Scenari

Herbert Diess

Un marziano a Wolfsburg

Il licenziamento di Herbert Diess è stato una sorpresa, nei tempi, anche se negli ultimi mesi i rapporti del ceo con Wolfsburg si erano logorati. Oltre che per motivi di scelte strategiche, per colpa anche - se non soprattutto - del suo particolare stile manageriale

di Rosario Murgida |
  • La carriera alla BMW, la chiamata dopo il dieselgate, l'uscita improvvisa: storia dell'ex numero uno del gruppo Volkswagen.
  • Poco diplomatico, incline al conflitto e facile alle gaffe: ecco perché non ha mai davvero conquistato Wolfsburg.

 

Per visualizzare questo contenuto nel migliore dei modi ti suggeriamo
di aggiornare il tuo browser all’ultima versione disponibile.

Aggiorna il browser