Dalla 155 alla 147, i segreti delle Alfa Romeo GTA del nuovo millennio - Quattroruote.it

Alfa Romeo

Tutti i segreti delle GTA del nuovo millennio

Prima della Giulia, la 156 e la 147 hanno sfoggiato le tre lettere iconiche, simbolo di prestazioni e sportività. Ne sveliamo i retroscena, con la testimonianza di chi le ha sviluppate

di Emilio Deleidi |

In questo articolo

Come la “normale” 156 divenne una “vera” GTA: Paolo Massai, all’epoca vicepresidente Alfa per lo Sviluppo prodotto, spiega il lavoro con il quale “una base tecnica molto buona senza troppe modifiche divenne eccellente”.

La relazione inedita sulla GTA di Pierre Dieudonné, pilota belga di Turismo, chiamato a collaborare allo sviluppo, per il quale l’Alfa Romeo si avvalse della sua base al vecchio Nürburgring.

La meteora 156 GTAm, apparsa al Motor Show del 2006 con motore 3.500 da 270 CV e bocciata da Paolo Cantarella.

La storia della GTA per immagini: dalla prima Giulia Coupé degli anni 60, alla Giulia del 2020. In più, le prove su strada complete di 156 GTA e 147 GTA.

Per visualizzare questo contenuto nel migliore dei modi ti suggeriamo
di aggiornare il tuo browser all’ultima versione disponibile.

Aggiorna il browser