Primo contatto

BMW Serie 5 Touring
La wagon punta tutto su confort e tecnologia

BMW Serie 5 Touring
La wagon punta tutto su confort e tecnologia
Chiudi

Al pari della berlina, la nuova BMW Serie 5 Touring può vantarsi di essere innovativa, ancora più che per la linea e gli specifici contenuti, per le tecnologie che si celano sotto le sue vesti. Molte delle quali mutuate dalla sorellona Serie 7. I tanti dispositivi, disponibili in larga percentuale come optional, spaziano dalla connettività al confort, da quelli destinati a rendere più facile l’interazione fra uomo e macchina alla guida semiautonoma. 

Per ora tanti turbodiesel. Sono disponibili per tutta la famiglia, alla cui base si pone la 520d sia per i prezzi del suo schieramento (spaziano da 53.350 a 61.950 euro) sia per la potenza di 190 CV espressa dal suo turbodiesel di 2.0 litri. Diversamente dalle 530d con 249 e 265 CV e dalla 540i da 340 CV, può adottare il cambio automatico a otto marce solo a richiesta, ma anch’essa ha gli ammortizzatori pneumatici posteriori per conciliare il rapporto fra le possibilità di carico e il dinamismo. Inoltre, a richiesta può adottare sia le sospensioni a gestione elettronica sia il retrotreno sterzante anche in combinazione con la trazione integrale che, dal canto suo, sarà disponibile a partire dalla prossima estate. 

bmw

Versatile, maneggevole e confortevole. La 520d, ovviamente, è la Touring, destinata a raccogliere i maggiori consensi in Italia. A dispetto delle misure, fra le quali risaltano la lunghezza di 4,94 metri e il passo che sfiora i tre, e del peso che rasenta i 1.700 kg quando è dotata di quattro ruote sterzanti oltre a sospensioni elettroniche, la nuova famigliare tedesca sfodera un dinamismo convincente in ogni situazione. Infatti, anche sui percorsi più tortuosi si muove con la stessa disinvoltura riscontrabile su quelli più veloci, poiché recepisce ed esegue ogni comando in maniera puntuale e precisa, arrivando a suscitare in chi sta al volante l’impressione di avere a che fare con un’auto più compatta e, persino, più leggera. È, quindi, sempre istintiva e piacevole da guidare. Inoltre, non impone alcuna rinuncia sul fronte del confort, poiché l’abitacolo è ben coibentato tanto dalle fonti di rumore quanto dalle asperità della strada, anche se s’impiega la logica più sportiva del sistema di configurazione vettura. A rendere gradevole la guida in ogni situazione contribuisce, ovviamente, anche il rendimento del turbodiesel bavarese quando interagisce con il cambio automatico. Infatti, è sempre all’altezza della situazione, poiché, se si viaggia ad andature normali, premia con la spontaneità d’espressione e la fluidità con cui la trasmissione scandisce i passaggi marcia, mentre quando si vuole spingere fa emergere un carattere incisivo. Insomma, a livello di reattività la musica cambia notevolmente. 

bmw-series-5-touring-baule

Incontro fra stile e funzionalità. La reinterpretazione della più robusta delle station wagon di casa BMW origina una famigliare con una silhouette più slanciata rispetto a quella della precedente, ma che non impone rinunce sul fronte della funzionalità. Infatti, la nuova Serie 5 Touring offre una maggiore quantità di spazio nella zona posteriore dell’abitacolo, resa ben accessibile dall’andamento orizzontale del padiglione, sebbene tale da offrire una valida ospitalità solo a due passeggeri a causa dell’ingombro del tunnel della trasmissione. Accompagna il tutto un arredamento elegante e hi-tech ereditato dalla berlina e una zona di carico ben organizzata. Non è molto più capiente di quella della progenitrice (la volumetria minima passa da 560 a 570 litri, mentre la massima cresce da 1.670 a 1.700) e, quindi, in assoluto non è eccezionale per una famigliare di taglia XL, ma è facilmente accessibile attraverso l’ampio portellone a movimentazione elettrica, nonché sollevando solo il lunotto se si devono caricare piccoli oggetti. Inoltre, ha una forma regolare e sotto il piano d’appoggio cela un alloggiamento in cui, all’occorrenza, si può anche riporre il tendalino coprivano. Per la cronaca, quest’ultimo, quando è operativo, segue (elettricamente) i movimenti del portellone. Le attenzioni rivolte alla parte più caratterizzante di questa Serie 5 originano anche la possibilità di ribaltare gli schienali del divano posteriore tramite interruttori posti nel bagagliaio.

Da Monaco di Baviera, Massimo Mambretti

COMMENTI

  • Tra le station segmento premium, la volvo V90 la ritengo più bella e curata di questa nuova serie 5
  • Come non essere d'accordo: macchina al top con un design a fine corsa. C'è un motivo se hanno appena assunto Josef Kaban. Spetterà a lui dare quel guizzo, quel taglio col passato, che ogni tanto serve anche alle tedesche. Netto frattempo, questa venderà comunque bene, è noiosa ma non sgradevole.
     Leggi risposte
  • decisamente più armoniosa ed elegante l'attuale o vecchia a questo punto, inoltre tra le righe della prova quattroruote che ovviamente elogia delle qualità che indiscutibilmente possiede, tuttavia percepisco che siano peggiorate le qualità stradali a vantaggio di quel confort proprio delle dirette concorrenti che in questo target di vendita è una prerogativa più del puro piacere di guida BMW.
     Leggi risposte
  • Da possessore da 4 anni di una 520 d touring, non posso che lodare la parte meccanica della vettura, ottimo rendimento dell'insieme motore-cambio (l'eccellente ZF 8 rapporti), bassi consumi, fluidità di marcia. Non è un fulmine, ma basta e avanza. Avrei qualcosa da ridire sulle finiture, con qualche scricchilio nella zona posteriore, sedile conducente che si muove un pelino (sarà il mio esemplare, ma pur facendola vedere mi hanno detto che è tutto ok, boh). Nel complesso la promuovo, anche se il 530 touring che avevo preso nel 2001 era fatta e curata meglio (150.000 km, interni esenti da cigolii e cose simili, praticamente massiccia). Anche loro da qualche parte risparmiano. Saluti
  • un restyling poco riuscito. fortuna che la macchina originaria era fantastica, altrimenti....
     Leggi risposte
  • Si può scrivere che piace più o meno ma rimane il riferimento assoluto della categoria. ovviamente io parlo a livello di meccanica e prestazioni su un altro pianeta rispetto alle altre tedesche. A livello di tecnologia certamente ce n'è molta..come nella nuova mercedes E e come sarà la prossima A6....come assistenze siamo però ormai ad un punto dove è difficile "migliorare".......infotaiment invece ormai troppo complessi e micragnosi........al di la della dimostrazione di tecnologia....vorrei capire cosa serve staccare la mano dal volante e farla ruotare, rischiando l'arresto per t.s.o., quando la rotellina o il pulsantino sul volante del volume, presente dagli anni 90.....è infinitamente piu comodo e meno distraente.
  • Ma come, Markionne ha detto che le SW non vendono?! E' questi krucchi si ostinano a produrre "in perdita" le loro giardinette, ma come è possibile? Meno male che la Giulia è solo berlina.... Stendiamo un pietoso velo su FCA (con lacrimuccia), detto questo macchina stupenda, se potessi permettermela la comprerei ad occhi chiusi.
  • Tecnicamente e motoristicamente parlando al top, ma come tutti ricordano siamo alla fine ormai di un esperienza stilistica che doveva chiudersi con il modello precedente. Questa sembra un restyling anabolizzato che ha tolto grazia alla generazione precedente che preferisco per equilibrio e raffinatezza. La A6 un gradino piu' in alto per stile e mix di sportivita' ed eleganza che serve a queste auto per non essere considerate da " nonni"
  • dalle immagini ho la sensazione che la calandra più che avere il doppio rene abbia due grosse narici...
  • Concordo abbastanza con tutti i commenti precedenti, questa nuova serie 5 presenta alcune forzature stilistiche che la appesantiscono un pò, ma se nella berlina sono più evidenti in questa station mi sembrano più attenuate, la versione precedente era a mio gusto la più bella SW presente sul mercato e 3/4 anni fa ad una 530d x_drive ci avevo fatto un pensierino, il motore 6L 3.0 avevo avuto moto di provarlo e lo avevo trovato fantastico, come parimenti lo era il cambio ZF 8HP, poi non se ne fatto nulla, ma non escludo che in futuro il suo ingresso nel mio garage possa tornare di attualità......
     Leggi risposte
  • Qualità eccelsa e sopratutto ottime e varie motorizzazioni... Però che noia! Esteticamente è assolutamente anonima e interscambiabile con altri modelli BMW. Dal vivo ho visto solo la berlina, ma ragazzi, i designer di Moanco dovrebbero darsi una gran svegliata. Non lo credevo possibile ma rimpiango Bangle. Ripeto, che noia! Poi potete venire a dirmi che in BMW si ricerca l'understatement. Audi con la A6 secondo me ha fatto un gran lavoro di evoluzione stilistica e pure Mercedes si è "svecchiata" molto negli ultimi anni. BMW secondo me ha preso colpi.
     Leggi risposte
  • gran macchina, da tanti anni la SW migliore in giro. Non l'ho ancora vista dla vero: dalle foto dieri che mi piace di più la serie precedente, anche se questa (da quel che leggo) è un bel passo avanti. In ogni caso, tanto di cappello. Questa vettura mostra anche la differanza tra la teoria (compriamoci una macchina ibrida o elettrica) e la pratica (un 2 litri diesel che va forte, consuma pochissimo e fa oltre 1000 km con un pieno, che per giunta rifai dovunque in 5 minuti).
  • A me piace molto, anche se preferisco la berlina. ll volume del bagagliaio lo trovo un pò troppo abbondante, con quella coda troppo pronunciata quasi sa Shooting brake (di profilo mi ricorda la Jensen Interceptor, come volumi ed impostazioni). Per il resto la solita eccellenza BMW, da prima della classe, sia a livello di meccanica che di prestazioni. Un appunto: gli interni cominciano ad accusare un pò il peso degli anni, il monoblocco centrale è dai tempi delle BMW di Bangle che gira, una svecchiata non sarebbe male darla secondo me. La mia preferita resta comunque quella appena pensionata, azzarderei la SW grande più bella di sempre
  • il precedente modello stilisticamente molto più riuscito, secondo me, questo lo trovo molto più banale e "dozzinale"..intendo che non ha molta personalità, lo puoi scambiare con altri modelli senza problemi. Il resto, è semplicemente il top sotto tutti i punti di vista. Motori, meccanica, dotazioni, confort, finiture, lusso, prestazioni, versatilità e baule...e che gli vuoi dire? E' la SW non una sw. Ce n'è per tutti i gusti e tutte le esigenze..certo non per tutte le tasche..ma non è mai stata una vettura a buon mercato
  • Devo dire che la nuova Serie 5 non mi ha convinto stilisticamente. Pur mantenendo le proporzioni del modello precedente, purtroppo, a mio parere, hanno ecceduto in alcune forzature stilistiche. Trovo il raccordo della doppia nervatura della fiancata, a livello del parafango anteriore, mal riuscito. Inoltre i fari, oltre alla forma esagonale (che non mi piace), non evidenziano a sufficienza i tipici 4 fari BMW. Mi spiego, é dominante la forma del vetro che ricopre i 4 fari, dando, pertanto un aspetto rettangolare. La F10/F11 la trovo piú elegante e omogenea del design. Tuttavia la E34 e E39 rimangono, per me, le piú belle.
     Leggi risposte
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19081/poster_002.jpg La BMW Serie 5 Touring in prova su agosto con Paolo Massai http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/la-bmw-serie-5-touring-in-prova-su-agosto-con-paolo-massai- Prove su strada
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/18721/poster_020.jpg BMW 530 iPerfomance, la Serie 5 diventa ibrida plug-in http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/bmw-530-iperfomance-la-serie-5-diventa-ibrida-plug-in Première
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/18588/poster_0191.jpg La nuova BMW serie 5 in prova con Paolo Massai http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/la-nuova-bmw-serie-5-in-prova-con-paolo-massai Prove su strada
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21998/poster_77756232-8754-4575-a2de-d1a2d1b57b1c.jpg Giro di pista - Ferrari 488 Pista: ecco il tempo a Vairano http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-in-pista/video/giro-pista-ferrari-488-mp4 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21966/thumb carri1.jpg C1 Ariete: tutti i segreti del carro armato italiano (ft. Panda 4x4) http://tv.quattroruote.it/mondo-q/mondo-auto/video/c1-ariete-tutti-i-segreti-del-carro-armato-italiano Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21943/_DSC7041.jpg Diario di bordo: Mazda CX-3 1.8l Skyactiv-D Exceed - Day 5 http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-mazda-cx-3-1-8l-skyactiv-d-exceed-day-5 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21942/poster_003.jpg Diario di bordo: Mazda CX-3 1.8l Skyactiv-D Exceed - Day 4 http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-mazda-cx-3-1-8l-skyactiv-d-exceed-day-4 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21940/_D501267.jpg Diario di bordo: Mazda CX-3 1.8l Skyactiv-D Exceed - Day 3 http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-mazda-cx-3-1-8l-skyactiv-d-exceed-day-3 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21939/_DSC7074.jpg Diario di bordo: Mazda CX-3 1.8l Skyactiv-D Exceed - Day 2 http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-mazda-cx-3-1-8l-skyactiv-d-exceed-day-2 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21938/_D501047.jpg Diario di bordo: Mazda CX-3 1.8l Skyactiv-D Exceed - Day 1 http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-mazda-cx-3-1-8l-skyactiv-d-exceed-day-1 Prove

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >

    logo

    ASSICURAZIONE? SCOPRI QUANTO PUOI RISPARMIARE

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con In collaborazione con Facile.it

    CERCA IL FINANZIAMENTO AUTO SU MISURA PER TE

    RISPARMIA FINO A 2.000 €!

    In collaborazione con Facile.it

    Calcola il tuo tagliando

    QTagliando

    Cerca annunci usato

    LA STORIA AUTOMOBILISTICA A PORTATA DI MANO

    Oltre 1500 recensioni di attività commerciali del mondo automotive

    Scarica la prova completa in versione PDF

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!