Primo contatto

Skoda Octavia
Al volante della 1.0 TSI Wagon Style - VIDEO

Skoda Octavia
Al volante della 1.0 TSI Wagon Style - VIDEO
Chiudi

Senza fare troppo rumore, la terza generazione della Skoda Octavia, nata quattro anni fa, è passata da straniera più venduta in Germania a familiare più venduta in Europa. Il suo trucco è stato quello di sfruttare al meglio l’immagine e la sostanza, ovvero i componenti, del Gruppo Volkswagen, riuscendo a proporsi con prezzi inferiori anche di qualche migliaio di euro. Ora arriva il momento di un profondo restyling e l’Octavia punta come mai prima anche allo stile, oltre che sulla razionalità che l’ha contraddistinta finora.

Nuova Skoda Octavia: primo incontro in Portogallo

Dimensioni (quasi) invariate. Quanto a dimensioni, la station resta praticamente identica (467 centimetri di lunghezza, uno in più per via dei paraurti ridisegnati). Cambia l’aspetto, grazie ai nuovi gruppi ottici, non più "monopezzo", ma suddivisi in due elementi, con proiettori full Led nel caso della Style, e alla calandra ridisegnata. Tra le principali novità, debutta l’accoppiata tra il tre cilindri 1.0 TSI, che come motore era già disponibile, con il cambio a doppia frizione Dsg a sette marce. E per il primo test sulle strade del Portogallo, abbiamo scelto questa motorizzazione.

2017-Skoda-Octavia-SW-14

Con il tre cilindri 1.0 TSI. I timori che possa essere un po’ “piccolo” per le caratteristiche dell’auto vanno subito riposti. D’altra parte, proprio sul fascicolo di Quattroruote di marzo (in edicola a fine mese) pubblichiamo la prova della Seat Ateca con questo propulsore (ma con il manuale a sei marce) e anche sulla crossover spagnola, cugina della Skoda, se l’è cavata alla grande. Cioè con prestazioni più che apprezzabili e consumi contenuti. Il tre cilindri trasmette pochissime vibrazioni e spinge con grande vigore tra i 2.000 e i 4.000 giri. Il dato dichiarato è di 20 km/litro e il computer di bordo nel nostro percorso ha segnato una media di circa 15-16.

Guida pulita e assistita. L’Octavia conferma le sue buone doti dinamiche: assetto rigido, ma non troppo, sterzo pronto e diretto, guida pulita e interventi dell’Esp solo se proprio si va a cercarli, e comunque puntuali. Con il restyling debuttano anche nuovi sistemi di assistenza alla guida, come il front assist con frenata d'emergenza in città e riconoscimento pedoni, l'avviso angoli bui, il rear traffic Albert per uscire senza rischi dai parcheggi in retro e l'ausilio per le manovre con rimorchi.

Tanto spazio a bordo. Il pregio più evidente della Octavia comunque, resta lo spazio a bordo, enorme. Si ritrova l'abitacolo con misure record, in particolare per le gambe di chi sta dietro. E il bagagliaio, anch'esso da primato nella categoria: 610 litri, che diventano 1.710 ribaltando il divano. Con lo schienale del passeggero giù, poi, si possono caricare oggetti lunghi tre metri.

Dotazione arricchita. Con le dotazioni di serie arricchite, la Style, protagonista di questo primo test, si rivela a tutti gli effetti una vettura di alta gamma: oltre ai fari full Led, sono inclusi i sensori di parcheggio anteriori e posteriori e il navigatore satellitare con touch screen da 8”. Sul nostro esemplare, però, c'è il sistema di infotainment Columbus, nuovo optional per l'Octavia, con un touch da 9,2 pollici che domina la plancia. In questo caso, nel cassetto davanti al passeggero si trova il lettore Dvd HD e il modulo wi-fi per trasformare l'auto in hotspot, con una sua Sim per il traffico dati. Infine, tra le novità all'interno ci sono la nuova grafica della strumentazione, sempre piuttosto classica e ben leggibile, e inserti a effetto metallo nell'interno delle portiere, con luci a Led per dare una luce soffusa nell'abitacolo. In poche parole, piccoli segnali di ricercatezza che fanno salire ancora, se ce ne fosse bisogno, la qualità percepita della media best seller Skoda.

Listini ritoccati. I prezzi sono stati ritoccati di un centinaio di euro rispetto alle precedenti versioni. In generale, le wagon costano circa 1.000 euro in più rispetto alle versioni berlina. Si parte da 21.150 euro per la Wagon 1.0 TSI Active, con cambio manuale, mentre la 2.0 TDI 150 CV Ambition costa 26.620 euro.

Da Porto, Andrea Sansovini

COMMENTI

  • può piacere o meno il sound di un tre cilindri, ma secondo me non dobbiamo farci fuorviare nel giudizio solo dalla cubatura. Qui abbiamo un motore con la potenza di un buon 1.6 aspirato ma con una coppia maggiore e presente a regimi più bassi. Le motivazioni per cui i motori a benzina oggi sono sempre più "turbo" è la stessa per cui 30 anni fa hanno cominciato a diffondersi i turbodiesel (oggi chi comprerebbe un diesel aspirato?): motore più godibile nell' utilizzo quotidiano senza bisogno di "tirare" le marce o cambiare frequentemente rapporto.
     Leggi risposte
  • Ciao, la 1.0 in versione style in Italia non è commercializzata; peccato perchè l'allestimento interno in colore beige è piacevole e rende più luminoso l'interno. Se si vuole la versione Style in Italia bisogna andare su diesel o metano. Daniele
     Leggi risposte
  • Comunque a parte in quale paese dalla particolare politica fiscale, per un cliente normale non vedo vantaggi a comprare questa versione qui. ..... Ovviamente superfluo sottolineare ancora una volta che invece perdurando l'attuale sistema di omologazione, le case hanno tutto l'interesse a spingerne le vendite per abbassare dei farlocchi livelli di emissioni, ..... contiamo che il nuovo ciclo NEDC possa variare lo stato di cose.....
     Leggi risposte
  • chissà a cosa si riferiva diess, giusto il 6 di questo mese, quando profetava che (testuali parole) "i giorni del downsizing sono finiti". non per skoda, a meno che per una stradista wagon da 4,70 mt di lunghezza e con una capacità di carico da fare impallidire la concorrenza sia adeguato un 3 cilindri da un litro. a questo proposito sarebbe opportuno aggiungere in galleria la foto del cofano motore aperto per vedere l'effetto che il possente propulsore regala a chi decide di lasciarsi sedurre da questa meraviglia della tecnica. magari c'è pure spazio per qualche bagaglio...
     Leggi risposte
  • Tutti sti motorelli.... Sarà.... Ma io domenica per immettermi sulla superstrada con traffico ... Ho affondato il piede e tra DSG ed il 18T con 160cv (altea xl) e 0 problemi... Ok, poi ho dovuto alzare il piede perchè rischiavo di passare a velocità da ritiro e, ammettiamolo, i consumi si impennano. Ma la sensazione è diversa... (e qualche motorello sui 1.2 turbo li ho provati...)
  • Personalmente anch io non sono amante dei motori sottodimensionati. Ma ammetto che piu' per preconcetto, visto che non ci ho mai avuto a che fare.. a parte una piccolissima prova che non fa testo. Onestamente pero' del 3 cilindri ford molti ne parlano bene. Quello che mi fa sorridere e' che quando leggo critiche a questi motori, mi piacerebbe leggere che chi le scrive guida motori minimo duemila a benza... se la scelta dev essere fra un mille 3 cilindri a benzina, e un nafta di qualsiasi cilindrata o potenza... personalmente benzina tutta la vita.
  • La stessa rivista che irride allo stile di guida delle ibride Toyota, senza aver mai provato a calarsi nel diverso stile di guida necessario, cerca di venderci come "appagante" la guida di un transatlantico azionato da un motorino da tosaerba. Mi sento un po' confuso.
     Leggi risposte
  • stranamente in tutto l'articolo..non si nominano potenza-coppia-prestazioni.....risulta però vigoroso tra i 2 e i 4000 giri......al di là di questa assenza di dati....se si parla del 115cv turbo...direi che non penso sia sottodimensionato e il turbo garantisce brillantezza. ovvio che è un motore base non si propone come top. Poi sarà da vedere eventuali affidabilità nel tempo che pone sicuramente dubbi..ma al di là di questo non credo sia sottomotorizzata.
  • Ma voi di Quattroruote farete mai dell'autocritica? "I timori che possa essere un po’ “piccolo” per le caratteristiche dell’auto vanno subito riposti. D’altra parte, proprio sul fascicolo di Quattroruote di marzo (in edicola a fine mese) pubblichiamo la prova della Seat Ateca con questo propulsore (ma con il manuale a sei marce) e anche sulla crossover spagnola, cugina della Skoda, se l’è cavata alla grande." È un motore sottodimensionato per la mole che dovrà trasportare, sia sulla Octavia, sia sulla Ateca. È motore perfetto per Ibiza, Polo, già sulla Golf è al limite.
  • Ridicoli con questo motore! Montato addirittura su Audi A3 al prezzo di 25000€!! Affidabilità tutta da discutere, ma come si fa se no a far girare l'economia e ad uscire dalla crisi? Bisogna cambiare auto più spesso e il downsizing è un buon alleato...che schifo!!
  • un motore indegno
     Leggi risposte
  • Macchina sottomotorizzata con dsg. Tutte le persone che conosco con Vag e dsg hanno avuto grossi problemi: non vorrei essere in chi con questo mille che dovrà smanettare parecchio....
  • Una wagon da 467 cm con un 1000 3 cilindri? Forse la muove pure, sarebbe interessante verificare come a medio/pieno carico. Comunque vedendo i prezzi di listino e la differenza di allestimento direi che la 2.0 tdi è un affarone.
     Leggi risposte
  • si vabbè quanto vi ha pagato vw per dire che il 1.0 su sta macchina va bene? è un chiodo un 1.2 su una 500 figuriamoci qua.. per cortesia evitiamo di insultare l'intelligenza delle persone che leggono
     Leggi risposte
  • Credo che l'Ottavia sia una delle auto col migliore rapporto qualità-prezzo sul mercato. Io ho avuto la serie precedente e mi sono trovato benissimo. Una domanda, le sospensioni posteriori sono a bracci o a ruote interconnesse? Perchè mi sembra che adottino le due soluzioni in base ai motori.
     Leggi risposte
  • Per quanto ne possano dire, un motore 1.000 che spinge una macchina di dimensioni "medie", non si può vedere. Con buona pace anche della Golf 1.000 o della Focus. Questo è il mio giudizio.
     Leggi risposte
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/18307/poster_001.jpg Nuova Skoda Octavia: primo incontro in Portogallo http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/nuova-skoda-octavia-primo-incontro-in-portogallo Première
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22369/VolvoXC40BEV08.jpg XC40 Recharge: ecco la prima elettrica di casa Volvo http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/xc40-recharge-ecco-la-prima-elettrica-di-casa-volvo Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22362/poster_24ef7910-f7d9-412d-bf15-5c6d5f9c5365.jpg Nuova Toyota Yaris: ecco com'è http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/nuova-toyota-yaris-ecco-com- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22360/thumb cupra.jpg Cupra e-Racer: brivido elettrico http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/cupra-e-racer-brivido-elettrico Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22328/poster_c73b9f88-06d0-40a0-88fa-827eae3da037.jpg Diario di bordo: Fiat Panda 4x4 Cross 0.9 Twinair - Day 3 http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-fiat-panda-4x4-cross-0-9-twinair-day-3 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22324/poster_19f793b7-cabf-4cc1-9e49-a5a881623216.jpg Diario di bordo: Fiat Panda 4x4 Cross 0.9 Twinair - Day 2 http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-fiat-panda-4x4-cross-0-9-twinair-day-2 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22321/QRT00004PANDA.jpg Diario di bordo: Fiat Panda 4x4 Cross 0.9 Twinair - Day 1 http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-fiat-panda-4x4-cross-0-9-twinair-day-1 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/22320/poster_007.jpg Diario di bordo: Fiat Panda 4x4 Cross 0.9 Twinair - Day 4 http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-fiat-panda-4x4-cross-0-9-twinair-day-4 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22290/Mazda3_Skyactiv-X_dynamic_HB_soul_red_crystal-5.png Mazda3 Skyactiv-X: quanto consuma il benzina che lavora come un diesel? http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/mazda-3-1-0-mp4 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22287/thumb porsche.jpg Porsche Taycan: su strada con la Turbo S http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/porsche-taycan-su-strada-con-la-turbo-s Prove

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca