Bambini in auto Tutto quello che c'è da sapere delle nuove norme sui seggiolini

×
 

Sono cambiate le norme sui seggiolini per bambini, ma nulla è cambiato per chi già li possiede. A pochi giorni dall'entrata in vigore dei nuovi regolamenti sulle omologazioni per i sistemi di ritenuta dei bimbi, c'è molta confusione tra gli automobilisti e anche sul web circolano notizie fuorvianti. È necessario, dunque, fare un po' di chiarezza.

Con l'inizio del 2017 è entrata in vigore una nuova fase dei due regolamenti tecnici di omologazione dei sistemi di trasporto. Dichiarato l’obiettivo delle novità: aumentare la sicurezza in auto dei passeggeri più piccoli, che sono ancora troppo esposti alle lesioni negli incidenti stradali. Le nuove norme, però, non riguardano i seggiolini in circolazione, che si possono continuare a utilizzare senza nessun obbligo di sostituzione. E non sono previste multe per chi li usa correttamente.  

Obbligatori fino a 150 cm di altezza. Non ci sono cambiamenti sul fronte delle norme che devono rispettare gli automobilisti, perché l’articolo 172 del Codice della strada non è stato modificato e continua a prevedere un principio fondamentale: “I bambini di statura inferiore a 1,50 m devono essere assicurati al sedile con un sistema di ritenuta per bambini, adeguato al loro peso, di tipo omologato” (e chi viola questa norma è soggetto a una multa di 81 euro e alla perdita di cinque punti).

2016-Seggiolini-5

Le due norme tecniche di riferimento. Ma che vuol dire omologato? Che chi lo produce deve rispettare determinate norme tecniche. Quali? Quelle stabilite da due regolamenti internazionali: l’UN ECE R44 (e successive revisioni) oppure il più recente UN ECE R129 (e successive revisioni), quello che disciplina i dispositivi Isofix di tipo i-Size. Regolamenti a cui fa riferimento la direttiva europea in materia (la 77/541, modificata dalla 2014/37, recepita in Italia con Dm 15 maggio 2014) e che periodicamente sono modificati per adeguarli al progresso tecnico. Con il 2017 sono arrivate alcune novità sull’omologazione, la più evidente delle quali è il mantenimento dello schienale fino a 125 cm di altezza del bambino.

Per l’utilizzo fa fede l’etichetta. Le novità, come detto, sono rivolte esclusivamente ai produttori di seggiolini. Ma, com’è ovvio, avranno delle ricadute sugli utilizzatori, visto che l’uso (obbligatorio) del “sistema di ritenuta” deve avvenire nel rispetto delle indicazioni del produttore, riportate sul “manuale” d’uso o sulle etichette apposte su di esso. In sostanza in base al peso e all’altezza dei bambini.

Non vanno rottamati i vecchi seggiolini. Come anticipato, tutti i seggiolini attualmente in circolazione (con la sola esclusione di quelli conformi alle norme più datate, la UN ECE R44 01 e la UN ECE R44 02, in vigore fino a metà anni 90, attualmente fuorilegge) possono ancora essere utilizzati. Tuttavia, dato che quelli prodotti con riferimento alle norme più aggiornate (UN ECE R44 04 e UN ECE R129) promettono una maggiore sicurezza, Quattroruote consiglia, ove possibile, il ricorso ai dispositivi più moderni (che si presume essere più sicuri).

2016-Seggiolini-2

Le classi dei seggiolini universali. Ricordiamo che il regolamento UN ECE 44 classifica i seggiolini universali in base al peso:

-       GRUPPO 0 per bambini di massa fino a 10 kg,

-       GRUPPO 0+ per bambini di massa fino a 13 kg,

-       GRUPPO I per bambini di massa compresa tra 9 kg e 18 kg,

-       GRUPPO II per bambini di massa compresa tra 15 kg e 25 kg,

-       GRUPPO III per bambini di massa compresa tra 15 kg e 36 kg.

Il gruppo è sempre indicato sulla targhetta di omologazione e sul foglio di istruzioni del sistema di ritenuta.

Le classi dei seggiolini Isofix. Per quanto riguarda i sistemi Isofix, invece, vi sono sette classi di dimensioni da A a G

-       A (ISO/F3): altezza intera (72 cm), per neonati, orientati nel senso di marcia (per gruppi di peso da 9 fino a 18 kg),

-       B (ISO/F2): altezza ridotta (65 cm), per neonati, orientati nel senso di marcia (per gruppi di peso da 9 fino a 18 kg),

-       B1 (ISO/F2X): altezza ridotta (65 cm), per neonati, orientati nel senso di marcia (per gruppi di peso da 9 fino a 18 kg),

-       C (ISO/R3): dimensioni standard (altezza, 68 cm), per neonati, orientati in senso contrario al senso di marcia (per gruppi di peso da 0+ fino a 13 kg e da 9 fino a 18 kg),

-       D (ISO/R2): dimensioni ridotte (altezza 65 cm), per neonati, orientati in senso contrario al senso di marcia (per gruppi di peso da 0+ fino a 13 kg e da 9 fino a 18 kg),

-       E (ISO/R1): bambini piccoli (altezza, 60 cm), orientati in senso contrario al senso di marcia (per gruppi di peso da 0 fino a 10 kg e da 0+ fino a 13 kg),

-       F (ISO/L1): posizione laterale verso sinistra a culla portatile (altezza, 60 cm) (per gruppi di peso da 0 fino a 10kg),

-       G (ISO/L2): posizione laterale verso destra culla portatile (altezza, 60 cm) (per gruppi di peso da 0 fino a 10 kg).

Redazione online

roberto cafarotti

Non mi è chiaro se, possedendo un vecchio Booster acquistato lo scorso dicembre, senza schienale, ma conforme alle norme ECE44-04, io possa utilizzarlo con il mio bambino comunque o, dal 1° Gennaio, solo se è alto più di 125 cm?

COMMENTI

  • Non mi è chiaro se, possedendo un vecchio Booster acquistato lo scorso dicembre, senza schienale, ma conforme alle norme ECE44-04, io possa utilizzarlo con il mio bambino comunque o, dal 1° Gennaio, solo se è alto più di 125 cm?
  • Puoi fare tutte le leggi che vuoi, ma se le nostre forze dell'ordine non cominciano ad adoperare la paletta e fermare i conducenti per contestare nell'immediato l'infrazione, questi seggiolini non servono a nulla. Porto tutte le mattine due figlie a scuola e sono uno dei pochi che le mette su seggiolini adatti al loro peso. qualcuno usa il rialzo, tutti gli altri trasportano i loro bambini sui sedili posteriori e senza neanche le cinture.
  • Quindi i rialzi per bambini già acquistati saranno ancora utilizzabili?
     Leggi risposte
  • Eccetto in Sardegna...
  • FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    http://edidomus.cloudapp.net/images/290/193/thumbnails/19388/poster_1e908834-49cc-4c75-903f-3ab1b5e74a28.jpg La Renault Symbioz Concept ci prioetta al 2030 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-renault-symbioz-concept-ci-prioetta-al-2030 News
    http://edidomus.cloudapp.net/images/290/193/thumbnails/19389/poster_197bca3e-cfa7-43e1-b30b-0d144719e116.jpg Il design della nuova Bentley Continental GT (in inglese) http://tv.quattroruote.it/news/video/il-design-della-nuova-bentley-continental-gt-in-inglese- News
    http://edidomus.cloudapp.net/images/290/193/thumbnails/19394/poster_1f0d2ae2-6884-49eb-b126-74094abb6edc.jpg Mercedes-Benz al Salone di Francoforte 2017 (in inglese) http://tv.quattroruote.it/news/video/mercedes-benz-al-salone-di-francoforte-2017-in-inglese-1 News
    http://edidomus.cloudapp.net/images/290/193/thumbnails/19396/poster_d11e1091-badc-4887-b615-bd7ad416e48c.jpg Mercedes EQ-A Concept in 60 (in inglese) http://tv.quattroruote.it/news/video/mercedes-eq-a-concept-in-60-in-inglese- News
    http://edidomus.cloudapp.net/images/290/193/thumbnails/19400/poster_5bc718e4-8b86-4400-9590-58a22de2bedb.jpg Audi Elaine Concept: l'auto è sempre più intelligente http://tv.quattroruote.it/news/video/audi-elaine-concept-l-auto-sempre-pi-intelligente News
    http://edidomus.cloudapp.net/images/290/193/thumbnails/19405/poster_fd8b1cfb-e0ea-49d1-bcd4-59efc1729934.jpg Bugatti Chiron da record: 0-400 km/h in soli 42 secondi http://tv.quattroruote.it/news/video/bugatti-chiron-da-record-0-400-km-h-in-soli-42-secondi News
    http://edidomus.cloudapp.net/images/290/193/thumbnails/videos/19456/poster_001.jpg Il record della Stelvio Quadrifoglio al Ring http://tv.quattroruote.it/news/video/il-record-della-stelvio-quadrifoglio-al-ring News
    http://edidomus.cloudapp.net/images/290/193/thumbnails/videos/19459/poster_011.jpg Citroën C3 Aircross: al volante della Suv compatta http://tv.quattroruote.it/news/video/citro-n-c3-aircross-al-volante-della-suv-compatta News
    http://edidomus.cloudapp.net/images/290/193/thumbnails/videos/19477/poster_001.jpg Alfa Romeo Giulia: i crash test IIHS http://tv.quattroruote.it/news/video/alfa-romeo-giulia-i-crash-test-iihs News
    http://edidomus.cloudapp.net/images/290/193/thumbnails/videos/19479/poster_001.jpg Il crash test Euro NCAP della Range Rover Velar http://tv.quattroruote.it/news/video/il-crash-test-euro-ncap-della-range-rover-velar News

    UTILITÀ

    SERVIZI PER LA TUA AUTO

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >
    Targa
    Cerca

    SCOPRI
    QUANTO PUOI RISPARMIARE

    Uilizza subito il servizio calcola assicurazione per trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze
    In collaborazione con https://www.facile.it
    1. Inserisci i tuoi dati anagrafici
    2. Inserisci i dati del veicolo
    3. Inserisci i dati assicurativi
    4. Confronta i risultati

    Calcola il tuo tagliando

    ×
    Lorem ipsum dolor

    Cerca gli pneumatici più adatti a te

    Oltre 23.000 pneumatici a prezzi incredibili.
    In collaborazione con
    Dimensioni
    Larghezza
    • Larghezza
    Altezza
    • Altezza
    Diametro
    • Diametro
    Tipologia
    Cerca

    Cerca annunci usato

    Marca
    Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CITROEN
    • DACIA
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • HONDA
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MAZZANTI
    • MCLAREN
    • MERCEDES
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PAGANI
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROLLS ROYCE
    • ROMEO FERRARIS
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TAZZARI EV
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Modello
    Seleziona
    • Seleziona
    Prezzo

    da a

    CAP

    PROVE SU STRADA QUATTRORUOTE

    Costo di una singola "prova su strada": 3,59 euro (IVA inclusa). Pagamento da effettuare con carta di credito.
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CITROËN
    • CORVETTE
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona