Primo contatto

Fiat Panda e 500
Al volante delle Hybrid - VIDEO

Fiat Panda e 500
Al volante delle Hybrid - VIDEO
Chiudi

Le Fiat Panda e 500 sono ora disponibili con una nuova motorizzazione mild hybrid: in questo video vi raccontiamo come sono fatte e come vanno. L’intervento sul motore è sostanziale: le due vetture adottano per la prima volta il Firefly mille a tre cilindri, che riceve anche uno starter-generatore a 12 V da 3,5 kW (quasi 5 CV), alimentato da una batteria agli ioni di litio da 11 Ah sistemata sotto il sedile di guida.

Panda e 500 ibride: ecco come vanno!

Si parte con le Launch Edition. Secondo i tecnici, il recupero dell'energia è orientato all’abbassamento dei consumi e darà il suo contributo alla riduzione alle emissioni di anidride carbonica imposta per legge entro fine anno. Per entrambi i modelli è prevista una Launch Edition particolarmente ricca di accessori (e con l'esclusiva tinta verde salvia) che a conti fatti comporta un aumento di 500 euro rispetto alle versioni standard. Il vantaggio di questo aggiornamento, che non poteva per ragioni di prezzo prevedere una soluzione full hybrid, è che le due auto risultano comunque omologate con propulsione ibrida e godono quindi di accesso alle ZTL e di agevolazioni fiscali.

COMMENTI

  • Penso che siamo arrivati al ridicolo nel dire che abbiamo una riduzione dei consumi ed emissioni circa del 30%. Probabilmente nella prova di omologazione il collaudatore che la esegue effettua il " veleggiamento " in tutti i rallentamenti ma nella circolazione normale è una manovra che può essere anche pericolosa. Il recupero di energia in fase di rallentamento e frenata non esiste in quanto, se il termico è acceso fa lui da freno motore come una vettura normale e nel " veleggiamento" non avviene trasmissione di coppia all'elettrico. Morale quado lo stato di carica della batteria al litio è basso il termico deve provvedere a riportare al carica almeno all'ottanta per cento con un incremento di consumi ed emissioni. Mi spiace dire queste cose perché sono stato un dipendente Fiat e non credevo che oggi la progettazione fosse caduta così in basso.
     Leggi le risposte
  • Ma insomma! Va bè l'utente potrà non saperlo ma almeno chi prova le auto dovrebbe saperlo... Una modesta bici elettrica di 5 anni fa ha una batteria da 36v e 10ah, cioè il triplo della panda ibrida e un motore da 250w...e pesa 20kg.. Come si fa con una batteria come quella delle automobiline da bambino (provate ad aprirne una e vedrete) a fare un'auto ibrida? 12v x 11ah fanno ben 132wh, immaginate per quanto tempo alimentano un motore da 3,5kw... secondi... Oltrettuto credo che debba servire anche per l'avviamento.... prevedo belle risate, in senso ironico, possibile che nessuno lo dica? E vorrebbero andarci in elettrico nelle ztl... Mi pare solo un brutto escamotage per non far pagare un'ancora più brutta ecotassa alla povera Panda...
  • Vorrei sapere in che percentuale, i presunti risparmi di carburante, sono dovuti al sistema MICRO ibrido o dalla messa in folle nei veleggiamenti. Sì perché, se questo mirabolante 30% di consumo in meno è dovuto alla pratica di questa innaturale manovra è chiaramente una furbata per aggirare le normative, nessuno metterà in folle ad ogni occasione utile, anche perché la ritengo una cattiva abitudine dal punto di vista della sicurezza. Soluzione adatta ad un cambio automatico, ma non ad un manuale. In caso di necessità non ci sarebbe la possibilità di accelerare o avere prontamente un po’ di freno motore per gestire la dinamica del veicolo.
     Leggi le risposte
  • Mi sembra molto positiva come cosa finalmente entrano in un settore quello dell'ibirdo che piaccia o non piaccia rappresenta il futuro almeno a medio termine. Il fatto che consumino di meno o di più non credo rappresenti un problema per la maggior parte degli automobilisti italiani se non non mi spiegherei come mai oggi vanno di moda i SUV (anche quelli giocattolo) che per la loro forma tipo di gommatura ecc...consumano certamente di più che una berlina due volumi media o una sw o peggio ancora della utilitaria dalla quale derivano.
     Leggi le risposte
  • ....i francesi pesano nella nuova FCA...... direi anche no!....i francesi li vedremo tra un anno perlomeno. Nel frattempo a Mirafiori sono stati investiti 2 miliardi per la linea della 500 Elettra e un battery hub...dove vengono assemblate le batterie....non Francia e Germania
     Leggi le risposte
  • Nella nuova FCA, con i francesi, le prossime fabbriche per le batterie saranno costruite in Francia e Germania.. I francesi evidentemente pesano nella nuova FCA, poiche' non permettono investimenti strategici in Italia. Noi lettori e Quattroruote dovrebbe denunciare questa ripetitiva disattenzione dei politici italiani
     Leggi le risposte
  • Indubbiamente da attendere la prova ufficiale x vedere quanto si riesce a risparmiare nei consumi.. Gli atout: costo di lancio molto vantaggioso, livello costruttivo buono e ormai ultracollaudato e, mi permetto di dirlo, la Panda così allestita e la 5oo sono davvero carine!! Se vanno bene, cosa assai probabile, potrebbero davvero fare il boom nelle vendite, visti anche i limiti sempre più frequenti nella circolazione cittadina... Saluti
  • il recupero di energia dovrebbe avvenire solo in "frenata", non in decelerazione, altrimenti il risparmio di carburante finale risulta un po' gonfiato.
  • gli interni sono davvero molto belli
  • Quelli di alVolante dicono 18 km/l. Il vecchio Fire 1.2 quanti ne faceva? Non lo ricordo
     Leggi le risposte
  • Diciamo che la funzione veleggio attivabile solo attraverso il cambio manuale è un pò "macchinosa", tenuto conto che la clientela tipica di queste auto è composta soprattutto da donne, non so in quante poi nella guida di tutti i giorni se ne avvarranno in modo continuativo. Per i più "tecnici" invece, per massimizzare lo stile di guida risulta molto utile il display della 500 con l'indicazione dei flussi di energia in entrata/uscita. Da capire come questi flussi sono illustrati nella Panda che non dispone del display, (forse c'è un app per lo smartphone da appoggiare sopra la plancia???). ....... infine, come per altre ibride, bisognerà conoscere la maggiorazione di prezzo e la diminuzione dei consumi per capire se e in quanto tempo si potranno ammortizzare queste versioni ibride...
     Leggi le risposte
  • la cosa più importanta da sapere è se veramente queste versioni consumano di meno ... ma non si dice (si rimanda al centro prove) ... video poco utile
     Leggi le risposte
  • Che consumo medio indicava il computer di bordo?