Sicurezza

Cellulare al volante
Alex Zanardi contro le distrazioni in auto - VIDEO

Cellulare al volante
Alex Zanardi contro le distrazioni in auto - VIDEO
Chiudi

"Non sono Pellizzari, però oggi ho provato a tenere il fiato guidando e ho contato tre persone al telefono e quattro intente a scrivere mentre guidavano; una col telefono sul volante, a 70 (km/h ndr) nella corsia di mezzo dell’A4, con un camion a un metro che suonava e inveiva... Forze dell’ordine dove siete?" Non usa mezze misure Alex Zanardi, pilota e paratleta campione di triathlon, nel tweet postato sul suo profilo nella tarda serata di ieri.

cellulare-volante-2

Distrazioni pericolose. Il concetto ribadito da Zanardi, che in una recente intervista si era detto disponibile anche a diventare gratuitamente testimonial di una campagna sociale ("Il problema è così grave che se, per esempio, me lo proponesse la polizia stradale, farei da testimonial senza chiedere un cent"), è quello di sensibilizzare le persone sui rischi che si corrono, per prevenirli: "Purtroppo, per molte persone la chiave per comprendere i potenziali pericoli è passare attraverso esperienze traumatiche anche se non drammatiche. Se si facessero ragionare gli automobilisti sulla percezione del pericolo, si infonderebbe in loro una consapevolezza sui rischi che corrono rispondendo ai messaggi o scaricando la posta mentre sono al volante".

Le tre prove per non distrarsi col cellulare!

Test a Vairano. A questo proposito, proprio per ribadire i rischi derivanti da certe distrazioni, su Quattroruote di aprile avevamo pubblicato i risultati di uno speciale test organizzato sulla nostra pista di Vairano, con quattro persone, diverse per età, attività ed esperienza al volante. Si trattava di seguire la sagoma di un veicolo e, durante la guida, cercare un contatto nella rubrica, chiamarlo, ricevere una telefonata e rispondere a domande banali. Il tutto tenendo in mano il telefono o utilizzando i dispositivi vocali di bordo. Gli esiti sono stati abbastanza disastrosi e molto eloquenti: birilli abbattuti, collisioni sfiorate e, soprattutto, tempi di reazione parecchio dilatati (come si evince dalle tabelle qui sotto).

tabella-2-ok
tabella-3-ok

COMMENTI

  • Ma la prima tabella è corretta? Come è possibile che la prima persona elencata abbia fatto il giro meglio con i comandi vocali che senza telefono?
  • ben detto e ben fatto...ma perchè elogiare allora sempre un infotaiment per ricchezza di informazioni??....ci sono infotaiment completissimi ma non adeguati alla guida!....
     Leggi le risposte