Toyota GR Yaris: motore, scheda tecnica e guida in pista - Quattroruote.it
Primo contatto

Toyota GR Yaris
Dal Mondiale rally alla strada: è instant classic

Toyota GR Yaris
Dal Mondiale rally alla strada: è instant classic
Chiudi

Quando ero un aitante giovanotto (si parla dei primi anni 90, non del secondo dopoguerra), gli appassionati della mia età sbavavano per le versioni stradali delle 4x4 che correvano nel Mondiale rally. La Delta 4WD e Integrale, ovviamente. Ma anche la Celica. L’Escort RS Cosworth. L’Impreza. La 323 4WD e GT-R (di cui in Francia provai addirittura il modello da gara, in uno stint su sterrato assieme a Hannu Mikkola di cui potrei raccontare ogni singolo metro, a distanza di 30 anni). C’era da capirla, questa pazzia collettiva dei petrolhead, su cui peraltro le Case facevano un sacco di soldi. Fino a quel momento, il concetto di sportività era declinato dalle tradizionali coupé, magari pure eleganti e belle da guidare, ma dall’immagine troppo commendatoriale per chi navigava sotto i 30 anni. Questi oggetti, invece, discendendo in maniera diretta da una stirpe abituata a darsi battaglia in gara, conferivano una diversa accezione all’intera nozione di automobile veloce: corpo vettura derivato da un modello mass market epperò clamorosamente tormentato dalle appendici corsaiole, motore turbo, una valanga e mezza di cavalli, trazione integrale, e – non ultimo – l’indefinibile piacere di contribuire alla missione agonistica del marchio prescelto, ché l’acquisto sconsiderato (per le tasche di molti, intendo) serviva a raggiungere i volumi minimi imposti dalle omologazioni per partecipare al Mondiale. Purtroppo quella delle piccole bombe 4x4 è stata una stagione relativamente corta (non è un caso che oggi siano ricercatissime dai collezionisti), lasciando dolorose nostalgie in chi per loro delirava. Il lungo preambolo per dire che quando ho appreso che la Toyota avrebbe organizzato a Vairano – cioè casa nostra, che è anche comodo – il lancio della Yaris GR non ho perso tempo nel far valere sulla redazione lo ius primae noctis automobilistico che spetta per diritto divino al direttore. Ho avuto ragione. Dopo un pomeriggio di ruote fumanti tra pista e fuori posso dire che la piccoletta giapponese è la degna erede delle illustri progenitrici.

Sapore di Wrc. Dimostrando come sempre un approccio al problema quantomeno singolare, i giapponesi – volendo correre nel Wrc – invece di adattare un modello esistente come è consuetudine, con i compromessi che ciò comporta, hanno ribaltato l’idea, realizzando un modello apparentato alla lontana con quello di serie, ma che avesse già in sé gli elementi per trasformarsi in una versione da corsa. E lo si capisce da una serie di dettagli. Il tempo di produzione, per esempio: la Casa giura che per costruire una GR ci si impiega 10 volte di più rispetto a una normale. Poi le dimensioni: la GR è di 55 mm più lunga della Yaris da famiglia, 60 mm più larga, 45 mm più bassa (che diventano 100 al posteriore). E il pianale non è il GA-B che ha debuttato nella serie attuale della Yaris, ma un ibrido (principio che a Tokyo piace assai, è evidente) che unisce la GA-B (davanti) con la GA-C di Corolla e C-HR (dietro). Pure il tetto è diverso: sulla GR (che sta per Gazoo Racing, a proposito) è stato disegnato più basso perché sulla macchina da gara l’aria fluisca meglio sullo spoiler. Per qualche ragione che i tecnici non mi hanno voluto o saputo spiegare, anche la posizione di guida non è la stessa: si sta seduti più in alto, e per chi – come me – unisce un po’ di centimetri sopra i 180 a una stazza non da silfide lo spazio manca e la leva del cambio sembra lontana.

2020-Toyota-GR-Yaris-04

Instant classic. Per fortuna, queste triviali considerazioni assumono importanza relativa quando si inizia a spingere il tre cilindri turbo da 261 cavalli. Come mi diceva Gordon Murray in una recente intervista, la sportività non dipende dalla potenza, ma dal rapporto peso/potenza. E qui la GR fa faville. Avendo tolto il grasso superfluo (tetto di fibra di carbonio -3,5 kg, porte/cofano/portellone di alluminio -24 kg e cosi via), la giapponesina ferma la bilancia a 1.285 kg. Significa che ogni cavallo vapore deve portarsi dietro meno di 5 chilogrammi di macchina. Significa che a questo livello di prezzo (un filo sotto i 40 mila euro) è probabilmente impossibile trovare una macchina così agile e facile da portare al limite. Merito, in buona sostanza, di una trasmissione integrale che, per quanto leggera, non è affatto basica - c’è un differenziale centrale che in Normal ripartisce la coppia 40:60 tra davanti e dietro, in Sport 30:70 (il mio preferito) e Track 50:50 – e della Toyota Italia, che ha deciso di importare soltanto l’allestimento più driver oriented, battezzato Circuit: prevede cerchi da 18 pollici, un assetto più rigido, Michelin Pilot 4S e, soprattutto, un differenziale davanti e uno dietro. La dotazione tecnica consente non soltanto di mettere a terra la cavalleria senza indecisioni (ho un’idiosincrasia verso le trazioni anteriori esagerate, con le loro continue reazioni al volante: la Mini GP provata di recente, per dire, è un bellissimo oggetto, però chi ama la guida pulita troverà sempre eccessiva la cavalleria), ma soprattutto di gestire i trasferimenti di carico giocando sull’agilità. Difetti: un po’ troppo sottosterzo in Track se si anticipa l’apertura del gas, freno un po’ "morto" all’attacco, manovrabilità del cambio manuale a sei marce migliorabile quando si va giù brutali (in compenso c’è il tastino per allineare automaticamente il regime del motore a quello del cambio in scalata). Tocchi da rally: c’è un freno a mano come Dio comanda, con il quale puoi divertirti a fare i tornanti à la Loeb (tra l’altro, sgancia la trazione al bloccaggio delle ruote) e pure una placca che recita "Developed for the Fia World Rally Championship". Curiosità: la GR viene prodotta in uno stabilimento giapponese dedicato, a Motomachi. A mio modesto avviso, una instant classic.

COMMENTI

  • Devo dire che quasi 40.000 per una utilitaria col tuning..... Macchina da nerd, non guardabile dalla f...a. Soldi bittati
     Leggi risposte
  • Devo dire che esteticamente è anche più bella della Yaris normale a 5 porte, qui i parafanghi posteriori bombati ci stanno proprio bene...
  • Non sarà priva di difetti ma la adoro!!! Complimenti a Toyota che nel mondo di oggi ha il coraggio di portare ancora questo tipo di auto
  • Non è bellissima però la adoro. Il sogno sarebbe che facesse rinascere la categoria delle auto sportive a prezzi non troppo proibitivi... ma temo rimarrà un sogno. E costa come la peugeot 208 elettrica in allestimento GT: non credo avrei dubbi su quale compare :-)
  • Scusate con tutto il mio rispetto ma io faccio veramente fatica a definirla e soprattutto a vederla come un ''instant classic'' Che storia ha questa macchina con il motore 3 cilindri ? Quanti rally ha vinto !?
     Leggi risposte
  • "un differenziale davanti e uno dietro." ma va? forse il giornalista intendeva che ci sono i differenziali autobloccanti su entrambi gli assi
  • Non capisco la scelta del 3 cilindri rispetto al 4 cilindri (la questione spazi e costi mi sembra un girarci intorno senza spiegare veramente il motivo di una scelta che non sembra avere un senso logico). Già che c'erano potevano proporre anche per l'Italia la versione senza il pacchetto sportivo, dato che in Germania si parte da 32.000 €. Per il resto ottimo direi!
  • Esteticamente non fa per me, però mi ricorda tanto le Nissan Sunny, le Mazda 323 GTR / GTX della mia giovinezza. Che ricordi, che tempi!
  • finalmente, un'automobile decente senza finti orpelli pseudo ecologisti.. aria fresca
  • Bellissima. Però è assurdo, niente cambio automatico superveloce? Ne avrebbero guadagnato le prestazioni.
  • Posso dire grazie a Gian Luca Pellegrini, autore dell'articolo? Grazie. In un mondo in cui si parla solo di autonomia di auto elettriche, di fari a led, delle dimensioni dei cerchi in lega e dei virtual cockpit leggere un articolo così scalda il cuore. Noi amanti della guida e delle auto spariremo, sostituiti da utilizzatori di elettrodomestici (presto a guida autonoma, cosa che verrà imposta anche a noi): ce ne andremo con dignità, portando via con noi una cultura, un piacere e uno stile di vita che siamo felici di aver abbracciato e coltivato. Grazie ancora Quattroruote, grazie Pellegrini e resistete, resistete, resistete finché potete ...
     Leggi risposte
  • Non so quante ne possano vendere nel mercato di oggi, ma ammiro il coraggio e spero fortemente di poterla provare almeno una volta. Chissà se al prossimo tagliando me la potranno concedere come auto sostitutiva!
  • Beh, una economia l'hanno fatta. La manopola per selezionare la modalità di trazione, foto 37, è identica in tutto e per tutto, scritte comprese, a quella del Rav4. Solo che al posto di Track 'cè Sport ed Eco al suo posto.
     Leggi risposte
  • Una Deltina in pratica, ormai in Italia ce lo scordiamo di fare qualcosa di simile.
  • Hanno fatto un'auto col nome Yaris, che somiglia un pò alla Yaris, ma non è una Yaris, un investimento economico e tecnico non da poco rinunciare alle economie di scala spinte, soprattutto di questi tempi. Da certe scelte che si vede la prestanza di un grande costruttore globale qual'è Toyota. Se posso fare un appunto, mancherebbe almeno in opzione un cambio automatico veloce come hanno i costruttori concorrenti, ma pare non sia nella filosofia della casa. Ad ogni modo, questa è una sportiva che merita la sigla GR non le ibride GR Sport presentate recentemente....
     Leggi risposte
  • Altra cosa: questa vettura può diventare la "bete a gagner" nei rally nella categoria che una volta era la N4 (vetture di serie, dove ci sono le Mitsubishi Lancer e le Subaru), sinceramente con le nuove categorie non so ora come si chiami... Inoltre Toyota non dimentica tutte le "decinazioni" della sportività, infatti chi non ama queste sportivette, può comunque considerare una Supra, anche 4 cilindri, non esagerata... O aspettare la prossima GT86...
     Leggi risposte
  • Bella. Anche il fatto che sia a 2 porte la rende ancora più "instant classic" (ricordate la Subaru Impreza WRX coupé?). E alla faccia di chi diceva che Toyota costruiva solo "noiose" vetture ibride (che poi, manco quelle, tanto noiose non sono)
  • la amo, ma il fatto che non sia omologata come finta ibrida mi preoccupa, non posso ritrovarmi un debito e una vettura bloccata dal sindaco (di nuovo) contemporaneamente.
  • Che figata!



  • FOTO


    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/23413/thumb Yaris.jpg Toyota Yaris: ibrida di riferimento http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/toyota-yaris-ibrida-di-riferimento Prove https://video.player.edidomus.it/video/1/2/328918f3-7aba-4a5e-ba1b-25cba3ca2435?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/23413/thumb Yaris.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/23413/thumb Yaris.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/23345/TOYOTA YARIS HYBRID.jpg Nuova Toyota Yaris Hybrid 2020: ecco come va! http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/nuova-toyota-yaris-hybrid-2020-ecco-come-va- Prove https://video.player.edidomus.it/video/1/2/9de04372-9f99-4d68-ab59-05e3e416eb49?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/23345/TOYOTA YARIS HYBRID.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/23345/TOYOTA YARIS HYBRID.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/23314/TOYOTA E LEXUS IBRIDE.jpg Toyota e Lexus in città: la prova-verità sull'ibrido http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/toyota-e-lexus-la-verita-sulle-ibride Prove https://video.player.edidomus.it/video/1/2/5a352368-1f0a-48ab-95f5-84802fed32c2?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/23314/TOYOTA E LEXUS IBRIDE.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/23314/TOYOTA E LEXUS IBRIDE.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22792/TEST DRIVE TOYOTA YARIS NEW.jpg Nuova Toyota Yaris: l'ibrido che diverte http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/nuova-toyota-yaris-l-ibrido-che-diverte Prove https://video.player.edidomus.it/video/1/2/cf820a34-3e17-4785-b9c9-896b09348cf3?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22792/TEST DRIVE TOYOTA YARIS NEW.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/22792/TEST DRIVE TOYOTA YARIS NEW.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22736/PROVA SIFA ALLA SPINA NEW.jpg Hyundai vs Toyota nel mondo reale: sfida alla spina! http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/hyundai-vs-toyota-nel-mondo-reale-sfida-alla-spina- Prove https://video.player.edidomus.it/video/1/2/e5b44279-1643-4ab5-97d5-5959832758f0?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22736/PROVA SIFA ALLA SPINA NEW.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/22736/PROVA SIFA ALLA SPINA NEW.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22666/GR_Yaris_2020_037.jpg Toyota GR Yaris: l'abbiamo guidata in pista all'Estoril http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/toyota-gr-yaris-labbiamo-guidata-in-pista-allestoril Prove https://video.player.edidomus.it/video/1/2/7fae4d03-5628-473b-add3-011f0777493c?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22666/GR_Yaris_2020_037.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/22666/GR_Yaris_2020_037.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/22144/poster_001.jpg Giro di pista - Toyota GR Supra 3.0: ecco il tempo a Vairano http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-in-pista/video/giro-di-pista-toyota-gr-supra-3-0-ecco-il-tempo-a-vairano Prove https://video.player.edidomus.it/video/1/2/52b42b84-9a26-4cf3-842e-fa26c7fe06d9?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/22144/poster_001.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/22144/poster_001.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22125/thumb 2.jpg Toyota Corolla Touring Sports: bagagliaio e percorrenze sono le sue carte vincenti http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/toyota-corolla-touring-sports-bagagliaio-e-percorrenze-sono-le-sue-carte-vincenti Prove https://video.player.edidomus.it/video/1/2/52cd7e74-9e49-4eec-beab-0242d86a802d?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22125/thumb 2.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/22125/thumb 2.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/21910/Thumb.jpg Toyota Mirai: l'idrogeno è pronto. E l'Italia? http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/toyota-mirai-l-idrogeno-pronto-e-l-italia- Prove https://video.player.edidomus.it/video/1/2/cb288934-4872-4e0e-b53f-3debf70f2f29?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/21910/Thumb.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/21910/Thumb.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/21852/Thumb Toyota Rav4 Giro d-italia.jpg Toyota Rav4 Hybrid: quanto consuma in condizioni estreme? http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/toyota-rav4-hybrid-quanto-consuma-in-condizioni-estreme- Prove https://video.player.edidomus.it/video/1/2/b9c7fd65-48d7-4cee-81db-86e79a3ad384?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/21852/Thumb Toyota Rav4 Giro d-italia.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/21852/Thumb Toyota Rav4 Giro d-italia.jpg

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca