Lexus RC Hybrid Identità forte, guida rassicurante

×
 

Una bella conferma. Con la RC Hybrid, la Lexus ha dimostrato di aver acquisito ormai una identità forte, pure nel design. Poi, certo, per una coupé come la RC, le qualità dinamiche sono importanti e, come vedremo, le nostre aspettative non sono andate deluse. Piattaforma in gran parte nuova, quella della RC, con elementi derivati dalla berlina GS - come l'avantreno a doppi bracci oscillanti, rivisto - il retrotreno multilink, un passo di 2 metri e 73 e la trazione posteriore. Con quattro posti e un bagagliaio degno di tale nome (in più, gli schienali sono reclinabili frazionati).

Look. La linea si fa notare, in particolare nella versione F Sport che abbiamo guidato, con la calandra a clessidra ancora più larga e bassa che sulla Executive: a contribuire all'insieme si segnalano anche i sottoporta pronunciati e il bel profilo del padiglione, che chiude nella coda, solida e ben piantata. Insomma, un bel biglietto da visita per un modello che completa la gamma Lexus e verrà lanciato ufficialmente in febbraio, con una campagna che mette sul tavolo ben 6.100 euro di incentivi, nel primo semestre dell'anno. Quindi, nell'occasione, la RC Hybrid Executive verrà offerta a 39.900 euro (listino, 46.000), mentre la variante F Sport a 43.850 euro (listino, 49.950 euro).

Silenzio, si guida. All'interno, si apprezza subito il cockpit raccolto, con il tunnel pronunciato e la console spiovente, dal gusto un po' rétro. Il sedile è avvolgente e sostiene bene schiena e fianchi: le regolazioni elettriche, che includono il piantone, aiutano poi a trovare in fretta la sistemazione ideale, fatto che sta diventando una costante sui modelli del marchio premium giapponese. Si guida così a gambe semidistese e volante poco inclinato: un buon inizio. Trovo solo poco intonato all'ambiente high-tech il freno di stazionamento a pedale. Sul tunnel c'è la rotella di gestione del sistema multimediale, non presente sugli esemplari italiani F Sport (dotati invece di touch pad a sfioramento); un po' incassato, inoltre, il monitor da sette pollici. Quanto allo spazio a disposizione, davanti è abbondante, mentre dietro c'è meno da largheggiare. Raggiungere il divanetto non è un grande problema, grazie alla possibilità di far avanzare il sedile anteriore: al limite è un po' meno agevole uscire. In ogni caso i due posti sono più adatti a persone di statura media, soprattutto per via della forma spiovente del padiglione. Presenti le bocchette di ventilazione orientabili.

Fluida e rassicurante. Su strada la RC Hybrid mantiene le promesse. Non è una sportiva di razza, e neppure vuole esserlo, però basta poco per accorgersi che i limiti di tenuta, grazie alla gommatura ribassata da 19 pollici e alle sospensioni adattive variabili Avs, sono molto elevati e ci si può spingere fino a mettere insieme una serie di curve ben fatte. Con lo sterzo "elettrico", qui rivisitato, che sembra più progressivo che rapido, pur se ben tarato. La massa - 1.725 chili a vuoto - non può scomparire all'istante, ma le reazioni della coupé sono comunque apprezzabili e sempre prevedibili, e non mettono mai in apprensione chi guida. Per vederla allargare un po' con la coda, bisogna proprio stressarla, la RC, magari premendo tutto il gas all'uscita di una curva stretta. Ecco, in questa situazione limite, basta una rapida e modesta correzione per riprendere la via maestra. Il sistema ibrido ottimizzato - che conta su un quattro cilindri a doppia iniezione di 2.5 litri a ciclo Atkinson, e su un generoso motore elettrico, per una potenza totale di 223 cavalli - ben si accorda allo spirito della RC: è brillante quando serve, pur senza particolari scintille, diventa più pronto in modalità Sport S, ed è estremamente fluido nella guida normale, che è poi quella in cui la nipponica offre il meglio, anche alla voce consumi. Ma c'è un'altra dimensione in cui la RC Hybrid si sente a casa: è il viaggio veloce, affrontato con un filo di gas, con i rumori che restano, per la stragrande maggioranza, fuori dall'abitacolo.

da Palma di Maiorca, Andrea Stassano

patrick berger

Design esterno riuscito, anche se meno delle sensazionali suv dal design tagliente e innovativo. L'ibrido non è certamente ispirato dalla Porsche 918, quindi sul piano prestazioni siamo lontani dalle gloriose Celica. Gli interni sono il punto dolente, perché ispirati dalla Lfa, come anche nei suv, e decisamente in contrasto con gli esterni dinamici. Fioravanti quella volta non ci aveva proprio azzeccato sulla plancia. Non capisco perché non cambino strada, facendo degli interni meno rigidi e più morbidi e dinamici. Poi, non si può vedere un centro controllo climatizzazione/radio cd che sbuca fuori con gli spigoli come se fosse stato appiccicato lì per caso. È inguardabile, oltre a rovinare il tutto... quasi quanto il tablet delle serie C Mercedes.

COMMENTI

  • Design esterno riuscito, anche se meno delle sensazionali suv dal design tagliente e innovativo. L'ibrido non è certamente ispirato dalla Porsche 918, quindi sul piano prestazioni siamo lontani dalle gloriose Celica. Gli interni sono il punto dolente, perché ispirati dalla Lfa, come anche nei suv, e decisamente in contrasto con gli esterni dinamici. Fioravanti quella volta non ci aveva proprio azzeccato sulla plancia. Non capisco perché non cambino strada, facendo degli interni meno rigidi e più morbidi e dinamici. Poi, non si può vedere un centro controllo climatizzazione/radio cd che sbuca fuori con gli spigoli come se fosse stato appiccicato lì per caso. È inguardabile, oltre a rovinare il tutto... quasi quanto il tablet delle serie C Mercedes.
     Leggi risposte
  • Beh il design sportivo per me c'è, ma solo quello, di sportivo poi non ha assolutamente nulla. Le prestazioni sono ridicole, limitarla a 190 è stata una furbata perché non credo che "slegata" farebbe tanto di più, per non parlare dell'assurdo cambio a variazione continua che va benissimo per passeggiare, ma quando si chiedono i cavalli sembra di avere una lavatrice in centrifuga al posto del motore. Rimane il rapporto qualità prezzo veramente ottimo, visti anche gli oltre 6.000 euro di sconto concessi per il lancio e la completezza della dotazione, ma incontrare una semplice Audi e-tron al semaforo potrebbe rovinarci la giornata.
     Leggi risposte
  • Unico pregio di questo veicolo, il silenzio. Design sgraziato, sportivo quanto lo può essere uno scribacchino rachitico della burocrazia romana. A dire il vero la mancanza di sportività si evidenzia non solo dall'estetica, ma dalle sua caratteristiche intrinseche, manca in tutto. Questa è una cruiser autostradale, niente di più. Toyota-Lexus sanno costruire auto sportive quanto io so disegnare abiti da sfilata. 190 km/h, ridicolo. 1720 kg, ridicolo. Il designer degli interni deve essere stato in coma per 30 anni e poi essersi risvegliato di colpo. Macchina di qualità ineccepibile e di notevole spessore ingegneristico, ma insulsa e totalmente insipida. In poche parole, non di mio gradimento. E poi questi ottimi consumi.. Sempre a magnificare l'ibrido, ma poi nella sostanza, quanto consuma veramente? Si può sapere?
     Leggi risposte
  • Uhm.. 190 ? quanto ci metterà a reggiungerli?
  • per pietro sandro e stefano. Io ho la velocità autolimitata a 170, ma a 170 non sono affatto a "manetta". Limitare la velocità vuol dire anche un limite ai giri. Non penso proprio che quest'auto sia un'auto da pista, da divertimento in pista. Anche la definizione di sportiva mi pare non calzi, se non per la carrozzeria. E'un'auto prestazionale, con immagine da coupè à indole inevitabilmente da ibrida. Io a 190 kmh ovunque fossi, mi sentirei già fuoriluogo. Sarà l'età ma non riesco più ad apprezzare certe bravate. da giovane avevo una hornet ora giro con una bonneville che non credo abbia mai toccato i 160. Se avessi una pista tutta per me sarebbe diverso. Tiro i freni anche in discesa con una bici che ha freni molto migliori di 20 anni fa quando mi scapicollavo dal Pian del re a 80kmh. Detto ciò mi sento un appassionato di auto belle e questa la trovo meravigliosa, per cui ringrazio chi la fa e da la possibilità a chi apprezza enormemente l'ibrido di avere oltre ad una hatchback o un suv o una sedan anche una coupè abbastanza comoda, per poter scegliere in libertà.
     Leggi risposte
  • per pietro sandro e stefano. Io ho la velocità autolimitata a 170, ma a 170 non sono affatto a "manetta". Limitare la velocità vuol dire anche un limite ai giri. Non penso proprio che quest'auto sia un'auto da pista, da divertimento in pista. Anche la definizione di sportiva mi pare non calzi, se non per la carrozzeria. E'un'auto prestazionale, con immagine da coupè à indole inevitabilmente da ibrida. Io a 190 kmh ovunque fossi, mi sentirei già fuoriluogo. Sarà l'età ma non riesco più ad apprezzare certe bravate. da giovane avevo una hornet ora giro con una bonneville che non credo abbia mai toccato i 160. Se avessi una pista tutta per me sarebbe diverso. Tiro i freni anche in discesa con una bici che ha freni molto migliori di 20 anni fa quando mi scapicollavo dal Pian del re a 80kmh. Detto ciò mi sento un appassionato di auto belle e questa la trovo meravigliosa, per cui ringrazio chi la fa e da la possibilità a chi apprezza enormemente l'ibrido di avere oltre ad una hatchback o un suv o una sedan anche una coupè abbastanza comoda, per poter scegliere in libertà.
  • Mi piace molto(le Lexus a quanto pare devo metabolizzarle qualche mese...), però una sportiva non so quanto la vorrei con quel motore. Boh, dovrei provarla...
     Leggi risposte
  • Guida rassicurante nel senso che ti addormenti al volante senza avvisatori acustici contro il torpore? Una vera sportiva non c'è che dire...
  • Quanto consuma?
  • figata di auto. tra 4 anni quando cambierò la ct mi piacerebbe proprio.
  • STUPENDA! (in valutazione come prossima auto..)
  • ma è vero che la velocità è limitata a 190 km/h ?
     Leggi risposte
  • benchè fuori dalla mia portata, mi ha stupito il prezzo contenuto rispetto a quanto offre.
     Leggi risposte
  • FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19396/poster_d11e1091-badc-4887-b615-bd7ad416e48c.jpg Mercedes EQ-A Concept in 60 (in inglese) http://tv.quattroruote.it/news/video/mercedes-eq-a-concept-in-60-in-inglese- News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19400/poster_5bc718e4-8b86-4400-9590-58a22de2bedb.jpg Audi Elaine Concept: l'auto è sempre più intelligente http://tv.quattroruote.it/news/video/audi-elaine-concept-l-auto-sempre-pi-intelligente News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19405/poster_fd8b1cfb-e0ea-49d1-bcd4-59efc1729934.jpg Bugatti Chiron da record: 0-400 km/h in soli 42 secondi http://tv.quattroruote.it/news/video/bugatti-chiron-da-record-0-400-km-h-in-soli-42-secondi News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19456/poster_001.jpg Il record della Stelvio Quadrifoglio al Ring http://tv.quattroruote.it/news/video/il-record-della-stelvio-quadrifoglio-al-ring News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19477/poster_001.jpg Alfa Romeo Giulia: i crash test IIHS http://tv.quattroruote.it/news/video/alfa-romeo-giulia-i-crash-test-iihs News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19479/poster_001.jpg Il crash test Euro NCAP della Range Rover Velar http://tv.quattroruote.it/news/video/il-crash-test-euro-ncap-della-range-rover-velar News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19600/poster_001.jpg LS+ Concept, l'autonoma secondo Lexus http://tv.quattroruote.it/news/video/lexus-ls-concept News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg La Yamaha Sports Ride Concept diventa T40 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-yamaha-sports-ride-concept-diventa-t40 News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg Apre Garage Italia Milano, il nuovo atelier di Lapo Elkann http://tv.quattroruote.it/news/video/apre-garage-italia-milano-il-nuovo-atelier-di-lapo-elkann News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg Il making of del Calendario Pirelli 2018 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-making-of-del-calendario-pirelli-2018 News

    UTILITÀ

    SERVIZI PER LA TUA AUTO

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >
    Targa
    Cerca

    SCOPRI
    QUANTO PUOI RISPARMIARE

    Uilizza subito il servizio calcola assicurazione per trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze
    In collaborazione con https://www.facile.it
    1. Inserisci i tuoi dati anagrafici
    2. Inserisci i dati del veicolo
    3. Inserisci i dati assicurativi
    4. Confronta i risultati

    Calcola il tuo tagliando

    ×
    Lorem ipsum dolor

    Cerca gli pneumatici più adatti a te

    Oltre 23.000 pneumatici a prezzi incredibili.
    In collaborazione con
    Dimensioni
    Larghezza
    • Larghezza
    Altezza
    • Altezza
    Diametro
    • Diametro
    Tipologia
    Cerca

    Cerca annunci usato

    Marca
    Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CITROEN
    • DACIA
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • HONDA
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MAZZANTI
    • MCLAREN
    • MERCEDES
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PAGANI
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROLLS ROYCE
    • ROMEO FERRARIS
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TAZZARI EV
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Modello
    Seleziona
    • Seleziona
    Prezzo

    da a

    CAP

    PROVE SU STRADA QUATTRORUOTE

    Costo di una singola "prova su strada": 3,59 euro (IVA inclusa). Pagamento da effettuare con carta di credito.
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CITROËN
    • CORVETTE
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona