Lamborghini Essenza SCV12: l'esperienza da cliente per un giorno - Quattroruote.it

Lamborghini Essenza SCV12

Cliente privilegiato per un giorno

L’ultima creazione del reparto motorsport di Sant'Agata Bolognese non è soltanto una straordinaria hypercar, ma il punto d'incontro fra i suoi acquirenti e la fabbrica dov'è nata. La porta di accesso a strutture, competenze ed esperienze impagabili. Per una volta, abbiamo vestito i panni di uno dei 40 fortunati che, da inizio 2021, entreranno in possesso della 12 cilindri da pista 

di Lorenzo Facchinetti |

In questo articolo

Abbiamo vestito i panni di uno degli appena 40 clienti al mondo che, a partire dall'inizio del 2021, entreranno in possesso della Lamborghini Essenza SCV12, vivendo un'esperienza davvero unica nel suo genere.

A guidarci nella struttura realizzata ad hoc a Sant'Agata Bolognese è stato Giorgio Sanna, il capo della Squadra Corse, che ci ha spiegato che "la SCV12 non nasce per le gare e nemmeno per la circolazione stradale, soltanto per il puro piacere di guida in pista".

Ogni esemplare sarà custodito all'interno di una zona di rimessaggio (ma, volendo, lo si potrà anche tenere in garage o nel salotto di casa), sorvegliata 24 ore su 24 da una webcam a cui i clienti avranno libero accesso dal proprio smarphone, per dargli la buonanotte o mostrarlo agli amici.

 

Per visualizzare questo contenuto nel migliore dei modi ti suggeriamo
di aggiornare il tuo browser all’ultima versione disponibile.

Aggiorna il browser