Hyundai Nexo e Kona Elettrico e idrogeno a confronto - VIDEO

Redazione online Redazione online
Hyundai Nexo e Kona
Elettrico e idrogeno a confronto - VIDEO
Chiudi
 

Meglio un'auto elettrica o una alimentata a idrogeno? Per cercare di fare chiarezza abbiamo analizzato vantaggi e svantaggi dell’una e dell’altra soluzione, mettendo alla prova due nuove Suv della Hyundai.

Meglio l'auto elettrica o a idrogeno? Hyundai Kona vs Nexo

Maxi batterie o pile a combustibile? Da una parte la Hyundai Kona Electric che, grazie a una maxi-batteria da 64 kWh, permette di viaggiare - secondo i dati dichiarati - per 482 chilometri con una singola ricarica. Dall’altra la Nexo che, invece, sfrutta la pila a combustibile e dallo scarico emette soltanto acqua. Per saperne di più non vi resta che guardare il video!

MAURIZIO GRAIA

Visto solo ora il servizio, interessante, ma i prezzi delle auto, per il mercato italiano, sono fuori mercato. Fino a quando non si costruiranno delle auto elettriche con elevata autonomia, o ad idrogeno, con costi di una media, il mercato resterà in mano al benzina ed al diesel.

COMMENTI

  • Visto solo ora il servizio, interessante, ma i prezzi delle auto, per il mercato italiano, sono fuori mercato. Fino a quando non si costruiranno delle auto elettriche con elevata autonomia, o ad idrogeno, con costi di una media, il mercato resterà in mano al benzina ed al diesel.
  • Curioso come piu' discutiamo e piu' gli Eco-talebani siano passati dalle morti per l'inquinamento al fatto che forse lo smog non uccidera' ma in fondo da fastidio la puzza e il rumore ! La soluzione completamente elettrica non potra' mai funzionare specialmente in italia dove la rete elettrica non e' in grado di sopportare nemmeno un paio di milioni di veicoli elettrici. la soluzione ad idrogeno e' interessante ma ancora agli inizi. per concludere Diesel e benzina sempre piu' puliti per tutti per i prossimi 50 anni assicurati. E' inutile anche discuterne
     Leggi risposte
  • Nel 2017 70% dell'energia elettrica prodotta in Italia proveniva dal termoelettrico tradizionale. Tra perdite di trasporto e di ricarica non sono proprio sicuro che chi ha viaggiato in elettrico abbia inquinato meno di una Euro6. Abbiamo importato il 12% dell'energia consumata (che almeno se inquina lo fa altrove) e questo significa che la rete nazionale non sarebbe assolutamente in grado di sopportare una conversione massiva verso le auto ad accumulatori. Il bilancio energetico della produzione di idrogeno non è più fallimentare come una volta ma è ancora distante dall'essere economicamente conveniente per autotrazione. Forse bisognerebbe essere un pò più realistici.
     Leggi risposte
  • Caro Pironi quello che non ha ancora capito è che qui dentro fondamentalmente nessuno è contrario a auto ecologiche. Quello che da "fastidio" è che nei suo ragionamenti manca il realismo e la coerenza e ce li vuole far passare per dogmi. La vita reale è un'altra cosa...
     Leggi risposte
  • Se tu godi nel respirarti dei gas di scarico buon per te, sinceramente credo di non essere l'unico a voler respirare dell'aria un po' più pulita. Anche l'inquinamento acustico, vogliamo parlare di quello? Quanto sarebbero più silenziose le strade urbane (dove il rumore degli pneumatici, per la scarsa velocità, è basso) se il 90% dei veicoli in cicolazione fossero elettrici? Se uno con la Ferrari vuole andare a farsi un giro e far sentire a tutti il rombo (si, lo apprezzo anch'io) non credo che glielo impediranno molto presto, ma nel traffico quotidiano di tutti i giorni penso che sia meglio un po' di silenzio piuttosto che il rumore da trattore della stragrande maggioranza delle auto. Comunque il mio commento non era relativo a vantaggi e svantaggi dell'uno o dell'altro. Mi chiedo solo come si possa pensare che le auto elettriche non abbiano futuro, quando è la strada intrapresa per un sacco di nuovi modelli già da qui al 2020. Quando ci sono progetti per installare in tutta Europa centinaia di migliaia di colonnine. Quando, grazie alla produzione più elevata e alla competizione (leggi base dell'economia) i prezzi caleranno. Quando gare storiche come la Pikes Peak probabilmente non verranno mai più vinte da un'auto con un motore termico. Quando anche la Formula 1, incalzata dalla Formula E (che da questa stagione avrà già un bel salto tecnico) potrebbe diventare elettrica nei prossimi anni. Ma certo, sono io quello sprovveduto e disinformato =)
     Leggi risposte
  • In Italia per fortuna moriremo tutti possedendo un diesel. ( O al massimo una ibrida). Piu' di questo per i prossimi 50 anni in Italia non avremo. E direi meno male.
     Leggi risposte
  • Innanzi tutto le compagnie petrolifere non scompariranno anzi diventeranno più forti e influenti visto che qualcuno qui si è perso che si sono tramutate in compagnie "energetiche" e che la "vecchia" Enel ha perso l'egemonia... da anni... Gas naturali e non, combustibili fossili e sintetici, energia elettrica, ormai hanno il controllo dell'energia mondiale qualunque essa sia bilanciando l'offerta a seconda della domanda. Poi per il fatto poter caricare l'auto elettrica gratis con i pannelli solari è un gran panzanata. Primo devi avere un tetto o una superfice dove mettere sti pannelli e deve essere enorme, almeno come un campo da tennis, per poter ricaricare in tempi ragionevoli batterie dignitose. Secondo, sempre che c'è bel tempo e non lavori di giorno se no ti devi comprare pure altre batterie, per lo storage e sempre adeguate, per sfruttare l'energia prodotta quando non ci sei. Bene, facendo il conto tra auto elettrica con adeguate batterie, pannelli e batterie per lo storage almeno 70-80 mila euro ti partono, eh beh però posso dire che viaggio gratis... Ma dato che secondo l'Istat ( 2016 ) il 70% degli italiani vive in un contesto molto urbanizzato, ed è dove l'auto elettrica per definizione servirebbe di più, è già finito il cinema con pannellini e pilette. Sempre secondo uno studio, se ritrovo il link lo posto, in una città come Milano o Roma per citare le più popolate per poter dare la possibilità a chi non ha un box o una colonnina di proprietà per gestire il parco auto esistente in modo da non prendersi a botte o fare escursioni notturne per ricaricare il proprio veicolo, occorrerebbero circa 200-250 mila colonnine. Se vogliamo fare il paragone con i distributori ad idrogeno basterebbe integrare come in Germania/riconvertire la decina di impianti esistenti ( a Milano) ed il gioco è fatto. L'efficienza ? Oggi per fare un kg. di idrogeno servono 44,7 kwh tutto incluso, e ci si percorre 100 km. Quindi per fare gli stessi km della Kona (480 e 65 kwh) servirebbero circa 215 kwh ovvero 3 volte tanto, però... Dato che molte energie rinnovabili vento e sole non sono a comando come l'acqua di una diga e a volte nenache quella, l'energia nelle colonnine c'è sempre anche quando non c'è domanda perchè sarebbe stupido tenere spenti gli impianti e buttarla. Allora questa energia viene utilizzata per produrre idrogeno e stivato, al contrario delle panzanate che qualcuno scrive, a temperatura ambiente in forma gassosa. Poi al distributore e al bisogno l'impianto pressurizza la qualtità richiesta riducendo gli sprechi di energia per lo storage. Anche l'impianto di Bolzano funziona con elettricità che andrebbe sprecata perchè deriva da impianti idroelettrici privi di dighe di contenimento quindi l'azienda energetica massimizza gli impianti e contiene i costi. L'idrogeno è caro non perchè costa produrlo fisicamente, quello che costano sono gli impianti che comunque negli ultimi anni hanno avuto un notevole sviluppo abbassandone drasticamente il prezzo. Oggi l'idrogeno per auto ha un costo di produzione di circa 3-4 dollari/Kg quindi il resto sono l'ammortamento degli impianti, ma vien da se che più impianti si producono minore sarà il loro costo. Questo vale e varrà per qualsiasi tecnologia. Per un parco auto di 100 mila auto è stato calcolato che il costo alla pompa, quindi all'utente finale, dovrebbe attestarsi sui 5 dollari/kg. E poi vuoi mettere il fatto di usare l'auto ne più ne meno come la si usa oggi senza fare calcoli e non rimanere alle braghe di tela se ull'ultimo momento succede qualcosa o dovete cambiare i vostri piani.
     Leggi risposte
  • Interessante vetrina tecnologica, tuttavia priva di sviluppi commerciali, nel breve ma direi anche medio termine.
     Leggi risposte
  • E cosa succede in inverno con la produzione d'acqua della Nexo? Ne escono dei cubetti di ghiaccio? Oppure esce acqua che va a formare uno strato pericoloso di ghiaccio sul manto stradale?
     Leggi risposte
  • Ottima spiegazione! Idrogeno o elettrico? Entrambi soluzioni meravigliose! ;)
     Leggi risposte
  • Elettrico, idrogeno... ma quanti problemi creano, quante difficoltà, quanti disagi per noi automobilisti... e se, almeno per il momento, ci tenessimo il vecchio Diesel? I moderni euro6 consumano poco, inquinano ancora meno e fai rifornimento in 5 minuti!
     Leggi risposte
  • Idrogeno è l'unica alternativa possibile e realistica. Basta convertire i distributori GPL o Metano. L'auto elettrica tout court va bene solo per auto da città.
     Leggi risposte
  • Complimenti !!! Finalmente un bel video
  • I tampi di ricarica dell'elettrico sono ancora troppo lemti per l'elettrico. Immaginamo cosa accadrebbe sulle autostrade nei periodi di vacanze se le auto elettriche fossero davvero di massa. A quel punto sarebbe meglio l'idrogeno. Vien da chiedersi perché in questo momento non sarebbe meglio sviluppare il gas e soprattutto il metano
     Leggi risposte
  • MA TRA L'UNA E LALTRA CONVIENE L'ELETTICA AI COSTI PIU' ELEVATI E IL ANTENIENTO CONVIENE USARE ANCORA IL DIEL E FARLO PIU' ECOLOGICO
  • Molti anni fa mi piaceva tanto vedere una tabella dei consumi effettivi delle auto a velocità' costante, perché non fate conoscere la gli stessi consumi nel caso delle vetture elettriche? Grazie
     Leggi risposte
  • non vedo il motivo per cui eccellenti auto cinesi come la byd tang debbano essere vincolati al confine nazionale e certe schifezze costruttive come queste debbano uscire dal deplorevole confine coreano, patria della scarsa qualita
     Leggi risposte
  • non vedo il motivo per cui eccellenti auto cinesi come la byd tang debbano essere vincolati al confine nazionale e certe schifezze costruttive come queste debbano uscire dal deplorevole confine coreano, patria della scarsa qualita
  • non vedo il motivo per cui eccellenti auto cinesi come la byd tang debbano essere vincolati al confine nazionale e certe schifezze costruttive come queste debbano uscire dal deplorevole confine coreano, patria della scarsa qualita
  • non vedo il motivo per cui eccellenti auto cinesi come la byd tang debbano essere vincolati al confine nazionale e certe schifezze costruttive come queste debbano uscire dal deplorevole confine coreano, patria della scarsa qualita
  • non vedo il motivo per cui eccellenti auto cinesi come la byd tang debbano essere vincolati al confine nazionale e certe schifezze costruttive come queste debbano uscire dal deplorevole confine coreano, patria della scarsa qualita
  • Vedrò il video appena disponibile su youtube. E' un bel confronto, anche se Nexo è di categoria superiore. L'idrogeno... sogno giapponese, ad oggi quasi impossibile da diffondere su larga scala (cosa nota...). Il full electric ci accompagnerà per i prossimi vent'anni! ;)
  • I veicoli elettrici a batteria (BEV) hanno un'efficienza enormemente superiore a quella dei veicoli a celle a combustibile (FCV). Date le perdite maggiori che l'idrogeno ha per la produzione da elettrolisi, per il trasporto, stoccaggio e distribuzione e per la riconversione dell'idrogeno in elettricità all'interno delle pile, il risultato finale è 73% contro 22%. L'efficienza di un motore termico tradizionale è del 13%, quindi non è che l'idrogeno faccia molto meglio. In pratica, l'idrogeno funziona benissimo, semplicemente non è minimamente conveniente rispetto all'elettrico con tutte quelle perdite di energia, né dal punto di vista ambientale né da quello economico. https://www.google.it/amp/s/insideevs.com/efficiency-compared-battery-electric-73-hydrogen-22-ice-13/amp/
     Leggi risposte
  • leggi tutto

    FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20791/P1004309.JPG Nuova Hyundai Tucson: rispondiamo alle vostre domande http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/nuova-hyundai-tucson-rispondiamo-alle-vostre-domande Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20781/poster_6ac48a99-7731-478b-8cdf-5b9a65adee50.jpg Teaser - Le prime immagini della nuova Hyundai Tucson in prova http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/teaser-le-prime-immagini-della-nuova-hyundai-tucson-in-prova Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20745/USO_01 -3-.jpg Meglio l'auto elettrica o a idrogeno? Hyundai Kona vs Nexo http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/meglio-l-auto-elettrica-o-a-idrogeno-hyundai-kona-vs-nexo Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20701/poster_005.jpg Che effetto fa un'auto da rally a 200 km/h in sterrato? Hyundai i20 WRC http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/che-effetto-fa-un-auto-da-rally-a-200-km-h-in-sterrato-hyundai-i20-wrc Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20673/Hyundai Tucson_20.jpg Guidiamo la nuova Hyundai Tucson con il mild hybrid a 48 Volt! http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/guidiamo-la-nuova-hyundai-tucson-con-il-mild-hybrid-a-48-volt- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20640/_MG_4586 -2- -1-.jpg 1.000 km in Sardegna con un'elettrica? La prova vacanza con la Hyundai Kona! http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/1-000-km-in-sardegna-con-un-elettrica-la-prova-vacanza-con-la-hyundai-kona- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20245/poster_005.jpg Al volante della nuova Hyundai Santa Fe http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/al-volante-della-nuova-hyundai-santa-fe Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20162/poster_001.jpg Nuova Hyundai Santa Fe: ecco come e quanto è cambiata http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2018/video/nuova-hyundai-santa-fe-ecco-come-e-quanto-cambiata Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20157/poster_001.jpg Hyundai Nexo: la fuel cell coreana al Salone di Ginevra 2018 http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2018/video/hyundai-nexo-la-fuel-cell-coreana-al-salone-di-ginevra-2018 Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20145/poster_001.jpg La Kona diventa elettrica, eccola a Ginevra http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2018/video/la-kona-diventa-elettrica-eccola-a-ginevra Eventi

    RIVISTE E ABBONAMENTI

    Il nuovo numero di Quattroruote vi aspetta in edicola e in edizione digitaleUn appuntamento da non perdere, che vede il proprio punto di forza nelle prove su strada, impreziosite da analisi ancora più approfondite su prestazioni, dotazioni tecnologiche e confort delle auto e personalizzate per i diversi modelli.

    Quattroruote

    Abbonati a Quattroruote!

    Sconti fino al 41%!

    SCOPRI TUTTE LE OFFERTE

    UTILITÀ

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Scarica la prova completa in versione PDF

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CORVETTE
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DALLARA
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona