Sicurezza

Codice della strada
La riforma incassa il primo sì

Codice della strada
La riforma incassa il primo sì
Chiudi

Dopo l’inaspettato stop di due settimane, la commissione Trasporti alla Camera dei deputati ha terminato oggi l’esame degli emendamenti al disegno di legge di iniziativa parlamentare di riforma del Codice della strada. Dopo il parere delle altre commissioni, atteso tra domani e dopodomani, la commissione dovrebbe licenziare il testo entro la fine della settimana. Lunedì 15, poi, con la presentazione degli emendamenti in aula, dovrebbe iniziare l’esame nell’emiciclo di Montecitorio. Che, politica permettendo, potrebbe essere molto veloce. Ovviamente, dopo il via libera della Camera, il testo passerà all’esame del Senato.

Le novità della commissione. L’architettura del provvedimento, rispetto al testo base non è cambiata molto in queste ultime settimane. Tra le novità si segnala l’introduzione dell'obbligo del casco in bicicletta per i bambini fino a 12 anni di età, un taglio del 50% al raddoppio della sanzione nel caso in cui il ricorso al prefetto sia respinto, l’inaspettata conferma della possibilità di non portare con sé in auto patente e carta di circolazione (attenzione, non si tratta della dematerializzazione dei due documenti, previsti da direttive europee, bensì solo della possibilità di non averli con sé alla guida, una norma che, se approvata, sarebbe un inedito mondiale).

Targa duplicabile e casa avanzata per le bici. In estrema sintesi, il provvedimento prevede la possibilità di istituire zone a traffico limitato o aree pedonali davanti alle scuole, almeno negli orari di ingresso e di uscita degli alunni; il raddoppio delle sanzioni per chi occupa indebitamente un parcheggio riservato ai disabili, l’obbligo di installazione delle cinture di sicurezza sugli scuolabus, l’inasprimento delle multe per chi non rispetta i segnali di stop ai passaggi a livello, la circolazione in autostrada delle moto elettriche, la cosiddetta “casa avanzata” in prossimità dei semafori per le biciclette, cioè la possibilità di arrestarsi in posizione avanzata rispetto agli altri veicoli, e l’obbligo del rispetto di distanza laterale dalle bici in fase di sorpasso, la possibilità di avere un duplicato della targa in caso di deterioramento senza obbligo di reimmatricolazione del veicolo, l’allungamento da sei mesi a un anno della durata del foglio rosa.

Dell’Orco: aumenterà la sicurezza. Soddisfazione è stata espressa dal sottosegretario alle Infrastrutture e ai Trasporti Michele Dell’Orco: “Sono soddisfatto del lavoro fatto con i parlamentari e auspico che il Parlamento possa licenziare in autunno questa importantissima legge”. Secondo il numero due del dicastero di piazza di Porta Pia, le novità hanno “l’obiettivo di migliorare il trasporto di persone e aumentare la sicurezza, soprattutto dei soggetti vulnerabili”.

COMMENTI

  • Concordo con Maurizio e aggiungo: la casa avanzata per le bici presuppone che possono sfilare le auto ferme al semaforo, che in verità è proibito. Prevedo aumento incidenti e diverbi con responsabilità tutte da scoprire... Sembra una furbata ed invece è una stupidaggine...
  • Stolta norma quella della casa avanzata: le bici scattano più piano, quindi semmai dovrebbero stare dietro per non bloccare il traffico. Ma tanto non se la filerà nessuno: le bici che rispettano il rosso si contano sulle dita.
  • Caro omonimo Rossi in Gran Bretagna si può tranquillamente guidare da anni senza avere con se la patente e neanche il VDLA certificato dell’auto . . .
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19456/poster_001.jpg Il record della Stelvio Quadrifoglio al Ring http://tv.quattroruote.it/news/video/il-record-della-stelvio-quadrifoglio-al-ring News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19477/poster_001.jpg Alfa Romeo Giulia: i crash test IIHS http://tv.quattroruote.it/news/video/alfa-romeo-giulia-i-crash-test-iihs News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19479/poster_001.jpg Il crash test Euro NCAP della Range Rover Velar http://tv.quattroruote.it/news/video/il-crash-test-euro-ncap-della-range-rover-velar News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg La Yamaha Sports Ride Concept diventa T40 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-yamaha-sports-ride-concept-diventa-t40 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19600/poster_001.jpg LS+ Concept, l'autonoma secondo Lexus http://tv.quattroruote.it/news/video/lexus-ls-concept News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg Apre Garage Italia Milano, il nuovo atelier di Lapo Elkann http://tv.quattroruote.it/news/video/apre-garage-italia-milano-il-nuovo-atelier-di-lapo-elkann News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg Il making of del Calendario Pirelli 2018 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-making-of-del-calendario-pirelli-2018 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg Ferrari 488 Pista, primo test a Fiorano! http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-488-pista-primo-test-a-fiorano- News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg Al volante della Porsche Mission E Cross Turismo http://tv.quattroruote.it/news/video/al-volante-della-porsche-mission-e-cross-turismo News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg Primo incontro con la Volkswagen T-Cross http://tv.quattroruote.it/news/video/vw-t-cross-mp4 News

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >

    logo

    ASSICURAZIONE? SCOPRI QUANTO PUOI RISPARMIARE

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con In collaborazione con Facile.it

    CERCA IL FINANZIAMENTO AUTO SU MISURA PER TE

    RISPARMIA FINO A 2.000 €!

    Calcola il tuo tagliando

    QTagliando

    Cerca annunci usato

    LA STORIA AUTOMOBILISTICA A PORTATA DI MANO

    Oltre 1500 recensioni di attività commerciali del mondo automotive

    SCARICA LA PROVA COMPLETA IN VERSIONE PDF

    Costo di una singola "prova su strada": 3,59 euro (IVA inclusa). Pagamento da effettuare con carta di credito.