Sicurezza

Stati Uniti
Le Case richiedono modifiche ai test Ncap

Stati Uniti
Le Case richiedono modifiche ai test Ncap
Chiudi

La Nhtsa (National Highway Traffic Safety Administration) deve aggiornare il programma di valutazione della sicurezza dei nuovi veicoli (Ncap) in modo da tenere conto degli Adas di ultima generazione e delle più recenti tecnologie di assistenza alla guida. A richiederlo è l'Alliance for Automotive Innovation, l’associazione che rappresenta la maggior parte dei produttori dei veicoli venduti negli Stati Uniti, diversi fornitori e alcune aziende tecnologiche che operano nel settore.

Un processo già in atto. Già nell'ottobre 2019, la Nhtsa aveva svelato l'intenzione di "proporre aggiornamenti significativi" al programma. Le raccomandazioni dell'Alliance for Automotive Innovation arrivano in seguito a una richiesta dell’agenzia stessa, avanzata pochi giorni prima dell’insediamento del presidente Biden, di commentare pubblicamente i cambiamenti proposti, i quali includono ulteriori test per le diverse tecnologie di assistenza alla guida. In particolare, queste prove sarebbero incentrate su alcuni sistemi specifici, come il mantenimento della corsia, la frenata automatica di emergenza con riconoscimento dei pedoni e il controllo dell’angolo cieco. L’associazione dei costruttori, però, chiede che oltre a ciò venga adottato un "approccio più ampio e strategico" nella riforma dell'Ncap.

Le richieste. Nello specifico, l'associazione raccomanda alla Nhtsa alcuni punti cardine, come l’introduzione di un regolare aggiornamento del programma che includa i nuovi sistemi di sicurezza. Si chiede poi di stabilire un ciclo triennale di revisione dell'Ncap che valuti l’efficacia del programma e che prenda in considerazione i risultati ottenuti da iniziative simili, come l’Euro Ncap e i premi Top Safety Pick dell'Insurance Institute for Highway Safety. L’associazione, inoltre, vorrebbe che la Nhtsa desse priorità all'elaborazione di nuove regole per rimuovere le barriere normative che potrebbero ostacolare l'innovazione tecnologica, assumendosi anche l’impegno di confrontarsi ogni anno con le parti interessate per scambiare informazioni sulla ricerca e lo sviluppo.

Un programma vecchio di 10 anni. "Questo piano è un insieme di azioni consigliate che la Nhtsa può intraprendere per modernizzare l’Ncap - ha detto John Bozzella, ceo della Alliance for Automotive Innovation - e per garantire il successo a lungo termine del programma". "Sebbene l'Ncap abbia ispirato iniziative simili in tutto il mondo" ha aggiunto Bozzella "il programma non viene aggiornato da un decennio". L’amministratore delegato, inoltre, ha sottolineato l’importanza di "rimanere sincronizzati con gli standard globali e di seguire il ritmo delle innovazioni nella sicurezza di auto e camion, a vantaggio dei consumatori e di chi viaggia sulle strade". Dal canto suo, l’ente governativo ha dichiarato di continuare a lavorare sugli aggiornamenti del programma e si aspetta di fornire maggiori informazioni al riguardo nei prossimi mesi.

COMMENTI