Nuovi Modelli

BMW iX5 Hydrogen
A Monaco inizia la produzione in (piccola) serie

BMW iX5 Hydrogen
A Monaco inizia la produzione in (piccola) serie
Chiudi

Un passo verso la mobilità privata a idrogeno è compiuto. La BMW ha avviato la produzione in piccola serie della iX5 Hydrogen, la sport utility a fuel cell nata dalla concept i Hydrogen NEXT e presentata nella sua configurazione finale lo scorso anno. I primi esemplari saranno assemblati su una linea pilota nello stabilimento di Monaco di Baviera, nel centro di ricerca e innovazione FIZ della Casa, un sito da circa 900 addetti. Le prime mini flotte saranno operative a partire dalla primavera del 2023, arruolate in svariati progetti sperimentali sparsi in tutto il mondo.

2022-bmw-ix5-hydrogen-inizio-produzione-10

Un impegno a lungo termine. “L'idrogeno è una fonte di energia versatile, che ha un ruolo chiave da svolgere nel progresso verso la neutralità climatica", ha detto Frank Weber, responsabile ricerca e sviluppo e membro del cda della BMW. “Siamo certi – ha aggiunto il manager - che sia destinato ad acquisire un'importanza significativa per la mobilità individuale”. Di qui la scelta di mettersi in gioco con queste X5 “speciali”, la cui ossatura arriva direttamente dallo stabilimento di Spartanburg, negli Usa, per essere modificata ad hoc in Germania. Ciò, anzitutto, comporta l’adozione di un pavimento dedicato, capace di accogliere due serbatoi di idrogeno: uno piazzato nel tunnel centrale, l’altro sotto i sedili posteriori, per una capienza complessiva di sei chili. La fuel cell, che produce 125 kW di potenza, è invece collocata sotto il cofano e prodotta a Garching (a nord di Monaco) in una apposita struttura.

Un powertrain da 374 CV. Nonostante possa contare su una lunga serie di componenti dedicati, la iX5 Hydrogen è realizzata sulla base della X5 endotermica ed equipaggiata con un powertrain sviluppato in collaborazione con la Toyota. Nelle bombole, l'idrogeno viene stoccato a una pressione di 700 bar. L’unità elettrica che muove la Suv, infine, deriva da quella della iX e sfrutta la tecnologia BMW eDrive di quinta generazione. Per una potenza di 374 cavalli.

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

BMW iX5 Hydrogen - A Monaco inizia la produzione in (piccola) serie

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it