Primo contatto

Suzuki Jimny
Al volante della 1.5 4WD Top da 102 CV

Suzuki Jimny
Al volante della 1.5 4WD Top da 102 CV
Chiudi

Ecco sfatato un altro mito delle fuoristrada grandi e grosse, e quindi prestanti. Al contrario, piccolo è bello, è agile, è fico. È Jimny. La micro 4x4 Suzuki spacca già ancor prima di arrivare nelle concessionarie, gli ordini in Giappone hanno una lista d’attesa di sei mesi e anche in Italia i possessori del modello precedente, che aspettano già da qualche anno, sono pronti al grande passo: 22.500 euro (24.000 per l'automatica) per diventare proprietari dell’unica versione disponibile – full optional, un solo motore – e andare via col sorriso sulle labbra.

Evoluzione nella tradizione. Dal punto di vista evolutivo (applicato all’auto), compreranno un archetipo del fuoristrada in chiave moderna, ma sempre saldamente ancorato allo schema del telaio a longheroni e dei ponti rigidi davanti e dietro, come vi raccontiamo nella diretta Facebook qui sopra. “Era già buono cosi", dicono ad Hamamatsu, "è bastato rinforzarlo come si deve”. Ed è proprio vero, chiedetelo a chi ha l’occasione di lavorare con questo genere di veicoli: il telaio separato è il top della robustezza e dell’escursione delle sospensioni. E il ponte rigido, per chi non lo sapesse, è l’unico tipo di sospensione che non cambia l’altezza da terra quando è a pieno carico.

Così è, se vi pare. Per la carrozzeria, invece, libero sfogo alla fantasia, oppure no, visto che la Jimny assomiglia in modo quasi speculare a numerose icone del fuoristrada. È solo più piccola e quindi più abbordabile e molto, ma molto più adatta al genere di strade nostrane. Con 3 metri e 48 di lunghezza (con la ruota di scorta si sale a 3,65) e 1,65 di larghezza, può vantare una maneggevolezza da record, eguagliata solo dalla Panda 4x4 e dalla Jimny precedente. Ovviamente, le porte sono solo due, non ci sarà né a 4 porte né con soft top. Una soluzione che complica mica male l’accesso ai posti dietro, che comunque hanno un po’ di spazio a disposizione. Il bagagliaio, invece, è virtuale.

2018-Suzuki-Jimny-ok-26

Efficace in off-road. Come detto, nessun imbarazzo al momento dell’ordine per la motorizzazione: c’è solo col 1.500 a benzina da 102 CV e una coppia un po’ scarsina in basso (i 130 Nm arrivano solo a 4.000 giri), trazione posteriore con anteriore inseribile manualmente, marce ridotte. Manca un autobloccante, ma l’Abs lavora sulle pinze quando una ruota va in spin, quindi nei test off-road riesce quasi sempre a cavarsela anche in twist, benché occorra far uso sapiente della frizione. Con ogni probabilità, chi affronta spesso le strade non asfaltate vorrà avere gomme più aggressive dei Bridgestone Dueler 195/80 15, ma si compiacerà di avere 21 cm di luce a terra e un angolo di attacco di ben 37° e un peso in ordine di marcia di poco più di 1.000 kg. Lo stesso Abs si occupa di gestire le partenze in salita e di controllare la velocità in discesa.

2018-Suzuki-Jimny-ok-3

Onesta su strada. Quando si passa all’asfalto, ovviamente, la maneggevolezza e le qualità off-road svaniscono per lasciare il posto a uno sterzo vago, perché molto demoltiplicato, e dallo scarso feedback. Parte di ciò deriva dalla gommatura dalla spalla alta e anche dalle sospensioni, ma in compenso il confort è buono e la taratura degli ammortizzatori abbastanza morbida da assorbire bene le buche. Si sentono i piccoli saltelli tipici del ponte rigido posteriore, ma nulla di preoccupante. Il motore, anche se con soli 102 CV, alla fine è adatto alle caratteristiche di guida della Jimny e non suscita il desiderio di potenze maggiori, garantendo comunque 145 km/h di velocità massima e un consumo medio, nel mio test, di circa 12,5 km/litro.

COMMENTI

  • Ha una linea che conquista a prima vista e che fa diventare il mio Jimny "vecchio" di appena 5 anni piccolo e sorpassato. Nonostante la linea carina del vecchio e con dimensioni non troppo diverse, il nuovo appare in confronto più grande visto da fuori e decisamente più Jeep, più serio come fuoristrada. Decisamente più moderno negli interni con soluzioni elettroniche all'avanguardia e con un motore finalmente dalla potenza "giusta" per l'uso che se ne può fare. Incomprensibile che per una vettura a 4 ruote motrici con anche le ridotte si continui con optare per pneumatici estivi assurdamente inadatti per strade di montagna anche se asfaltate. Ho già avuto i Bridgestone Dueler sul mio attuale Jimny e a suo tempo li avevo cambiati a mie spese con dei Yokohama Geolandar mille volte più adatti per le strade e sterrati della mia montagna. Gli spazi di frenata sulla neve dei Dueler sono troppo alti - non per altro vengono commercializzati come gomme estive. Mi sfugge con quale criterio si possa equipaggiare un fuoristrada con tale tipo di pneumatici quando, ad esempio, dalle mie parti sono vietate l'uso di gomme estive dal 15 Novembre al 15 Aprile ... in quanto alla marcatura M+S con tutto il dovuto rispetto lascia il tempo che trova. Anche se nel periodo invernale fossero legali (?) non vorrei che mi multassero appena uscito dal concessionario sulle prime rampe dei miei monti.
  • Ha una linea che conquista a prima vista e che fa diventare il mio Jimny "vecchio" di appena 5 anni piccolo e sorpassato. Nonostante la linea carina del vecchio e con dimensioni non troppo diverse, il nuovo appare in confronto più grande visto da fuori e decisamente più Jeep, più serio come fuoristrada. Decisamente più moderno negli interni con soluzioni elettroniche all'avanguardia e con un motore finalmente dalla potenza "giusta" per l'uso che se ne può fare. Incomprensibile che per una vettura a 4 ruote motrici con anche le ridotte si continui con optare per pneumatici estivi assurdamente inadatti per strade di montagna anche se asfaltate. Ho già avuto i Bridgestone Dueler sul mio attuale Jimny e a suo tempo li avevo cambiati a mie spese con dei Yokohama Geolandar mille volte più adatti per le strade e sterrati della mia montagna. Gli spazi di frenata sulla neve dei Dueler sono troppo alti - non per altro vengono commercializzati come gomme estive. Mi sfugge con quale criterio si possa equipaggiare un fuoristrada con tale tipo di pneumatici quando, ad esempio, dalle mie parti sono vietate l'uso di gomme estive dal 15 Novembre al 15 Aprile ... in quanto alla marcatura M+S con tutto il dovuto rispetto lascia il tempo che trova. Anche se nel periodo invernale fossero legali (?) non vorrei che mi multassero appena uscito dal concessionario sulle prime rampe dei miei monti.
  • Perché non fanno la 5 porte, che per me sarebbe un vero successo.
  • Servizio non all'altezza della testata, audio pessimo, e cosa vuol dire con la frase, non apro il cofano per problemi con la telecamera, si vede benissimo l'ombra proiettata di chi fa la ripresa a terra, con una semplice videocamera compatta che anzi avrebbe agevolato la ripresa al vano motore...capisco anche che probabilmente l'approfondimento sarà degno di in servizio professionale e che questa è solo una semplice presa di contatto..cmq come affezionato lettore pretendo sempre il max non abbiatene a male....per quanto concerne l'auto, proporla a oltre 22mila euro con quel powertrain è assurdo a mio modo di vedere, in casa Suzuki ci sono degli ottimi motori ibridi e vengono fuori con questa propulsione. Probabilmente si dovrà aspettare ancora un bel po' prima di vedere una scelta diversa motoristicamente parlando e qualche grado di personalizzazione in più...penso sempre che a questo prezzo un bracciolo centrale potevano pure prevederlo anche come vano portaoggetti...insomma si poteva fare di più...per il momento sogno una versione cabrio.
  • per 22k€ se la devo "sbattere" nell'offroad puro, preferisco il vecchio Pandino :D (almeno con 10mila lire l'aggiusto) XD XD
  • € 24.000 per una vettura che ha evidenziato seri problemi nel crash test?
  • mi piace il prodotto nella sua idea di modernità in chiave heritage. E' una soluzione che solo i veri cult dell'automobile possono permettersi e di solito paga eccome. Linea molto gradevole, misure molto furbe, interni direi ad occhio cosi cosi, potevano spingersi un po' oltre questa autoimposta soglia di povertà stilistica e delle finiture, per altro comune a tutte le suzuki. Per dire, un computer di bordo più moderno, qualche chincaglieria hitech ormai ce le si aspetta sempre e non avrebbero inficiato la natura dell'auto. Il vero limite erano i motori e la dinamica su strada e mi pare siano rimasti assolutamente tali purtroppo. Possibile che nel 2018 nn si riesce ad unire un ottimo mezzo offroad con prestazioni su strada almeno dignitose?? la coppia disponibile è ridicola, le prestazioni dichiarate idem. Cosi tagli fuori una bella fetta di clientela. Direi poi che molti ci riescono eccome.
  • Molto riuscita esteticamente, come già detto alla sua presentazione sembra un pò "Classe G_izzata", ma ciò non è un difetto. Leggo invece che alcune funzioni tipiche del fuoristrada ora vengono demandate all'elettronica, soluzioni queste più adatte ai classici "Suv da città" che vanno oltre l'asfalto solo saltuariamente piuttosto che a una specializzata dell'off road, penso alla funzione autobloccante sostituita con la "pinzata" sulla ruota che slitta, se si affrontano lunghi percorsi difficili e/o le fangaie, i freni verranno messi a dura prova e in questi casi poi si viene assaliti da un forte odore di bruciato proveniente proprio dalle ruote (sperimentato su altri modelli che ricorrono al medesimo stratagemma). il motore a benzina aspirato e povero di coppia in basso non è esattamente la soluzione più indicata, purtroppo la guerra ai turbodiesel provoca anche questo. Un conoscente di famiglia possiede la vecchia 1.5 DDiS ed è sommerso di richieste per venderla.
  • Sarei curioso di vedere una bella comparativa tra questa ed un'utilitaria 4wd, per capire fino a dove entrambe riescono a percorrere gli stessi ostacoli. Medesima cosa nell'uso quotidiano, per capire a cosa si rinuncia con un mezzo specialistico da offroad rispetto alla controparte utilitaria.
  • attendo la relativa prova su strada (e possibilmente fuoristrada) per capire le "performance" ............. certo così impostata è (giustamente) una fuoristrada pura...
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20931/WhatsApp Image 2018-09-07 at 19.28.39 -1-.jpeg Nuova Suzuki Jimny. È una classe G, ma costa meno e... sa volare! http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/suzuki-jimny-e-una-classe-g-ma-costa-meno-e-vola Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20698/poster_6aabc952-cea3-4d9e-95fd-14fda014765c.jpg Nuova Suzuki Swift Sport: le prime immagini della nostra prova | Teaser http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/teaser-le-prime-immagini-della-nuova-suzuki-swift-sport Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20649/poster_001.jpg Giro di pista: la Suzuki Swift Sport 1.4 Boosterjet al Vairanoring http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-in-pista/video/giro-di-pista-la-suzuki-swift-sport-1-4-boosterjet-al-vairanoring Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20018/poster_002.jpg Al volante della nuova Suzuki Swift RS da Rally! http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/al-volante-della-nuova-suzuki-swift-rs-da-rally- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19593/poster_005.jpg Salone di Tokyo: Suzuki Xbee: la K-car si fa grande per l'Europa? - LIVE http://tv.quattroruote.it/eventi/tokyo-2017/video/salone-di-tokyo-suzuki-xbee-la-k-car-si-fa-grande-per-l-europa-live Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/19328/poster_93ffb30d-6b2e-4bc8-8259-5ae526f7612f.jpg Suzuki Swift Sport: votata al puro piacere di guida http://tv.quattroruote.it/news/video/suzuki-swift-sport-votata-al-puro-piacere-di-guida News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/19302/poster_a17d77ab-e44e-417d-8ffd-bc807a4883c2.jpg Suzuki Swift Sport: la piccola giapponese tutto pepe - LIVE http://tv.quattroruote.it/eventi/francoforte-2017/video/suzuki-swift-sport-la-piccola-giapponese-tutto-pepe-live Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/19223/poster_a5cb7653-0601-4142-a025-56db04c95681.jpg Nuova Suzuki Swift Sport pronta per il Salone di Francoforte http://tv.quattroruote.it/news/video/nuova-suzuki-swift-sport-pronta-per-il-salone-di-francoforte News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/18829/poster_007.jpg La nuova Suzuki Swift in prova: è micro-ibrida! http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/la-nuova-suzuki-swift-in-prova-micro-ibrida- Prove su strada
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/18820/poster_001.jpg Teaser - le prime immagini della nuova Suzuki Swift http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/teaser-le-prime-immagini-della-nuova-suzuki-swift Flash

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    prove Pdf