Opel Astra Sports Tourer Al volante della 1.6 BiTurbo CDTI 160 CV Innovation

×
 

Torna aggiornata e forte del premio “auto dell’anno” una delle poche station wagon che non conoscono crisi, nemmeno davanti all’avanzata delle crossover e alle mode che vanno e vengono. La nuova Opel Astra Sports Tourer non è certo rivoluzionaria, ma guadagna una linea filante come mai prima, e un'armonia di forme molto gradevole. In effetti, alla Opel hanno una certa esperienza di familiari (questa è la decima, contando le Kadett) e ora, con il nuovo 1.6 BiTurbo CDTI da 160 CV, puntano anche al piacere di guida.

Come va. Come dice il nome, ha due turbo: uno piccolo, efficace fin dai bassi regimi (l'80% della coppia è disponibile da appena 1.250 giri), per una guida fluida con un filo di gas, e uno grande, che assicura potenza e prestazioni quando si spinge di più. La Sports Tourer, nonostante i suoi 4,7 metri, convince per l’agilità, dovuta anche alla riduzione della massa: rispetto a una 2.0 CDTI della serie precedente, pesa circa 190 kg in meno. In generale, si fa apprezzare per la gradevolezza di guida, data non solo dall'erogazione fluida, ma anche dal cambio manuale a sei marce, preciso nei passaggi di marcia e accompagnato da una frizione non troppo pesante, che non fa sentire troppo la mancanza di un automatico.

Capacità di carico e tecnologia di bordo. Il suo punto di forza è il bagagliaio, cresciuto di ben 80 litri rispetto al precedente, grazie a 3 centimetri in più in larghezza e lunghezza (184 fino ai sedili anteriori). La capacità va da 540 a 1.630 con gli schienali reclinati. All'interno, si ritrova la plancia della berlina, ordinata e realizzata con materiali di buona qualità, mentre al centro domina il touch screen da 8", evoluzione del sistema IntelliLink e dotato di nuove soluzioni, come l'hotspot wi-fi 4G, che permette di collegare fino a sette dispositivi (il sistema Opel OnStar prevede una scheda Sim  residente). Non mancano i dispositivi di sicurezza compresi nel pacchetto Opel Eye: avviso superamento corsia e anti-collisione, frenata automatica fino a 60 km/h. In più, ha i fari a Led "intelligenti", automatici e di svolta.

Andrea Sansovini

antonino walter genovese

Scrivere che sia peggio di una Tipo francamente mi pare assurdo e fuori luogo, nè ritengo le 2 auto siano confrontabili per l'enorme diversità dei contenuti tecnologici (il giudizio estetico può essere soggettivo) Avendola vista di presenza devo dire che è molto più bella che in foto, le proporzioni sono molto equilibrate (dipende anche dal colore della carrozzeria, certamente il rosso non le dona) e gli interni sono veramente ben fatti.e belli da vedere e toccare. In ordine alle dotazioni tecniche e di sicurezza (quasi tutto è di serie) non credo ci sia una media altrettanto dotata. La questione dimensioni e parcheggio mi pare ultronea, non vedo perchè un Audi A4 o una VW Passat o un suv medio (honda crv, Rav 4) siano più facili da parcheggiare e/o più maneggevoli, attesa altresì la presenza dei sensori di parcheggio montati di serie con la telecamere posteriore optional a sole 250 euro.

COMMENTI

  • Scrivere che sia peggio di una Tipo francamente mi pare assurdo e fuori luogo, nè ritengo le 2 auto siano confrontabili per l'enorme diversità dei contenuti tecnologici (il giudizio estetico può essere soggettivo) Avendola vista di presenza devo dire che è molto più bella che in foto, le proporzioni sono molto equilibrate (dipende anche dal colore della carrozzeria, certamente il rosso non le dona) e gli interni sono veramente ben fatti.e belli da vedere e toccare. In ordine alle dotazioni tecniche e di sicurezza (quasi tutto è di serie) non credo ci sia una media altrettanto dotata. La questione dimensioni e parcheggio mi pare ultronea, non vedo perchè un Audi A4 o una VW Passat o un suv medio (honda crv, Rav 4) siano più facili da parcheggiare e/o più maneggevoli, attesa altresì la presenza dei sensori di parcheggio montati di serie con la telecamere posteriore optional a sole 250 euro.
  • Andate a vedervi tutte le Astra passate: anonime, invecchiate male, brutte. E sarà così anche per questa. A mio avviso si salva solo l'Astra prima serie del 1991. Seconda serie bruttina e anonima, terza serie orrenda, quarta brutta...
  • linea filante? boh a me il posteriore sembra pesantissimo. Detto che la berlina su strada è molto meglio che in foto, può essere che anche la sw faccia lo stesso effetto, ma denominarla sports tourer mi pare una forzatura vera e propria
  • La redazione ha dimenticato un particolare nel descrivere l'Opel eye: oltre all'avviso di superamento corsia, vi è anche l'intervento correttivo dello sterzo, cosa che poche concorrenti hanno.Per il resto concordo con i commenti, specialmente con F.B. Certamente è più riuscita la berlina, che ha meritato il titolo di auto dell'anno.
  • La parte cromata posteriore e il montante sono veramente orrendi...Auto rovinata da quel particolare, concordo con chi ci vede i drappi viola e la salma..
  • Dentro e davanti ok, ma il posteriore + tetto sanno di posticcio, con quel profilo cromato a metà del montante. E poi è sproporzionata....non ci siamo...
  • Mah....io tutta questa filantezza nella linea non ce la vedo....sarà gusto mio, ma a me sembra decisamente un "ferro da stiro", senza considerare che ha una lunghezza decisamente esasperata ed eccessiva. Va bene che si parla di un'auto del 2006, ma quando avevo la 159, che era considerata come "segmento D quasi E", il metro si fermava a 4,66, e che l'Octavia che possiedo attualmente, che è praticamente una segmento D stante la nascita della Rapid, la lunghezza è la stessa. Scherzosamente, come dico sempre io di Opel, capisco che loro, una volta disegnati i cerchi in lega, poi, quel che c'è sopra come viene viene, ma dovrebbero capire che le auto si guidano (e si parcheggiano....) anche!
  • Come sciupare un'auto dalla linea gradevole e dagli ottimi contenuti... quel volume aggiunto, dal sapore decisamente posticcio (almeno in foto), rende la macchina inguardabile
  • Le Opel proprio non ce la possono fare. Classica auto guardabile solo in foto alla presentazione. Poi diventa anonima e trascurabile. Interessanti, per me, solo i motori più potenti. Ma saranno affidabili?
  • Fino a due anni fa ero felice possessore di una Astra sw del 2000: il rapporto dimensioni/capacità di carico erano notevoli. Ma da quando l'hanno allungata con le serie successive fino ai 4,7 m dell'attuale l'auto non è più confrontabile con le concorrenti dirette Ford, Kia, ecc. nel rapporto dimensioni/capacità di carico e quindi ho cambiato marca. Senza pentirmene.
  • Il fianco nella parte posteriore ricorda le auto usate per trasportare le salme, le classiche auto da funerale insomma, se ci mettete un drappo viola ed un paio di cordoni il gioco è fatto.
  • La macchina mi piace molto più della precedente... ma.. Quel taglio del posteriore... sembra un carro funebre...
  • Mah.. io la vedo piuttosto tozza..., siamo lontani dall'eleganza equilibrata della 308 SW.....
  • Mah... 4,70 mt... per un auto del settore.... sono troppi...e la linea non è molto azzeccata...meglio la 5 porte..
  • Appurato che in assoluto la linea non è male (specie se raffrontata alla Golf Variant), per essere proporzionata dovrebbe avere un maggiore rapporto passo/lunghezza, che tuttavia è prerogativa di automobili dal segmento D in su. La precedente generazione di BMW serie 3 Touring, più corta di 10 cm rispetto all'Astra, è lì a dimostrarlo: personalmente la trovo ancora molto attuale, specialmente in versione restyling (2009). Per il resto, sembra molto interessante il 1.6 biturbo della prova, soprattutto per il rapporto prestazioni/consumi!
  • e' quasi peggio della tipo
     Leggi risposte
  • Mi pare che sia stata fatta una eccessiva forzatura in nome dell'abitabilità e capacità di carico che ha gravemente nuociuto all'equilibrio estetico del posteriore (foto 27 e 28 molto esplicative)
     Leggi risposte
  • Io la Astra la preferisco in versione "berlina", perchè sport tourer sembra un pò sproporzionata
  • FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/17361/poster_009.jpg La prova della nuova Opel Astra Sports Tourer http://tv.quattroruote.it/prove-su-strada/video/la-prova-della-nuova-opel-astra-station-wagon Prove su strada
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/16623/poster_012.jpg Nuova Opel Astra: la nostra prova completa http://tv.quattroruote.it/prove-su-strada/video/nuova-opel-astra-la-nostra-prova-completa Prove su strada
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/16318/poster_008.jpg La nuova Opel Astra al Salone di Francoforte 2015 http://tv.quattroruote.it/eventi/video/la-nuova-opel-astra-al-salone-di-francoforte-2015 Eventi
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19540/poster_f624616c-4fcc-42d6-b979-410bed30ccef.jpg Teaser - Skoda Citigo vs Citroën C1: confronto tra piccole http://tv.quattroruote.it/flash/video/teaser-skoda-citigo-vs-citro-n-c1-confronto-tra-piccole Flash
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19535/poster_001.jpg Auto aziendali in pista 2017: ecco com'è andata! http://tv.quattroruote.it/mondo-q/video/auto-aziendali-in-pista-2017-ecco-com-andata- Mondo Q
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19534/101_2-iloveimg-resized.jpg Hyundai Kona, l'abbiamo provata in Spagna http://tv.quattroruote.it/premiere/video/hyundai-kona-l-abbiamo-provata-in-spagna Première
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19526/poster_007.jpg GTCUP al gran finale di stagione, sabato 14 Ottobre a Modena. Nell’attesa, riviviamo le emozioni della tappa di Monza. http://tv.quattroruote.it/eventi/video/gtcup-monza-2017- Eventi
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19525/poster_60a0faf9-6452-415a-bba5-a86f2be85f78.jpg Seat Arona, primo test in anteprima a Barcellona http://tv.quattroruote.it/premiere/video/seat-arona-prime-impressioni-di-guida-a-barcellona Première
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19495/EvoraGT430-3188_preview-iloveimg-resized.jpeg In pista con la Evora GT430, la Lotus più veloce della storia http://tv.quattroruote.it/premiere/video/lotus-evora-gt430-embargo-non-pubblicare Première
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19492/poster_001.jpg Diario di bordo Honda Civic 1.0 - day 4: Come va http://tv.quattroruote.it/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-honda-civic-1-0-day-4-come-va Diario di bordo

    UTILITÀ

    SERVIZI PER LA TUA AUTO

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >
    Targa
    Cerca

    SCOPRI
    QUANTO PUOI RISPARMIARE

    Uilizza subito il servizio calcola assicurazione per trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze
    In collaborazione con https://www.facile.it
    1. Inserisci i tuoi dati anagrafici
    2. Inserisci i dati del veicolo
    3. Inserisci i dati assicurativi
    4. Confronta i risultati

    Calcola il tuo tagliando

    ×
    Lorem ipsum dolor

    Cerca gli pneumatici più adatti a te

    Oltre 23.000 pneumatici a prezzi incredibili.
    In collaborazione con
    Dimensioni
    Larghezza
    • Larghezza
    Altezza
    • Altezza
    Diametro
    • Diametro
    Tipologia
    Cerca

    Cerca annunci usato

    Marca
    Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CITROEN
    • DACIA
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • HONDA
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MAZZANTI
    • MCLAREN
    • MERCEDES
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PAGANI
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROLLS ROYCE
    • ROMEO FERRARIS
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TAZZARI EV
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Modello
    Seleziona
    • Seleziona
    Prezzo

    da a

    CAP

    PROVE SU STRADA QUATTRORUOTE

    Costo di una singola "prova su strada": 3,59 euro (IVA inclusa). Pagamento da effettuare con carta di credito.
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CITROËN
    • CORVETTE
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona