Ferrari 812 Superfast 800 cavalli in pista a Fiorano - VIDEO

Ferrari 812 Superfast
800 cavalli in pista a Fiorano - VIDEO
Chiudi
 

Superfast, un nome importante, epico, che parla di storia, di dodici cilindri e di velocità. La Ferrari 812 Superfast è figlia della F12, ma è in realtà l’erede naturale della TdF, di cui ripropone alcune delle più spregiudicate soluzioni tecniche là sperimentate. E come la Tour de France è bellissima, appena più gentile, decisamente più elegante e altrettanto spettacolare. Il design, opera della magica matita di Flavio Manzoni e della sua équipe, come sempre avviene sulle auto di Maranello non è fine a se stesso, ma obbedisce a precise richieste aerodinamiche.

Tra i cordoli con la Ferrari 812 Superfast

Aerodinamica raffinata. Lo splitter anteriore convoglia aria nel sottoscocca e incorpora i due diffusori laterali che servono per indirizzare i flussi sulle fiancate. Che, a loro volta, sono profondamente scavate per far posto ai due grandi estrattori d’aria ricavati dietro alle ruote anteriori. Il fondo è stato completamente ridisegnato e ora è molto più efficiente. Assieme ai giochi d’aria che si formano sopra la carrozzeria, è in grado di generare più di 140 kg di carico verticale alla velocità di 200 km/h. Oltre questa velocità, tre flap sistemati appena prima dell’estrattore finale e due alette anteriori, sempre nel sottoscocca, si incaricano di “tagliare” i chili di troppo che altrimenti diventerebbero davvero eccessivi (le forze aerodinamiche variano con il quadrato della velocità) a favore del coefficiente di penetrazione Cx. In altre parole, un’aerodinamica molto sofisticata quanto efficiente.

2017-Ferrari-812-Superfast-1-1-ok

Limitatore a 8.900 giri/min. Il 12 cilindri è anch’esso quasi del tutto nuovo, dato che oltre il 75% dei pezzi è stato rivisto o riprogettato. La cilindrata cresce da 6.3 a 6.5 litri, grazie a un leggero incremento della corsa, e i cavalli sono ora addirittura 800: sì, avete letto bene, ottocento a 8.500 giri/min, con la possibilità di spingersi fino a 8.900. Dalla TdF eredita anche l’avantreno possente, realizzato con una geometria apposita e utilizzando pneumatici extralarge (sono dei 275/35 R20), e le ruote sterzanti posteriori (ruotano in fase con quelle davanti fino a 2,12 gradi), necessarie per garantire la necessaria stabilità alle velocità più elevate. La Superfast è anche la prima Ferrari a utilizzare un servosterzo completamente elettrico.

2017-Ferrari-812-Superfast-rossa-ok-3

Sulla pista di Fiorano. Il V12 è da urlo, non ci sono altre parole per descriverlo. Con la coppia massima a 7.000 giri, l’allungo verso il limitatore è a dir poco straordinario. Le marce (rispetto alla F12 i tecnici hanno accorciato leggermente i rapporti e ridotto ancor di più i tempi di reazione) entrano una fila all’altra e in un attimo ci si ritrova a velocità impegnative. I numeri sul tachimetro digitale si accavallano (la Superfast è in grado di accelerare da 100 a 200 km/h in soli 5 secondi), la spinta è incredibile. La progressione, la prontezza, la facilità e la rapidità con cui questo dodici cilindri sale (e scende) di giri sono davvero fuori del comune. Cosicché il tornantino in fondo al rettilineo arriva subito. E qui bisogna incominciare a fare i conti con l’istinto e con la fisica: il primo dice di frenare, la seconda ci racconta che con quell’avantreno lì si può aspettare ancora e portare la frenata ancor più dentro la curva. È un gioco sottile, che impone di rivedere automatismi consolidati in anni di prove e test, ma che la Superfast richiede con forza, se si vuole riuscire a sfruttarla al meglio. Da metà curva in poi il V12 torna protagonista, i cavalli sono tantissimi e vanno gestiti con attenzione, ma la motricità è elevata, molto più di quanto potessi aspettarmi (il differenziale a controllo elettronico e-diff3, evidentemente, fa bene il suo lavoro): un accenno di sovrasterzo e la 812 riacquista subito velocità.

Dà il meglio senza traction control. La Superfast (che ha un listino adeguato al lignaggio: parte da 291.642 euro) non è così scorbutica come la TdF, tutt’altro, ma in ogni caso richiede una guida attenta e precisa. Ad alta velocità è molto stabile, ma ogni grado di sterzo dev'essere calibrato con attenzione. L’ho provata con il manettino su Race, ma ho trovato il miglior compromesso spostandolo su CT Off, cioè eliminando il controllo di trazione, ma conservando l’Esp che, però, si mette a lavorare su un livello superiore. La coda si muove il giusto e la guida diventa ancor più entusiasmante. A Maranello, ancora una volta, sono riusciti a sorprenderci.

Da Fiorano, Marco Perucca Orfei

COMMENTI

  • Peccato manca solo il tempo sulla pista di Fiorano, mai dichiararto per questo modello. Aspetto quindi i tempi delle prove sui vari circuiti, eseguiti dai giornalisti.
  • x patrick berger: Prima di scrivere delle gran corbellerie senza senso e che denotano ignoranza automobilistica abissale, il vero colore originale della Ferrari è il giallo.Perciò il riferimento alla Lamborghini è privo di senso.Sue ridicole parole testuali:"E poi, consiglierei di evitare certi colori più adatti alle Lambo, che non ad una Ferrari top di gamma"
  • Ma lo sentite il V12? Ma che gioia per l'anima! quando penso al future elettrico mi rattristisco
  • Per me l'auto è magnifica e ipertecnologica, a livello della 488 che resta meravigliosa, ed è ancora meglio della F12 Tdf. Ma a proposito, quella sigla TDF suona come turbo diesel ferrari, non potevano inventarsi qualcosa di più adatto per na supersportiva?
     Leggi risposte
  • Per me l'auto è magnifica e ipertecnologica, a livello della 488 che resta meravigliosa, ed è ancora meglio della F12 Tdf. Ma a proposito, quella sigla TDF suona come turbo diesel ferrari, non potevano inventarsi qualcosa di più adatto per na supersportiva?
  • ne ho viste 4 o 5, oggi, a Maranello che dalla pista di Fiorano tornavano verso la fabbrica, tutte con la targa L4 e tra queste c'era anche quella del servzio di Quattroruote. La vettura è davvero bellissima: finalmente una gran bella Ferrari, dopo le brutte auto degli ultimi anni, F12 a parte e da cui infatti questa deriva.
  • Non è solo probabile...c'è:-), esposta a geneve.......
  • Come gli ultimi prodotti by Manzoni, finalmente lo stile Ferrari è degno di questo nome. L'unica pecca di questa 812 è la parte in plastica degli scarichi, che sembra un po' posticcia, come se gli avessero incollati lì. La plastica nera, non è poi tanto meglio, un effetto carbonio sarebbe stato almeno un po' più consono. E poi, consiglierei di evitare certi colori più adatti alle Lambo, che non ad una Ferrari top di gamma.
     Leggi risposte
  • Ma i designer italiani non erano quelli eccezionalmente bravi ?? dopo la pluripremiata 488, Red Dot Award "Best of the Best". La 812 sarà tecnologica quanto volete, ma a livello di design diciamo "discutibile" per non usare altre parole. Una Ferrari non doveva essere bella e far sognare ?? Com'è possibile storpiare in questo modo la bellissima F12 disegnata da PININFARINA ?? ... Per dirlo con le parole di Enzo Ferrari: Noi non perdoniamo niente a nessuno, quindi fate bene a non perdonare niente anche alla Ferrari.
     Leggi risposte
  • tra le pochissime auto attuali di cui si puo' dire:bellissima.
  • Credo che sia sbagliato definire le Ferrari attuali come "troppo uguali" tra loro o "troppo giapponesi", negando l'apprezzabile opera di affinamento ed aggiornamento di stilemi che hanno origine proprio dalle carrozzerie, e dai carrozzieri, che la fecero grande, anche su strada, sin dagli anni cinquanta. Come non vedere il filo che lega la Dino 206, e poi la 308, e poi la 360 Modena sino alla 488. E quello che lega le 250 SWB e TDF alla 275 GTB, sino a questa 812. Ed anche osservare dal vivo, più che in fotografia, una LaFerrari regala emozioni estetiche che a mio avviso altre vetture, pur aventi la medesima impostazione e volumetrie, non comunicano. E questo senza nulla togliere ad altre bellissime vetture di altri marchi.
  • Bella Bellissima, anche se preferisco quelle a motore centrale, ma quel V12 deve essere da orgasmo !!!
  • Bella è bellissima, ma purtroppo esteticamente le Ferrari di oggi sono tutte troppo uguali...
     Leggi risposte
  • Auto a dir poco straordinaria, sicuramente destinata a diventare un pezzo da collezione.Già in foto lascia senza fiato figuriamoci dal vivo!! Peccato non vedere più quel loghetto bianco con il nome pininfarina sulla fiancata...è l'unica cosa che manca...sigh sigh..
  • saranno contenti quelli che hanno comprato a prezzo doppio le F12 TDF che è stata fatta in "tiratura limitata" di "soli" 799 pezzi... Comunque secondo me la Superfast (pure se un po' involgarita rispetto alla F12) rimane l'unica Ferrari oggi veramente bella da vedere. Le altre linee per me sono un po' troppo "giapponesi", questa qui ha ancora un bellItalian Style degno dei tempi ruggenti. Parere personale, ovvio
     Leggi risposte
  • Altro che record "farlocchi" di auto presunte "performanti" (più di nome che di fatto)!
     Leggi risposte
  • leggi tutto

    FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21687/thumb 488 pista - rosso fuoco.jpg Ferrari 488 Pista, la prova completa http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/ferrari-488-pista-la-prova-completa Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21677/poster_004.jpg Teaser - Ferrari 488 Pista: le prime immagini della nostra prova http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/teaser-ferrari-488-pista-le-prime-immagini-della-nostra-prova Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21385/ferrari f8.jpg La Ferrari F8 Tributo a Ginevra 2019 http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2019/video/ferrari-f8-tributo-mp4 Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20972/poster_005.jpg Ferrari Monza SP1: ce la racconta Flavio Manzoni, capo dello stile Ferrari http://tv.quattroruote.it/eventi/parigi-2018/video/intervista-flavio-manzoni-mp4 Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20900/03_ferrari_monza_sp1.jpg Le Ferrari Monza SP1 e SP2 http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/le-ferrari-monza-sp1-e-sp2 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg Ferrari 488 Pista, primo test a Fiorano! http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-488-pista-primo-test-a-fiorano- News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20299/poster_004.jpg Ferrari 488 Pista, l'abbiamo provata in anteprima! http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/ferrari-488-pista-l-abbiamo-provata-in-anteprima- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20177/vlcsnap-2018-03-07-09h16m56s97112.png Flavio Manzoni ci racconta la Ferrari 488 Pista http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2018/video/flavio-manzoni-ci-racconta-la-ferrari-488-pista Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20146/poster_004.jpg Ferrari 488 Pista: tutti i segreti della V8 più estrema di sempre http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2018/video/ferrari-488-pista-tutti-i-segreti-della-v8-pi-estrema-di-sempre Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20073/poster_0041.jpg Abbiamo guidato la Ferrari Portofino: scopritela con noi http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/abbiamo-guidato-la-ferrari-portofino-scopritela-con-noi Prove

    RIVISTE E ABBONAMENTI

    Il nuovo numero di Quattroruote vi aspetta in edicola e in edizione digitaleUn appuntamento da non perdere, che vede il proprio punto di forza nelle prove su strada, impreziosite da analisi ancora più approfondite su prestazioni, dotazioni tecnologiche e confort delle auto e personalizzate per i diversi modelli.

    Quattroruote

    Abbonati a Quattroruote!

    Sconti fino al 41%!

    SCOPRI TUTTE LE OFFERTE

    UTILITÀ

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Scarica la prova completa in versione PDF

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ALPINE
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CORVETTE
    • CUPRA
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DALLARA
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MCLAREN
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona