Il Gruppo Hyundai ha presentato il primo airbag dedicato alle vetture dotate di tetto apribile panoramico. L'accessorio è pensato principalmente per le Suv ed è nato per scongiurare o ridurre le ferite agli occupanti del veicolo in caso di ribaltamento. Il cuscino consente sia di evitare il contatto con il tetto chiuso, sia di scongiurare l'uscita del passeggero dalla vettura stessa a tetto aperto. Il cuscino si apre partendo dalla zona posteriore ed è integrato nel bordo del tetto in una maniera simile a quella degli airbag a tendina. L'airbag si attiva grazie a sensori di ribaltamento in 0,08 secondi.

Undici brevetti. La Hyundai Mobis ha appena concluso tutti i collaudi necessari per deliberare la produzione in serie di questo accessorio di sicurezza, che rappresenta una anteprima mondiale nel settore automotive. È la prima volta che l'azienda, produttrice di airbag dal 2002, riesce a presentare un prodotto totalmente inedito rispetto alla concorrenza e per questo ha depositato 11 brevetti. Secondo le stime legate al mercato americano la diffusione dei tetti panoramici sarà sempre maggiore: nel 2015 rappresentava un giro d'affari di 6 miliardi di dollari e per il 2022 è atteso un incremento dell'11%, legato alla sempre maggiore preferenza degli utenti per le Suv rispetto ad altre tipologie di veicoli.