Prove Speciali

Le Top 5 del Centro prove
Le sportive più veloci al Vairanoring Pro

Le Top 5 del Centro prove
Le sportive più veloci al Vairanoring Pro
Chiudi

Li abbiamo inaugurati a novembre dell’anno scorso, i 3.320 metri del Vairano Pro. Un tracciato che non è soltanto più lungo rispetto al Vairanoring classico, ma anche ben più veloce. Perfetto, quindi, per esplorare tutte le potenzialità di supercar e hypercar, anche dal punto di vista aerodinamico. Alettoni, airscoop e protuberanze che possono fare davvero la differenza, in termini di cronometro, quando la velocità aumenta in modo esponenziale, superando di gran lunga i 200 km/h.

Le migliori supercar da trackday: episodio 3

Pagani davanti a tutti. La più veloce, per ora, è stata la Pagani Huayra Roadster BC: il suo V12 6.0 biturbo da 789 cavalli le ha permesso di stampare un tempo di 1:20,700. Ma nella Top 5 sono entrate di gran carriera pure tutte e tre le protagoniste della mini serie “super confronto alettonazzi” (qui sopra trovate la terza e ultima puntata): più precisamente, in ordine di tempo, Mercedes GT AMG Black Series (spinta dal V8 4.0 da 730 cavalli), Porsche 911 GT3 (flat six aspirato da 510) e Lamborghini Huracán STO, mossa dal V10 da 640 cavalli. Nella nostra Top 5 non poteva mancare un pezzo da novanta come la Ferrari SF90 Stradale, che si piazza sul terzo gradino del podio forte del powertrain ibrido plug-in da 1.000 cavalli totali.

2020-pagani-huayra-25

Le più rapide a Vairano. Ecco i tempi, che sono stati presi con asfalto asciutto; i pneumatici sono quelli di primo equipaggiamento. A proposito: se volete gustarvi i video on board del giro di pista con i nostri collaudatori, nella sezione Q Premium trovate i lap record di Pagani, Ferrari e Porsche.  

Pagani Huayra Roadster BC

01:20,707

Mercedes GT AMG Black Series

01:20,926

Ferrari SF90 Stradale

01:21,716

Porsche 911 GT3

01:22,792

Lamborghini Huracán STO

01:23,874

COMMENTI

  • Come si spiega che la AMG con 260 cv in meno e una disposizione meno favorevole della meccanica lasci la SF90 a quasi un secondo su un tracciato breve?
     Leggi le risposte