I due piloti della Ferrari, Charles Leclerc e Carlos Sainz, con l'abito ufficiale griffato Armani
Scenari

Made in Italy

Armani-Ferrari, polo da sogno

Lo stilista apre per la prima volta a un partner. Ma deve essere italiano. La Exor di casa Agnelli sarebbe un candidato perfetto. Per dar vita con la Rossa a un hub del lusso da fare invidia ai francesi

di Filippo Buraschi |

In questo articolo

•  Un suggestivo polo del lusso italiano potrebbe sfidare l'egemonia francese che ha fatto incetta di brand negli ultimi anni.

Exor, che già controlla la Ferrari e ha messo più di un piede nel lusso, sarebbe un perfetto azionista per Armani, che vuole un partner tricolore.

Ecco tutti i piccoli indizi che rendono la liaison possibile e, soprattutto, eccellente dal punto di vista industriale.

Per visualizzare questo contenuto nel migliore dei modi ti suggeriamo
di aggiornare il tuo browser all’ultima versione disponibile.

Aggiorna il browser