Primo contatto

Alpine
Al volante della A110S

Alpine
Al volante della A110S
Chiudi

In attesa di mettermi al volante della nuova Alpine A110S sul circuito dell’Estoril, scambio quattro chiacchiere con Patrick Marinoff: tedesco, 47 anni, un lungo passato in Maybach e Mercedes-AMG e oggi, da sole sei settimane, managing director del marchio di Dieppe. Rivangare il passato, davanti all’A110, è quasi inesorabile. E lui se ne esce con un aneddoto stupendo: “Da bambino, seduto sul sedile posteriore della 911 di mio padre, lo ascoltavo mentre raccontava di una sola vettura in grado di dare del filo da torcere alla Porsche su una strada di montagna; e che dunque meritava rispetto: la A110”. Questo per dire quanto fosse forte negli anni 70 l’immagine di quella piccola coupé francese. E quanto il ricordo di ciò che ha fatto la Alpine, su strada e nei rally, sia ancora così vivido nella memoria degli appassionati. Ma l’attuale sfida del brand francese, con il riuscitissimo remake della A110, è quella di convincere anche le nuove generazioni e (ri)costruire un’immagine degna di quel breve ma glorioso passato, attraverso il rafforzamento della rete di vendita e una serie di esperienze esclusive dedicate ai clienti.

Arriva la "S". Il prodotto, comunque, c’è. La A110 “liscia”, nel suo primo anno di vita, è andata via come il pane: 6.000 unità, con i 1.955 pezzi della Première Édition sold out in una settimana soltanto. E adesso arriva la A110S, che rimedia a quelle (poche) lacune dinamiche che i clienti più smaliziati potrebbero recriminare alla versione standard. Ci sono 40 cavalli in più, 292 in tutto, per il quattro cilindri 1.8 turbobenzina. Ma le modifiche più determinanti sono quelle al setup. Perché se la A110 base può risultare perfetta e divertentissima su strada, in pista le manca quel sostegno necessario per muoversi con maggiore autorevolezza. Ebbene, la “S” ha barre antirollio anterori e posteriori doppiamente più rigide, ammortizzatori più duri del 50%, pneumatici leggermente più larghi (215 davanti, 245 dietro) e dunque quel sostegno adesso c’è.

Su pista. La nuova Alpine affonda meno il muso in staccata ed è più composta nei cambi di direzione. In generale è molto meno sensibile ai trasferimenti di carico. Che pure ci sono, ma solo lo stretto necessario per chiudere la traiettoria in ingresso di curva, con quel pizzico di sovrasterzo che puoi ottenere usando un po’ più di angolo di sterzo a gas chiuso. Fuori dalle curve, almeno quelle lente, c’è sovrasterzo di potenza, ma è sempre molto progressivo e facilmente gestibile; la potenza, seppur gonfiatia, pare sempre poca rispetto alle ottime doti telaistiche, anche alla luce di un rapporto peso/potenza che segna un ottimo 3,8 kg/CV. Bene la frenata, potente e ben modulabile, con la vettura stabile anche in fondo al rettifilo principale dell’Estoril, dove la A110S supera i 230 km/h, 30 meno della sua punta massima. Il cambio a doppia frizione a sette marce non è stato toccato: è sufficientemente rapido e accetta di buon grado scalate al limite del regime massimo; peccato soltanto per i paddle al volante, piccoli e incastrati fra i devioluci e il satellite della radio: durante le cambiate a volante girato si apprezzerebbero bilancieri dalla maggior presenza.

Su strada. Su strade aperte, manco a dirlo, l’assetto più rigido si paga. Ma te ne accorgi solo su asfalti veramente malmessi e dunque il sacrificio vale tutto il godimento che la A110S sa regalarti fra le pieghe. Per finire, se cercate la “S” da qualche parte non la troverete. L’unica maniera è addocchiare i cerchi di disegno diverso e i loghi Alpine di colore nero lucido.

COMMENTI

  • Vin Leo,credo che Marinoff padre si riferisse alle auto stradali,non a quelle da gara.Chi ha guidato la Stratos parlava di un'auto molto impegnativa e nervosa,capace di prestazioni formidabili ma nelle mani di gente come Waldegaard o Darniche(e quel signore di Cavarzere...)
  • Spero ci sia anche con la leva del cambio.
  • Per fortuna esistono ancora auto come la Alpine.
     Leggi risposte
  • Forse il padre di questo Marinoff s'è dimenticato della Lancia Stratos e di come nei rally le "suonava" alla 911.....
     Leggi risposte
  • finalmente si parla di un'Auto con la A maiuscola, e non del solito cassone a 4 Ruote chiamato suv....!!!
     Leggi risposte
  • Inizio consegne a fine anno...
  • Viste in giro più di queste che di 4C, ma le 4C sappiamo che sono tutte in cassaforte per non rovinarsi/smontarsi. 😘
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/22497/poster_001.jpg INFO PUBBLICITARIA
    Hankook Kinergy 4S2:
    365 giorni ad alte prestazioni
    http://tv.quattroruote.it/adv/video/004-spot-hankook-mov ADVERTISING
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22444/thumb ford.jpg Simulatore elettrico Ford: cosa si prova ad accelerare a 1,2 G? http://tv.quattroruote.it/mondo-q/video/simulatore-elettrico-ford-cosa-si-prova-ad-accelerare-a-1-2g- Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/22443/poster_001.jpg Giro pista - Jaguar F-Pace SVR: ecco il tempo a Vairano http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-in-pista/video/giro-pista-jaguar-f-pace-svr-ecco-il-tempo-a-vairano Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22440/_CPD8859.jpg Nuova Skoda Octavia Wagon, l'abbiamo guidata in anteprima http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/nuova-skoda-octavia-wagon-labbiamo-guidata-in-anteprima Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22410/poster_ad67f203-3197-4aea-a345-2954ef7bd150.jpg Volkswagen Golf 8: ecco la nuova generazione http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/volkswagen-golf-8-ecco-la-nuova-generazione Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/22392/poster_008.jpg Toyota Mirai concept, ecco come sarà la prossima auto a idrogeno http://tv.quattroruote.it/eventi/tokyo-2019/video/toyota-mirai-concept-ecco-come-sar-la-prossima-auto-a-idrogeno Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/22391/poster_002.jpg Nuova Subaru Levorg, ecco come sarà la station nel 2020! http://tv.quattroruote.it/eventi/tokyo-2019/video/subaru-levorg-prototype-la-station-diventa-pi-cattiva- Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/22389/poster_002.jpg Ariya e IMK: ecco il futuro di Nissan http://tv.quattroruote.it/eventi/tokyo-2019/video/salone-di-tokyo-2019-nissan-ariya-e-imk Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/22388/poster_003.jpg MX-30: la prima elettrica di Mazda http://tv.quattroruote.it/eventi/tokyo-2019/video/salone-di-tokyo-2019-mazda-mx-30 Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/22387/poster_001.jpg Honda Jazz 2020: ecco come è fatta la quarta generazione http://tv.quattroruote.it/eventi/tokyo-2019/video/salone-di-tokyo-2019-honda-jazz Eventi

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca