L'Nhtsa (National highway traffic safety administration), l'ente nazionale per la sicurezza statunitense, ha messo sotto la lente d'ingrandimento la Porsche Panamera per un difetto alle cinture di sicurezza.

Interessate 3.176 vetture. Secondo la Nhtsa, con i sedili anteriori posizionati completamente in avanti, la cintura non funzionerebbe correttamente, non trattenendo adeguatamente il passeggero e il conducente in caso di incidente e addirittura rischiando di sganciarsi dal meccanismo di ancoraggio. In seguito a questa segnalazione la Porsche si starebbe preparando a richiamare 3.176 Panamera del 2010.

Si rimedia in pochi minuti. Secondo la Casa tedesca, per porre rimedio a questo problema è necessario recarsi in officina per un intervento di pochi istanti. Bastano 15 minuti, infatti, per rimettere in sicurezza il veicolo, aggiungendo un elemento al sistema di ancoraggio. La Porsche, intanto, ha sottolineato che al momento non risulta nessun incidente dovuto a questo problema. R.Bar.