-x-trail-09

Cresce il vano di carico. Nella parte posteriore, il divanetto può scorrere in avanti per garantire la massima capienza al bagagliaio (585 litri, 20 in più di quelli dichiarati dalla generazione precedente) e consentire un facile accesso alla terza fila nel caso in cui si opti per la variante a sette posti. Gli ospiti in seconda fila possono contare su comandi dedicati per il clima, oltre a una doppia porta Usb di tipo A e C. Il portellone posteriore elettrico è automatico, eventualmente con apertura “hands-free”.

Due o quattro ruote motrici. La X-Trail è il secondo modello della gamma europea di Nissan, dopo la Qashqai, a essere proposto con propulsione e‑Power: un sistema ibrido in cui l’elettrico è l’unico motore di trazione, per fornire, così, risposte simili a quelle di una EV, e il motore termico (a benzina tre cilindri da 1.5 litri) non è collegato alle ruote ma funge da generatore per la batteria che alimenta l’elettrico. Sulla X-Trail a due ruote motrici, la potenza è di 204 CV e 330 Nm di coppia, per uno 0-100 km/h da 8 secondi, una velocità massima di 170 km/h, consumi da 5,8 a 5,9 l/100 km ed emissioni di CO2 131/134 g/km in base agli allestimenti. Sulla variante integrale elettrificata e-4ORCE (con motore elettrico da 128 CV al posteriore), la potenza sale di poco (213 cavalli), l’accelerazione guadagna un secondo nello 0-100 (7 secondi per la 5 posti, 7,2 per la 7 posti), la velocità massima sale a 180 km/h  e i consumi vanno da 6,3 a 6,5 l/100 km, con emissioni di 143-148 g/km a seconda della versione.

2022-nissan-x-trail-02

Assistenza alla guida ampliata. Realizzata sulla piattaforma Cmf-C, la nuova X-Trail monta sospensioni MacPherson all’anteriore e un multi-link al posteriore, rivisitati. Anche la gamma Adas è stata aggiornata: il Pro Pilot assiste il conducente in un numero sempre più ampio di situazioni, e può intervenire anche per evitare incidenti in retromarcia (Moving Object Detection). La frenata d’emergenza, ora, ha la funzione predittiva: collegato alla navigazione, il sistema riduce la velocità automaticamente in alcune circostanze, per esempio quando ci si appresta ad affrontare curve più strette. 

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Nissan X-Trail - Ibrida e più chic: ecco la quarta generazione

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it