Toyota Corolla Al volante della 2.0 Hybrid Touring Sports

Roberto Boni da Madrid, Roberto Boni
Toyota Corolla
Al volante della 2.0 Hybrid Touring Sports
Chiudi
 

Dopo la presentazione statica della Corolla a due volumi al Salone di Ginevra di marzo e della station a quello di Parigi, la Toyota ci ha dato la possibilità di guidare in anteprima la nuova versione ibrida sulle strade attorno a Madrid.

Solida base. La vettura è basata sulla piattaforma globale Tnga (la stessa della Prius), che è più rigida del 60% rispetto a quella utilizzata dall’Auris e ha consentito di abbassare il baricentro di 10 mm, mentre le sospensioni, con retrotreno multilink a tre leve e mezzo su tutte le versioni, hanno attriti ridotti del 40%, il che garantisce un maggior confort. Oltre al propulsore 1.800 della Prius e della C-HR qui è disponibile anche un nuovo 2.0 litri a ciclo Atkinson, corsa lunga e doppia iniezione (diretta e indiretta): tenendo conto anche del sistema ibrido la potenza massima disponibile è pari a 180 cavalli e consente di accelerare la vettura da zero a 100 km/h in 7,9 secondi. Da notare, poi, che stando alla Toyota il propulsore raggiunge il valore record del 41% di rendimento termodinamico.

2018-Toyota-Corolla-ibrida-Touring-Sports-2

Risposta più lineare. Su entrambe le motorizzazioni i tecnici hanno lavorato per mitigare il tipico comportamento delle ibride Toyota e Lexus (simile a quello di un cambio Cvt), ovvero la mancanza di linearità tra il regime del motore e la velocità della vettura quando, premendo con decisione l’acceleratore, si chiedono maggiori prestazioni. Per farlo, è stato aumentato il contributo del propulsore a corrente mediante un maggior prelievo di energia dalla batteria. Questo, d'altra parte, era uno degli aspetti che i potenziali clienti della Auris avevano maggiormente criticato durante i test di valutazione organizzati dalla Toyota nella pista di Millbrook, in Inghilterra. L’altro era la progressività della frenata e la consistenza del pedale, sempre difficili da ottenere sulle ibride ed elettriche, che devono miscelare la decelerazione rigenerativa e quella ottenuta con i freni.

2018-Toyota-Corolla-ibrida-Touring-Sports-12a

Cura costruttiva in aumento. Rispetto all’Auris, poi, la Corolla è costruita meglio, in particolare la versione station, denominata Touring Sports, che è stata interamente sviluppata e messa a punto in Europa, mercato in cui tale corpo vettura è tuttora più gradito nel segmento C. La plancia è interamente rivestita di plastica morbida impreziosita da cuciture rosse e i pannelli porta sono anch’essi piacevoli al tatto nella parte superiore. Il vano bagagli della famigliare ha piano di fondo reversibile e con rilievi per facilitare il carico e la finizione battivaligia è di metallo spazzolato. La strumentazione, poi, ha la parte centrale virtuale su un display da sette pollici, mentre il contagiri e gli indicatori secondari sono analogici. L’impianto multimedia ha schermo touch similtablet in alto, anche se per il momento non comprende le interfacce per gli smartphone Android e Apple.

Frena da sola anche al buio. Il sistema di sicurezza Toyota Safety Sense, di serie, è stato migliorato e ora include la frenata automatica con riconoscimento dei pedoni e dei ciclisti anche al buio, mentre il cruise control adattativo funziona fino all’arresto delle vettura ed è abbinato al mantenimento attivo della corsia, per realizzare la guida assistita di livello 2.

2018-Toyota-Corolla-ibrida-Touring-Sports-20

Più composta su strada. Dopo aver assistito alle spiegazioni dei tecnici, la mia curiosità di provare la Corolla è grande. Ho avuto la possibilità di guidare una Touring Sports 2.0 litri e, sebbene fosse ancora in fase di messa a punto finale, va detto subito che il passo avanti rispetto all'Auris è evidente. Sin dai primi metri si avverte una maggior consistenza del telaio e le sospensioni, nel mio esemplare con ammortizzatori a controllo elettronico, garantiscono un ottimo compromesso fra confort e guida. Il rollio è contenuto, grazie al baricentro più basso, e pure lo sterzo garantisce un buon controllo. L’insonorizzazione, poi, è stata molto curata, con l’aggiunta di ulteriori pannelli fonoassorbenti, ampliando la sigillatura della scocca e adottando ripari dei passaruota posteriori più efficaci. Secondo gli ingegneri della Toyota ciò ha consentito di ottenere lo stesso livello di confort acustico tra i posti davanti e quelli dietro: a orecchio la rumorosità è contenuta e i disturbi esterni sono limitati. Per quanto riguarda la risposta all’acceleratore, non sono stati fatti dei miracoli, e non poteva andare diversamente: il comportamento del sistema ibrido Toyota non può essere stravolto. Di sicuro è migliorato e ora ci sono pure le palette al volante che consentono di gestire i sei rapporti virtuali della trasmissione e-Cvt, ma servono solo in decelerazione, per aumentare il freno motore, mentre quando si dà gas il sistema passa subito al funzionamento automatico.

Consumi da valutare. Trattandosi di un’ibrida non si possono trascurare i consumi. Al termine del percorso di prova, che si è svolto perlopiù su statale e autostrada e affondando più volte il pedale dell’acceleratore per valutare le prestazioni, il computer di bordo indica 5,9 litri/100 km. Tuttavia, si tratta di un dato che va preso con le pinze: per i valori corretti servono le rilevazioni strumentali del nostro Centro Prove sulla vettura con la messa a punto definitiva. Ma per questo si deve attendere ancora un po': la presentazione ufficiale della Corolla è prevista a febbraio del 2019.

COMMENTI

  • il freno poco progressivo e consistente,ma soprattutto il cambiamento di risposta durante l'azionamento e' la cosa a cui ho fatto fatica ad abituarmi.il consumo citato nell'articolo e' uno sproposito,vedremo una prova su strada:ma le prestazioni di questo nuovo gruppo propulsore?non se ne parla quasi nell'articolo
  • Quando la plug in ?
  • Certo è dura vedere le vendite di ibride Toyota in continuo aumento, vedo che molti amici dei naffettoni non si rassegnano al prossimo sorpasso che avverrà nei prossimi anni, visto che i diesel non superanno le nuove normative sulle emissioni, non basta un po' di urea a pulire i veleni del puzzolio
     Leggi risposte
  • Ah... la guida "ibrida" ,con gli stessi accorgimenti anche un ICE consuma di meno del circa 20% (ovviamente in virtu' del sistema una ibrida riesce a consumare ancora un po' meno) se lo usassero tutti si consumerebbe meno petroli e si inquinerebbe di meno, ma inutile insistere QR a testare le vetture e solo le ibride con cicli che sarebbero usati solo da una piccola frazione di persone.
     Leggi risposte
  • Sicuramente non è un auto adatta agli smanettoni i quali, pur possedendo auto tradizionali parche nei consumi, non riescono mai a raggiungere medie accettabili. Personalmente ho guidato, in un circuito cittadino di circa 15 km, una Toyota CHR......metà tragitto l'ho percorso in modalità "green" e non mi ricordo di aver creato file dietro di me!!!
  • Tema consumi: i possessori Hybridisti contestano i consumi calcolati da 4R, dicendo che l'ibrido va guidato diversamente. E certo, molti hybridisti vivono il basso consumo come una sfida, e te ne accorgi quando ne hai uno davanti. Estenuanti nella loro lentezza a riprendere velocità,peccato che il traffico odierno fatto di rotonde, rallentamenti, immissini richieda una certa svegliezza. Guidando con un uovo sotto l'acceleratore qualsiasi auto migliora notevolmente le proprie percorrenze.
     Leggi risposte
  • Se il piacere di guida e' nel cambiare le marcie, e sentire brum brum, accomodatevi......una auto che scende nello zero cento sotto gli 8 secondi (se confermato) non e' certo ferma. L' e-Cvt, ha ingranaggi sempre in presa, non ha frizioni, non ha manutenzione,non ha idraulica mangia energia, come il convertitore, i giri del motore non sono correlati ai giri delle ruote, come la fisica suggerisce, peraltro anche i moderni cambi a convertitore a 8,9,10 marce, tendono allo stesso scopo, con un numero fisso di molti rapporti, dei quali gli ultimi due o tre di riposo. Il e-Cvt (V3) puo' arrivare teoricamente a 120 Kmh a 1000 giri.
     Leggi risposte
  • Le uniche Toyota che apprezzo davvero sono la Camry americana e la Land Cruiser. Questa è meglio della precedente, ma, per me e un numero rilevante di altre persone, resta incomprabile a causa del cambio
     Leggi risposte
  • decisamente ul bel passo avanti come design esterno e interno, lo stesso per il discorso motoristico, anche se il cambio nonostante i miglioramenti non riesce piu di tanto a scrollarsi di dosso l effetto trascinamento, si lo so, le ibride si guidano in maniera diversa, però se mi date 180 cv li voglio anche sfruttare e divertirmici se possibile
  • Mi chiedo quando sarà che i tester di Quattroruote capiranno che le ibride si guidano in modo diverso? E' inutile aspettarsi da powertrain ibrido il comportamento di un turbodiesel; sono passati 20 anni e ancora sperano di trovare le stesse sensazioni dei bei "dieseloni" di una volta, magari senza FAP? Il mondo è cambiato, sarebbe ora di adattare il proprio piede, o quantomeno, confrontare ibrido con ibrido e non con qualcos'altro, anche perché fra qualche anno dovrete confrontarvi con novità prevalentemente ibride, anche quando proverete vetture di altri marchi.
     Leggi risposte
  • Mi chiedo quando sarà che i tester di Quattroruote capiranno che le ibride si guidano in modo diverso? E' inutile aspettarsi da powertrain ibrido il comportamento di un turbodiesel; sono passati 20 anni e ancora sperano di trovare le stesse sensazioni dei bei "dieseloni" di una volta, magari senza FAP? Il mondo è cambiato, sarebbe ora di adattare il proprio piede, o quantomeno, confrontare ibrido con ibrido e non con qualcos'altro, anche perché fra qualche anno dovrete confrontarvi con novità prevalentemente ibride, anche quando proverete vetture di altri marchi.
  • Mi chiedo quando sarà che i tester di Quattroruote capiranno che le ibride si guidano in modo diverso? E' inutile aspettarsi da powertrain ibrido il comportamento di un turbodiesel; sono passati 20 anni e ancora sperano di trovare le stesse sensazioni dei bei "dieseloni" di una volta, magari senza FAP? Il mondo è cambiato, sarebbe ora di adattare il proprio piede, o quantomeno, confrontare ibrido con ibrido e non con qualcos'altro, anche perché fra qualche anno dovrete confrontarvi con novità prevalentemente ibride, anche quando proverete vetture di altri marchi.
  • Mi chiedo quando sarà che i tester di Quattroruote capiranno che le ibride si guidano in modo diverso? E' inutile aspettarsi da powertrain ibrido il comportamento di un turbodiesel; sono passati 20 anni e ancora sperano di trovare le stesse sensazioni dei bei "dieseloni" di una volta, magari senza FAP? Il mondo è cambiato, sarebbe ora di adattare il proprio piede, o quantomeno, confrontare ibrido con ibrido e non con qualcos'altro, anche perché fra qualche anno dovrete confrontarvi con novità prevalentemente ibride, anche quando proverete vetture di altri marchi.
  • sono un felicissimo possessore di AURIS HYBRID da 3 anni, con 90.000 km, neanche un problema , sempre tagliandata TOYOTA, per quello che riguarda i consumi, ho sempre fatto molto più dei 22 km x litro (4,5 litri x 100 km) quindi non mi fido, scusate, dei 5,9 litri di Quattroruote
     Leggi risposte
  • Auto molto bella. Frontale bellissimo e nel complesso linea moderna e filante. Un grande passo avanti rispetto alla linea della precedente Auris. Gli interni sembrano ben curati. I consumi non mi preoccupano, stiamo parlando di un ibrido Toyota, quindi una garanzia di qualità. Per me promossa a pieni voti. Visto che a breve manderò in pensione la mia auto, ne valuterò di certo l'acquisto...
  • Nel rilevare che si continuano a produrre quelle station wagon da altre parti ritenute commercialmente morte, mi pare che nonostante gli ultimi interventi tecnici, la trasmissione e-cvt e il suo sgradevole effetto restino il difetto principale delle ibride Toyota che invece di pregi ne hanno molti....
     Leggi risposte
  • Direi che i consumi sono da prendere con le pinze in ogni caso, considerando che chi la guida tutti i giorni sa sfruttare meglio le caratteristiche di questi motori. A parere mio i consumi delle prove sono sempre da considerarsi indicativi con buon margine tolleranza.
  • Vediamo con 6 litri 100 kilometri con un po' di autostrada sarebbe unica vera alternativa al diesel.
     Leggi risposte
  • leggi tutto

    FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20989/poster_001.jpg Toyota Corolla: addio Auris, adesso ci sono io http://tv.quattroruote.it/eventi/parigi-2018/video/toyota-corolla-mov Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20988/poster_7901626d-b9f1-4312-bea0-9d3810fc1af1.jpg Nuova Toyota Rav 4: cambia tutta la SUV ibrida da 224 CV http://tv.quattroruote.it/eventi/parigi-2018/video/toyota-rav-4-mov Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20987/poster_005.jpg Toyota Yaris: compie vent'anni e festeggia con 2 versioni speciali http://tv.quattroruote.it/eventi/parigi-2018/video/toyota-yaris-mov Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20612/Yaris GRMN.jpg Giro di pista: la Toyota Yaris GRMN al Vairanoring http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-in-pista/video/giro-di-pista-la-toyota-yaris-grmn-al-vairanoring Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20209/poster_006.jpg A lezione da Paolo Massai: l'evoluzione delle piattaforme (Parte 2) http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2018/video/a-lezione-da-paolo-massai-l-evoluzione-delle-piattaforme Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20174/toyota supra1.jpeg Toyota GR Supra Concept, ecco come sarà la versione di serie http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2018/video/toyota-gr-supra-concept-ecco-come-sar-la-versione-di-serie Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20167/toyota auris.jpeg Nuova Toyota Auris: il design è una rivoluzione http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2018/video/nuova-toyota-auris-il-design-una-rivoluzione Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/19942/20180112_132201-iloveimg-resized-iloveimg-cropped.jpg Toyota Yaris GRMN, la jap da 212 CV con il motore Lotus! http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/toyota-yaris-grmn-la-jap-da-212-cv-con-il-motore-lotus- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/19774/20171125_095836-iloveimg-cropped (1).jpg Toyota Land Cruiser, in fuoristrada sull'Etna con il restyling 2018 http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/land-cruiser-in-fuoristrada-sull-etna-con-il-restyling-2018 Première
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19614/poster_004.jpg Salone di Tokyo: la concept Toyota i-Ride che risolve i problemi di mobilità - LIVE http://tv.quattroruote.it/eventi/tokyo-2017/video/toyota-concept-i-ride-mov Eventi

    RIVISTE E ABBONAMENTI

    Il nuovo numero di Quattroruote vi aspetta in edicola e in edizione digitaleUn appuntamento da non perdere, che vede il proprio punto di forza nelle prove su strada, impreziosite da analisi ancora più approfondite su prestazioni, dotazioni tecnologiche e confort delle auto e personalizzate per i diversi modelli.

    Quattroruote

    Abbonati a Quattroruote!

    Sconti fino al 41%!

    SCOPRI TUTTE LE OFFERTE

    UTILITÀ

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Scarica la prova completa in versione PDF

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ALPINE
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CORVETTE
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DALLARA
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona