Primo contatto

Porsche Panamera
Le nostre impressioni di guida della 4S Diesel

Porsche Panamera
Le nostre impressioni di guida della 4S Diesel
Chiudi

La Porsche Panamera è un’auto importante. Non per i numeri o per il fatturato che porta nelle casse della Casa tedesca, peraltro rilevanti, ma per l’immagine e per il segmento di mercato cui si rivolge. Una specie di showcase tecnologico che, a detta degli stessi ingegneri Porsche, lascia più spazio che sui modelli supersportivi per implementare le tecnologie più recenti e le funzioni più avanzate.

Fari adattativi. Facciamo un solo esempio: i nuovi fari anteriori Led matrix. Hanno 84 fonti luminose all’interno e riescono, in tempo reale, ad adattare la forma e l’intensità del fascio di luce alle condizioni di guida. Se la telecamera (a raggi infrarossi) rileva un corpo caldo nel buio (uomo o grosso animale) riesce all’istante a indirizzare per tre volte su di esso un fascio di luce concentrato per metterlo in evidenza al guidatore. Questa è vera sicurezza.

Tutto questo preambolo per dire che la guida della Panamera di seconda generazione sarà soprattutto un viaggio alla scoperta delle sue innovazioni tecniche, delle sue capacità sensoriali, del suo modo di “interpretare” la strada, ancora inequivocabilmente Porsche, ma spostate di una generazione in avanti.

Otto cilindri a V. All’aeroporto di Monaco di Baviera entro in possesso delle chiavi di una Panamera 4S diesel 8V, 4 litri e 422 CV, con molte aspettative. In fondo, sto per mettermi alla guida di uno dei sempre più rari ottovu a gasolio ancora esistenti, soppiantati quasi interamente dai V6 bi e tri-turbo, e sono proprio curioso di sentire quanto spinge. Beh, con 850 newtonmetri di coppia, sembra di stare sullo Shuttle, tanta è la veemenza della progressione in prima, seconda e terza. Il nuovo cambio PDK ha otto marce con l’ottava abbastanza lunga (80 km/h a 1000 giri) e la Casa (notoriamente prudente sui dati dichiarati) sfoggia un 4,5 secondi da 0 a 100. Nel traffico in uscita da Monaco e in autostrada è difficile mettere in dubbio questa pretesa, ma certo è che le altre auto si scansano con estremo rispetto. In fondo, hanno visto nel retrovisore l'auto a gasolio stradale più veloce del mondo (285 km/h).

Strumentazione full digital. E infatti, dove non c’è il limite di velocità, il tachimetro digitale sembra il contapunti di un flipper, tanto sale rapidamente. A proposito di tachimetro e della tecnologia di cui parlavo prima, la nuova Panamera è il primo esempio di Porsche nella quale gli strumenti e la head unit sono (quasi) del tutto digitali. Di tradizionale c’è rimasto solo il contagiri al centro del cruscotto e il cronometro sopra la plancia. Fine, tutto il resto è “virtuale”: due schermi da 7 pollici ai lati del tachimetro, variamente configurabili, e uno schermo da 12,3 pollici ad alta definizione al centro, più grande di quello del pc con cui sto scrivendo. Sono sparite anche le decine di pulsanti che mettevano un po’ di ansia sul tunnel centrale, sostitute da icone luminose ma sensibili alla pressione, un po’ come il touchpad di un pc. Ci si fa l’abitudine molto in fretta.

Poderosa e silenziosa. Dopo l’autostrada arriva una trafficatissima strada di mezza montagna, e il turbodiesel Porsche si difende ancora benissimo come allungo e per la silenziosità di marcia; a volte “strappa” un po’ il cambio, specie nella marcia in colonna, ma è normale con tanta coppia da gestire e l’effetto si sente soprattutto con il “manettino” in Sport+. Media dei consumi attorno ai 7,5 litri per 100 km, come a dire 13,3 km/litro, grazie a un eccellente 0,29 di Cx e a un peso tutto sommato non esagerato per una limousine-coupé di oltre 5 metri con molto acciaio e un po’ di alluminio per la scocca: 2 tonnellate senza il sottoscritto a bordo. Dal 5 novembre la nuova Panamera sarà in concessionaria con tre motori (8V turbo benzina da 550 CV, di cui parleremo molto presto, turbodiesel da 422 CV e V6 tre litri benzina da 440 CV).

Da Monaco di Baviera, Carlo Bellati

COMMENTI

  • Che bella la metafora della bistecca!
  • Altre testate che hanno esaminato la nuova balenottera sostengono che verrà prodotta solo in versione integrale: come mai ,almeno sembrerebbe, scomparirà la TP? Diciamo che certi sospetti sono alle volte prove... Poco male, comunque: dopo tutto sportività e piacere di guida sono davvero l'ultima cosa che qualcuno cercherebbe in una porsche.
  • Tralasciando il confronto con la Model S che con questa Panamera c'entra come una bistecca di Soia cotta al microonde con una Fiorentina cotta alla brace, direi che come disse Pietro tempo fa, si registra uno strano "scollamento" tra chi inserisce i commenti in un blog e chi poi certe auto le compra davvero, non si spiega altrimenti perchè nonostante una marea di gente che scrive "peste e corna" poi i numeri di vendita parlano di successo commerciale. ...... Se Porsche ha deciso di investire in una motorizzazione diesel prestazionale, evidentemente hanno una discreta certezza che c'è la clientela disposta ad acquistarla in una misura sufficiente allo scopo, del resto la Cayenne più venduta è proprio quella a gasolio (nonostante sia stata "massacrata" dai forumisti),.....
     Leggi risposte
  • Trovo incredibile che Quattroruote non abbia moderatori per il suo forum. Tollerare la maleducazione degli stipendiati da tesla è davvero sintomo di scarsa considerazione per questa area del sito.
     Leggi risposte
  • Beh, aver eliminato quel mare di tastini su plancia e tunnel la fa certo sembrare meno "anni 90" di quanto non fosse la precedente serie, ma, per il resto, rimane la solita mediocre berlina per la quale fior di redattori, poco competenti, adottano (mai termine fu meno consono) la definizione di sportiva...
  • Al discorso di Andrea, che condivido, aggiungerei la considerazione che non ha neanche senso fare proselitismo per Tesla, dal momento che sulla validità del prodotto in generale c'è un certo accordo; il problema è la fruibilità del prodotto non tanto nei viaggi da Milano a Copenhagen, che con un po' di filosofia zen si possono intraprendere, quanto nell'uso quotidiano sul medio raggio. Io abito e mi muovo in provincia di Padova, non nel Burundi, e anche se avessi la possibilità di spendere 100mila euro per la macchina, una Tesla, anche se complessivamente mi piace (interni a parte, ma vabbè) non potrei neanche volendo prenderla in considerazione, perchè in tutto il nordest ci sono in tutto tre Supercharger, (due dei quali a Verona, quindi di fatto ce ne sono due utili); un'auto come quella richiede sistemi di ricarica incompatibili con le utenze normali, e anche quelle pubbliche a media potenza (50 kW) risultano insufficienti (per chi è convinto che le previste colonnine Mennekes da 22 kW siano sovrabbondanti: l'unica Model S che ho visto all'Ikea di Padova il mese scorso c'è rimasta mezza giornata a occupare lo stallo ChaDeMo a disposizione). Anche volendo, quindi, per ora non si può, quindi tutte le farneticazioni sugli oldrivers e bla bla bla vari di qualche personaggio sono semplicemente inutili, oltre che fastidiose perchè vogliono far passare il messaggio che solo loro sono "illuminati", tutti gli altri sono dei poveri deficienti. Pazienza per il soggetto più noto che infesta queste pagine con due account con lo stesso nome, abbiamo capito che se non è un troll è un cretino, ma anche gli altri (e altre......) più ragionevoli dovrebbero capirlo.
     Leggi risposte
  • Quoto Andrea Strada al 100% e invito i fan boy di Tesla, fastidiosi come le zanzare in una calda notte d'estate, a fare proseliti per la loro ( peraltro ottima ) creatura sotto gli articoli appropriati. Tornando invece alla vettura oggetto dell'articolo mi lascia abbastanza perplesso che il nuovo cambio PDK strappi soprattutto nella marcia in colonna: per un'auto di questa caratura e con un listino simile non mi pare un difetto di poco conto. Qualcuno è a conoscenza delle caratteristiche tecniche di questa nuova unità? Si tratta di una evoluzione dei cambi a doppia frizione made in VW?
     Leggi risposte
  • Mi sfugge la logica in base a cui qualcuno tenta di fare proselitismo per Tesla sotto a un articolo che parla di tutt'altro - il confronto a distanza è un semplice pretesto. Scan red è moderatore di teslaforum.it, quindi ha già ampio spazio a disposizione in quella sede. La Milingo... vabbé, stendiamo un pietoso velo, in particolare sul lessico adoperato e sull'insopportabile registro espressivo da "sono una donna con le p@lle quadrate". Tra qualche anno Porsche proporrà al mercato la sua visione di mobilità elettrica con un modello di serie: allora sarà sensato il confronto tra Model S e "Mission E" (uso il nome del prototipo tanto per identificarla) - auspicando che la Germania sappia dare risposte un po' più concrete della Silicon Valley su un tema così delicato. Per ora il parallelismo non ha ragion d'essere.
     Leggi risposte
  • Milingo, qualè la parte della frase "smettila di offendere" che non ti è chiara?
     Leggi risposte
  • @Clementina. Tu scrivi: "roba old, molto old ... i vecchi, i vecchi rimbambiti". Ripeti inutilmente parole e concetti, a dimostrazione del fatto che esistono anche i giovani rimbambiti.
  • Non capisco come si possa confrontare la Porsche con la Tesla. Tesla ha un prodotto con una tecnologia in via di sviluppo, che oltre ad offrire un modo alternativo per la propulsione non offre nient´altro. Porsche offre un prodotto all´apice della tecnica motoristica, che offre piacere di guida, emozioni, classe. Sono due prodotti completamente diversi per utenti diversi e con scopi diversi.
     Leggi risposte
  • La Brera ha fatto scuola. Il suo posteriore, dopo l'uscita di produzione, l'hanno copiato in tanti e anche la porsche non ha resistito.
  • Per chi non chiacchiera solo ma è interessato davvero a guidare un'auto straordinaria: andate da un concessionario Porsche a provare una Panamera con calma, e poi andate a provare una Tesla Model S con altrettanta attenzione. Prima andateci e poi ne parliamo. Non di chiacchiere o luoghi comuni, ma di reali sensazioni e dati oggettivi di guida e di soddisfazione di guida sportiva e anche estrema. E poi ne riparliamo con calma.
     Leggi risposte
  • Pensa te, ci sono stato giusto due settimane fa.
  • le ovvietà le so anche io, ma un test su strada non è un solo pezzo di autostrada a 260 orari (si vede che sulle autostrade tedesche non ci siete mai stati, tra traffico e cantieri vari trovare un pezzo dove fare i 260 è difficile, e trovarne uno dove dove mantenerli per più di 30 secondi è veramente arduo). Si riescono a fare i 7 con un litro anche con una Panda, se proprio uno lo fa apposta, ma nell'uso comune ne fa 20 o più. Idem con questa Porsche. Occorrerebbe avere l'umiltà di leggerli, gli articoli, ed anche di non avere la pretesa di saperne di più di quello che la macchina l'ha usata: io li leggo per avere qualche informazione in più e forse dovreste farlo anche voi, perchè il progresso va avanti.
     Leggi risposte
  • le ovvietà le so anche io, ma un test su strada non è un solo pezzo di autostrada a 260 orari (si vede che sulle autostrade tedesche non ci siete mai stati, tra traffico e cantieri vari trovare un pezzo dove fare i 260 è difficile, e trovarne uno dove dove mantenerli per più di 30 secondi è veramente arduo). Si riescono a fare i 7 con un litro anche con una Panda, se proprio uno lo fa apposta, ma nell'uso comune ne fa 20 o più. Idem con questa Porsche. Occorrerebbe avere l'umiltà di leggerli, gli articoli, ed anche di non avere la pretesa di saperne di più di quello che la macchina l'ha usata: io li leggo per avere qualche informazione in più e forse dovreste farlo anche voi, perchè il progresso va avanti.
     Leggi risposte
  • PER GIANLUCA ANDRINI: se ti leggi l'articolo ci troverai scrito che il consumo medio indicato dal computer di bordo durante il test di Quattroruote di cui al presente articolo, è di oltre 13 km con un litro 80 x 13 = 1040 km. 7 con un litro sono consumi di una Rolls Royce a benzina, non di una Panamera diesel
     Leggi risposte
  • Penso che oggi, per quanto riguarda le ammiraglie, Porsche Panamera, BMW Serie 7 e Maserati Quattroporte, siano il top per piacere di guida. Ovviamente a benzina!
  • Nessuno mai comprerà una vettura a gasolio da 120000 euro per risparmiare: la si compra per via della molto maggiore autonomia che ha rispetto alla versione a benzina, che consente di girare fin che si vuole (un migliao di km) senza l'assillo del carburante. Cos' puoi rimanare intrappolato in un incidente sulla A1 nel tratto appenninico tutta notte d'inverno senza che tu ed i tuoi figli rimaniate al freddo perchè il gasolio è finito. Detto questo, la macchina è ora molto elegante, oltre che eccellente (cosa che era anche prima). Questa è una vettura di gran lusso: quando ci si sale sopra, lo si vede bene e si capisce perchè costa così tanto. Cosa che invece non si capisce sulle Tesla, che hanno interni più adatti ad un pickup Toyota che ad una ammiraglia da 150 mila euro quanto costa la top di gamma con una dotazione adeguata. Siccome oggi ci sono tanti Eco-chic grondanti di denaro che si fanno belli dicendo "io giro elettrico" (magari fregandosene del fatto che se vuoi essere eco-friendly è molto meglio girare con una panda a Metano da 900 kg e 60 cavalli che con 2,6 tonnellate di batterie e 700 cavalli), la Porsche costruirà una versione derivata dalla Panamera completamente eltttrica, entro 4 anni: costerà come la Tesla o forse anche di più, ma non avrà interni nè finiture degne di un pickup. Per il momento va benissimo questa Panamera qui.
     Leggi risposte
  • Ho letto spesso con divertimento gli oltre 80 commenti. Il migliore in assoluto è il fissato della benzina, che preferisce un bel 1000 a benzina (consiglierei la magnifica twingo da 69 cv e nemmeno 100 Nm di coppia che ho affittato in vacanza...) rispetto a questa Panamera. Perchè dobbiamo sorbirci questi deliri?
     Leggi risposte
  • Un V8 diesel da 400 CV... Niente di più superato, visto che in città, con normative sempre più stringenti, potrà viaggiare a singhiozzo. Più interessante la futura versione plug-in, il vero clou del gruppo Volkswagen.
     Leggi risposte
  • Direi che la diretta concorrente di questa meraviglia era la 4Porte della Maserati... E' voglio dire era nelle intenzioni e nei sogni di tutti noi appassionati Maserati me in testa... Ma tutti noi sappiamo come e' finita, che la Porsche ha messo la quinta per cosi' dire ed e' volata via, la Maserati ha scelto la via retro' in tutti i sensi ed e' tornata a produrre auto anni '90 per i mercati in via di sviluppo. America inclusa per chi mi venisse a dire che in America fa numeri iperbolici. Il discorso Tesla riprendiamolo tra 25 anni quando l' autonomia dichiarata sara' 3000 Km e quella reale 500 ma soprattutto quando avremo una powerstation ogni 13 Km come per la benzina cosi' da poterci mettere in macchina senza fare calcoli per non rimanere a piedi.
     Leggi risposte
  • Nell'articolo si scrive:" Sono sparite anche le decine di pulsanti che mettevano un po’ di ansia sul tunnel centrale, sostitute da icone luminose ma sensibili alla pressione, ". Direi che non è sparito niente, ma è cambiata la tipologia del tasto: da fisico a sfioramento. In sostanza non è cambiato niente: bisogna sempre toccare qualcosa e ogni icona gestisce una unica funzione.
  • Non so perchè mi piaccia una carrozzeria simile ma mi è sempre piaciuta fin dall'inizio. E' chiara adesso la politica di vendita della Porsche (per pochi ma non per tutti) e peccato che non riesca a vederci bene neanche di lato, figuriamoci davanti. Dovrei lavorarci su sedile e comandi, e comunque un'auto senza pulsanti e dotata di schermi touch o rotelle se la tengono, indipendentemente dal costo. Bagagliaio stupefacente, ma ce l'ha il gancio di traino? :-)
     Leggi risposte
  • Ho letto con interesse i commenti qui sotto, che si concentrano molto sulla dicotomia benzina / diesel, sia come tecnica del motore sia come immagine dell'auto. Ma permettete che inserisca anche un terzo elemento in forma di domanda: che senso ha un'auto simile quando ad esempio una Tesla Model S ha maggior accelerazione, silenziosità, handling, prontezza, tecnologia, connessioni, autopilot, aggiornamenti, ecc ... Mi chiedo ossia se non sia il caso, oltre benzina e diesel, di cominciare a ragionare anche sul terzo elemento possibile: un'auto ad alte prestazioni elettrica, vedasi la nuova Tesla P100D (o le altre)...
     Leggi risposte
  • riguarda la console centrale dove sono stati tolti quel troppo di pulsanti...OK...ma ora non é che sia tanto meglio! ora i pulsanti sono fatti a parte solo con lettere (anche molto piccoli) invece icone e la superfice nera lucida fa molte riflessi…mi immagino a cercare a quel punto un pulsante a 200km/h diventa pericolosissimo (come prima). la mappa navigazione a canto del contagiri é una vera cavolata...anche se non é fatta così invasivo come nel resto dei nuovi modelli VAG. Il design esterno davanti sembra invariata, dietro invece è migliorato molto. (mi piaceva prima e mi piace anche ora) Dire che sia normale che una macchina che costa 100.000€ strappa nelle marche basse é molto benevole verso la Porsche….se compro una macchina di 10.000€ e strappa le marche, lo do indietro…è semplicemente un difetto inaccettabile e conta poco quanto costa. Riguarda i sistemi di sicurezza ha semplicemente raggiunti i suoi rivali…niente di più…il minimo che si po chiedere da un nuovo modello con questo costo.
     Leggi risposte
  • Insomma dai, per prendere questa versione devi essere un po' ricco ma anche , un po' tirchio, un po' spericolato, viaggiare tanto in autobahn, soffrire un tantinello di oliguria, odiare il caffè e anche un po' le persone........dovrebbero farci una puntata di ciao darwin apposta :D Cmq bella vettura un deciso passo avanti per l'umanità !!
  • forma sempre da 911 ma migliore ora rispetto a prima....trovo esteticamente sia cmq poco attraente.....notevole invece lapetto tecnico e tecnologico sicuramente di alto livello.....altro dettaglio a cui non ci avrei sperato è il mantenere il contagiri analogico.....in stile ferrari....e ora anche i setting sul volante.....ci sono arrivati anche loro piano piano.
  • Per la redazione: sarebbe possibile evitare che le fotogallery siano composte da 15 copie della stessa inquadratura, e inoltre inserire un indice di miniature, in modo che per vedere gli interni non sia necessario scorrere 50 foto una alla volta?
     Leggi risposte
  • Guardando le foto direi bella. Tuttavia bisogna vederla dal vero per dare un giudizio definitivo. Comunque esteticamente la zona posteriore é migliorata, con il lieve accenno di coda, rispetto al modello precedente. Un´ ultima cosa, per me, solo con motori benzina.
  • Io personalmente ho un concetto tuto personale dellì auto. Ma proprio non riesco a capire certi modelli che senso abbiano... (almeno per me). Ma questo Cioe'.. mi compro un diesel, con 422 cavalli?????? Se compro un diesel lo compro per risparmiare, quindi PER ME non ha senso spendere certe cifre per certe auto.. con certe motorizzazioni poi. Se posso permettermi di spendere certe cifre per certe auto, posso anche permettermi di mettere benzina, altrimenti non la compro. Per me diesel vuol dire risparmiare. Allora se devo risparmiare, mi compreo un auto da 10mila euro... Per me non ha senso neanche spenderne piu' di 15 per un diesel.. Io la vedo cosi',
     Leggi risposte
  • in futuro monteranno anche il 3.0 diesel?
     Leggi risposte
  • tra l'altro ora è perfino guardabile dietro e lateralmente...
     Leggi risposte
  • ...serviva il diesel 8 cilindri...e lo hanno fatto ...serviva la trazione integrale sul diesel...l'hanno fatto non si può certo dire non abbiano attenzione al cliente!
     Leggi risposte
  • come un Tesla Model S P100D, solo più lenta, meno spaziosa e meno tecnologica, per di più non ha l'autopilot, e la strumentazione è obsoleta quindi è 20 anni dietro rispetto alla californiana
     Leggi risposte
  • Auto di altissimo livello, al momento ineguagliabile per la concorrenza.
     Leggi risposte
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21082/poster_007.jpg In pista con la Porsche Panamera GTS: equilibrio perfetto!| http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/in-pista-con-la-porsche-panamera-gts-equilibrio-perfetto- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19777/poster_009.jpg Abbiamo guidato la Panamera più potente del mondo! http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/abbiamo-guidato-la-panamera-pi-potente-del-mondo- Première
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19079/poster_009.jpg Porsche Panamera Turbo: provata per voi ad Asiago http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/porsche-panamera-turbo-provata-per-voi-ad-asiago Prove su strada
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19050/poster_001.jpg Porsche Panamera Turbo: accelerazione e sound! http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/porsche-panamera-turbo-accelerazione-e-sound- Flash
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/18471/poster_001.jpg Ginevra 2017 con la Porsche Panamera Turbo S Hybrid http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2017/video/ginevra-2017-con-la-porsche-panamera-hybrid Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/17787/poster_012.jpg La nuova Porsche Panamera Hybrid a Parigi 2016 http://tv.quattroruote.it/eventi/parigi-2016/video/la-nuova-porsche-panamera-hybrid-a-parigi-2016 Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/17712/poster_ae1839f5-2979-4f41-9620-81fa09d6a3d3.jpg Porsche al Salone di Parigi 2016 con la nuova Panamera 4 E-Hybrid E-Performance http://tv.quattroruote.it/news/video/porsche-al-salone-di-parigi-2016-con-la-nuova-panamera-4-e-hybrid-e-performance News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/17696/poster_22f76260-91bc-419a-bedf-c324b72d84bb.jpg Parigi attende la nuova Porsche Panamera 4 E-Hybrid http://tv.quattroruote.it/news/video/parigi-attende-la-nuova-porsche-panamera-4-e-hybrid News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/17578/poster_005.jpg Nuova Porsche Panamera Turbo: le nostre prime impressioni http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/nuova-porsche-panamera-turbo-le-nostre-prime-impressioni Première
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/17425/poster_008.jpg Porsche Panamera: un'anteprima della nuova generazione http://tv.quattroruote.it/news/video/porsche-panamera-un-anteprima-della-nuova-generazione News

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >

    logo

    ASSICURAZIONE? SCOPRI QUANTO PUOI RISPARMIARE

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con In collaborazione con Facile.it

    CERCA IL FINANZIAMENTO AUTO SU MISURA PER TE

    RISPARMIA FINO A 2.000 €!

    In collaborazione con Facile.it

    Calcola il tuo tagliando

    QTagliando

    Cerca annunci usato

    LA STORIA AUTOMOBILISTICA A PORTATA DI MANO

    Oltre 1500 recensioni di attività commerciali del mondo automotive

    Scarica la prova completa in versione PDF

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!