Scenari

I problemi della logistica

L'ingorgo dei mari fa alzare i noli

Chiusure di porti, aumento della domanda di trasporti e banchine in affanno rendono critici i tempi e i costi delle merci

di Emilio Deleidi |

In questo articolo

  • Per Luigi Merlo, presidente di Federlogistica, sono la ripresa economica, il blocco di Suez e la chiusura di alcuni porti per Covid ad avere determinato l’ingorgo dei mari e il rialzo dei prezzi.
  • Il costo dei container è andato alle stelle, dopo anni di tariffe molto basse: un trend che avrà riflessi sui prezzi dei beni trasportati.
  • Il problema della mancanza di autisti dei mezzi pesanti, per trasportare le merci, una volta sbarcate.

Per visualizzare questo contenuto nel migliore dei modi ti suggeriamo
di aggiornare il tuo browser all’ultima versione disponibile.

Aggiorna il browser