Tutto ciò che serve per muoversi agilmente in città: dalle biciclette elettriche agli scooter, dai monopattini ai mezzi in sharing. Quattroruote e Dueruote uniscono le proprie competenze per offrire una guida alla mobilità urbana nell’era Covid.

Sicurezza

Monopattini
Altro incidente fatale, alla Camera si discute l'obbligo del casco per tutti

Monopattini
Altro incidente fatale, alla Camera si discute l'obbligo del casco per tutti
Chiudi

Ancora morti tra gli utilizzatori di monopattini. L’ultimo, drammatico episodio risale alla notte di lunedì 9 agosto: a Firenze, un ventisettenne è deceduto dopo lo scontro con uno scooter, sul quale viaggiavano due persone, entrambe trasportate in ospedale. Se la dinamica dell’incidente e le relative responsabilità restano da chiarire (sono in corso accertamenti), c’è però un punto fermo: il giovane alla guida del monopattino elettrico viaggiava senza casco e proprio il trauma alla testa gli è risultato fatale.

In arrivo un giro di vite. Quello di Firenze è l’ennesimo caso destinato a riaccendere la discussione sull’obbligo del casco per chi guida un monopattino, oggi previsto solo per i minorenni, ma che da tempo Quattroruote propone di estendere indistintamente a tutti gli utenti di questi mezzi che nel loro utilizzo, a volte sconsiderato, pongono problemi di sicurezza. Questioni che tornano d'attualità, a maggior ragione, in questi giorni: in Parlamento, infatti, si sta discutendo un provvedimento teso a introdurre una nuova stretta sulle regole di utilizzo dei monopattini (qui il dettaglio). Il disegno di legge in discussione alla Camera presso la commissione Trasporti (primo firmatario il deputato Roberto Russo di Forza Italia e come relatrice Elena Maccanti della Lega) prevede l’obbligo del casco, l’innalzamento dell’età minima per l’utilizzo dei monopattini elettrici a 18 anni, il limite di 20 km/h nelle piste ciclabili, di 30 km/h sulle strade urbane e di 6 km/h nelle aree pedonali. Oltre al casco, come dispositivo di sicurezza necessario si aggiunge un giubbotto o una bretella retroriflettente. Sui marciapiedi, poi, i monopattini dovrebbero essere portati solo a mano: vietata la sosta selvaggia. L'iter del disegno di legge è appena iniziato, ma è possibile che la volontà politica, sulla scorta della cronaca, porti a un'evoluzione in tempi relativamente brevi.

COMMENTI

  • Vanno vietati e basta!
  • Vige la completa anarchia favorita da uno Stato complice e venduto praticamente ai cinesi. Qualcuno mi dovrebbe spiegare perché per mettersi alla guida di ciclomotore endotermico è necessario avere 14 anni, il patentino, la polizza RC, la tassa annuale di possesso e il casco mentre chi guida codesta paccottiglia asiatica può fare quello che gli pare.
  • vanno fatte le ciclabili per bici e monopattini, altro che far spendere soldi alle persone con un casco. Possibil che anzichè risolvere problemi pensano a far cassa?
     Leggi le risposte
  • Ecco qualcosa che non ha nessun senso di esistere o quantomeno di circolare sulla strada e limitrofi. Dovrebbero essere vietati o pesantemente limitati
     Leggi le risposte
  • oggi uno con monopattino, sigaretta E cellulare quasi mi viene addosso... ed ero in bici. No words.... anzi, se si ammazza (e se continua così accadrà, spero), oserei dire qualcosa di politicamente scorretto: selezione naturale.
  • Per me una delle cose più scandalose è che i monopattini sono pericolosi "per legge". Nel senso che, non potendo (per legge) avere un sedile e quindi, per conseguenza, avere le ruote piccole, sono instabili e quindi pericolosi. Una bicicletta elettrica va alla stessa velocità ma non dà la stessa sensazione di precarietà. Avete provato con un monopattino a togliere una mano dal manubrio per segnalare un cambio di direzione? O a passare su delle buche (non dite che sulle nostre strade non ci sono, eh)? Con la bicicletta (che poi magari , immessa nel traffico, potrà diventare pericolosa anche lei, non lo nego) ti senti molto più sicuro. Vero, il monopattino, così com'è, è un mezzo molto agile perché lo puoi piegare e portare sull'autobus o sul treno o caricarlo nella tua automobile. Ma perché VIETARE ogni sorta di sedile? Credo peraltro che non sia un problema solo italiano.
  • Oltre al casco assicurazione obbligatoria e per quelli che dicono"non hanno la targa come sarà possibile..",si assicurano i cani per i danni che potranno provocare e anche i cani non hanno la targa !
  • Ma la Camera non è chiusa fino al 3 settembre? Ma interessano a qualcuno i morti sulle strade? Abbiamo problemi più gravi è sempre la stessa frase.
  • Va bene l'obbligatorietà, ma capire da soli che il casco bisogna indossarlo no?
  • Il problema è che erano in 2 su un mezzo non omologato per 2 e quindi sono caduti. Il casco l'avrebbe protetto ma non è colpa del monopattino. L'altra colpa è l'assenza di piste ciclabili sicure. Tra l'altro mettere obblighi quando in Italia vedi ancora bambini con lo scooter senza casco e anziani mezzi rimbambiti per strada mi sembra alquanto inutile. Regole che non possono esser fatte rispettare sono inutili.
     Leggi le risposte
  • A proposito di mezzi elettrici di questo tipo, ero in auto e viaggiavo a 80 km/h. Sono stato affiancato da un tipo (con casco) sopra un “monoruota” che zigzagava allegramente a quella velocità tra le auto. Ma chi è quel pazzo che permette tali pericolose follie? Quanti morti faranno?
     Leggi le risposte
  • Chiunque avesse avuto un briciolo di sale in zucca avrebbe ampiamente previsto che ci sarebbero scappati i morti. Tutti tranne, ovviamente, i 5 stelle che hanno fatto di questa idiozia una delle loro vittorie da stombazzare in nome di un'ecologismo da quattro soldi attento alle mode. Adesso bisogna correre ai ripari e piangere qualcuno che non c'è più: anzi no, è meglio non piangerlo troppo, che alle prossime comunali bisogna propagandare questa svolta verde epocale
     Leggi le risposte