Primo contatto

Suzuki Vitara
Su strada e in off-road con la Hybrid automatica

Suzuki Vitara
Su strada e in off-road con la Hybrid automatica
Chiudi

La Suzuki introduce a listino le Vitara Hybrid e S-Cross Hybrid con cambio automatico. Associata all’allestimento top di gamma (Starview), la nuova trasmissione può essere abbinata sia alla trazione anteriore, sia all'integrale. Il sovrapprezzo rispetto al tradizionale cambio manuale è di 1.500 euro: per la Vitara si parte così da 28.900 euro, mentre per la S Cross il prezzo d'attacco è di 29.590 euro.

Un moderno convertitore di coppia. Per le due ibride (mild), i tecnici della Suzuki hanno scelto un cambio automatico con convertitore di coppia d’ultima generazione, dotato di sei rapporti. Entrando maggiormente nel dettaglio, si tratta di un sistema a tre elementi, con meccanismo di blocco a controllo automatico. Il dispositivo di cambio delle marce è formato da un ruotismo epicicloidale di tipo Ravigneaux, frizioni e freni a dischi multipli, un freno a nastro e una frizione unidirezionale. Il tutto viene controllato da un corpo valvole collocato all’interno del cambio stesso.

All’insegna dell’efficienza. In altre parole, la trasmissione è stata progettata con l’intento di fornire un'efficienza ottimale, attraverso cambiate il più possibile fluide e lineari. A seconda delle circostanze e delle esigenze, il conducente può decidere se affidarsi completamente all’elettronica, oppure utilizzare la modalità di guida manuale con paddle al volante. Non solo: le due Suzuki sfruttano una specifica gestione del cambio per le situazioni impegnative e le discese con pendenze particolarmente importanti.

AllGrip: per tutte le stagioni. La tecnologia 4x4 AllGrip offre quattro modalità di guida (Auto, Sport, Snow e Lock), gestibili attraverso il tradizionale selettore posizionato vicino alla leva del cambio. La tecnologia AllGrip di Suzuki è arricchita dalla funzione Feedforward: si tratta un sistema di strategia predittiva che, in base al comportamento della vettura e ai parametri di guida (acceleratore, sterzo, velocità) è in grado di prevedere la possibilità di slittamenti nel corso della guida. In tale eventualità, il sistema trasferisce maggiore coppia alle ruote posteriori prima che si verifichi una perdita di aderenza. Non solo: un’importante novità introdotta sulla Vitara Hybrid AllGrip è rappresentata dalla presenza, di serie, dell’Hill Descent Control. Un sistema capace di regolare, automaticamente, la velocità mentre ci si trova ad affrontare discese ripide.

2021-Suzuki-Vitara-Hybrid-49

Su strada e in off-road. Ho guidato la Vitara Hybrid automatica nei dintorni della nostra pista di Vairano e le prime impressioni sono positive: nel classico impiego quotidiano, la trasmissione è stata sempre all’altezza della situazione. Solo spingendo il passo è emersa qualche piccola indecisone, mentre il comportamento in off-road, sullo sterrato e sulle medie pendenze (non nei twist e nei tratti più estremi, adatti ad altre tipologie di veicoli), è stato ineccepibile. Insomma, a patto di non voler strafare, qui si può contare su una meccanica affidabile e adatta a (quasi) tutte le situazioni.

Suzuki Vitara Hybrid e S-Cross Hybrid automatiche: listino prezzi

Suzuki Vitara Hybrid 1.4 Boosterjet Starview 2WD 6 AT: 28.900 euro
Suzuki Vitara Hybrid 1.4 Boosterjet Starview 4WD 6 AT: 31.400 euro

Suzuki S-Cross Hybrid 1.4 Boosterjet Starview 2WD 6 AT: 29.590 euro
Suzuki S-Cross Hybrid 1.4 Boosterjet Starview 4WD 6 AT: 32.090 euro

COMMENTI

  • Suzuki sta facendo macchine intelligenti... Peccato gli interni (cruscotto). Andrebbe attualizzato un po...
     Leggi le risposte