Scenari

L’auto e i giovani

Cambio di prospettiva

Non è vero che i ragazzi non fanno la patente: i dati smentiscono questa tesi. A cambiare, però, è l’utilizzo della macchina. Anche a causa della diffusione del car sharing

di E. Deleidi, M. Rossi |

In questo articolo

  • Il numero di patenti rilasciate negli ultimi 10 anni si è mantenuto stabile e quasi il 50% dei ragazzi consegue il documento a 18 anni.
  • Gli alti costi di mantenimento di un’auto di proprietà orientano però i giovani delle grandi città verso un uso maggiore del car sharing.
  • Per i giovani residenti nelle aree rurali, però, l’auto risulta ancora “essenziale” e “uno strumento di libertà”.

Per visualizzare questo contenuto nel migliore dei modi ti suggeriamo
di aggiornare il tuo browser all’ultima versione disponibile.

Aggiorna il browser