Prove su strada

Great Wall H6
La nostra videoprova su strada

Great Wall H6
La nostra videoprova su strada
Chiudi

In soli tre anni la cinese Great Wall ha fatto un balzo di qualità impressionante: ecco l’analisi dei nostri esperti e i punti forti della H6, che ha un prezzo di partenza molto invitante. È il debutto anche di un nuovo motore turbodiesel sviluppato interamente in Cina, che ha buone prestazioni con i suoi 143 cavalli e non consuma nemmeno troppo. La H6 è coperta da cinque anni di garanzia o 150.000 km.

Redazione online

COMMENTI

  • Interessante se avesse un pò meno di elettronica, quindi prezzo inferiore, ci farei un pensierino: cinese o no. Nota alle velocità consentite lo sterzo turistico, o la non grande tenuta di strada, influisce poco. Cosa gradevole il peso, significa che c'è tanto ferro :) e questo influisce sulla robustezza reale, più acciaio c'è più è robusta, la presenza del telaio poi rassicura
  • Non do giudizi sulla qualità dell'auto, io parlo solo di gusto estetico, secondo me l'hanno imbruttita rispetto alla precedente, sembra una honda crv inizi 90.
  • Non do giudizi sulla qualità dell'auto, io parlo solo di gusto estetico, secondo me l'hanno imbruttita rispetto alla precedente, sembra una honda crv inizi 90.
  • Sarà anche meglio delle cinesi di qualche anno fa, ma a sti prezzi a parte forse la garanzia, non vedo nulla, un guizzo per farla preferire ad altre marche. Per far presa sul pubblico, i japan 30-40 anni fa avevano la tecnologia, i coreani 15-20 anni fa design diverso e si erano introdotti in nuovi segmento, questi cosa portano di nuovo??
     Leggi le risposte
  • Ci credo che è buona...in realtà sotto c'è una CR-V di terza generazione!! ;)
  • Ciò che spaventa è il passo con cui stanno colmando il divario. Fa bene chi in questi anni sta cercando di sfilarsi via dal settore low cost, FCA in primis.
  • Ce ne vorrà di tempo prima che riescano a convincere la gente che anche loro sono in grado di produrre con una certa qualità. Si sono fatti del male da soli, immettendo sul mercato le ormai mitiche "cineserie" alle quali più nessuno crede... Cina, cina! cina! un cassss....o!!
     Leggi le risposte