F.1, GP del Bahrain - Vettel vince davanti alle due Mercedes - Quattroruote.it
Sport

F.1, GP del Bahrain
Vettel vince davanti alle due Mercedes

F.1, GP del Bahrain
Vettel vince davanti alle due Mercedes
Chiudi

Sebastian Vettel ha vinto il Gran Premio del Bahrain, secondo appuntamento del Mondiale di Formula 1. Il pilota tedesco della Ferrari è riuscito a mantenere la prima posizione, battendo le due Mercedes di Bottas e Hamilton. Un finale al cardiopalma per il team Ferrari, perché tutto lasciava pensare a una rimonta delle due Mercedes, grazie alle gomme più fresche. Ma Vettel ha gestito bene i pneumatici, riuscendo a trionfare per la seconda gara consecutiva. "A dieci giri dal termine, parlando con la squadra via radio, ho detto che era tutto sotto controllo. Ma ho mentito spudoratamente, le gomme erano andate. Pensavo di non farcela, ma ho cercato di far durare al massimo le gomme. E alla fine, invece, è andata! Sono davvero contento", ha detto Sebastian Vettel subito dopo la gara.

Le parole del presidente Ferrari. Al termine della gara, Sergio Marchionne - presidente della Ferrari - ha affidato a una nota stampa le sue parole: "Per prima cosa voglio augurare al nostro meccanico una pronta guarigione e di tornare presto in pista. È stato un weekend consistente che ci ha visto protagonisti sin dalle libere. La gara è stata difficile, Sebastian ha guidato da vero campione e mi spiace per Kimi che sicuramente poteva andare a podio. Questo Gran Premio conferma che la Scuderia ha un’ottima monoposto, una squadra solida e due piloti in gran forma, ma dimostra anche quanto vicini e forti siano i nostri avversari. Ed è per questo che, a costo di essere ripetitivo, è bene ricordarsi sempre che ci aspetta un cammino lungo e che dobbiamo mantenere alta la concentrazione, continuando a lavorare con impegno e passione come sappiamo fare. Solo così potremo dare ai nostri tifosi tante altre domeniche ricche di soddisfazioni".

Disastro Red Bull. Al secondo giro della gara, Max Verstappen ha tentato l'attacco sulla Mercedes di Hamilton alla staccata della prima curva. Lewis ha cercato di resistere, Max ha forzato la manovra e i due sono arrivati al contatto. La ruota posteriore sinistra della Red Bull di Verstappen ha subito una foratura, costringendo l'olandese a fare un intero giro su tre ruote, sforzo invano, perché da lì a poco sarà costretto al ritiro. Proprio nello stesso momento, Daniel Ricciardo è stato costretto a fermare la sua RB14 a bordo pista per un problema elettrico.

Incidente ai box per Raikkonen. Al giro 36, la Ferrari ha richiamato ai box la vettura numero 7 per il cambio gomme. Qualcosa però è andato storto: mentre al pilota veniva dato il via libera per ripartire, in realtà la posteriore destra non era stata ancora cambiata. Alla ripartenza, Kimi ha travolto anche un meccanico: attimi di panico e rabbia sportiva, perché Raikkonen è stato costretto al ritiro, mentre il meccanico è stato prima soccorso proprio sulla piazzola di sosta della pit-lane, per poi essere trasportato al centro medico per ulteriori controlli medici, dove è stata diagnosticata una frattura di tibia e perone.

Toro Rosso, capolavoro di Gasly. Festa grande a Faenza, così come nei box della Scuderia Toro Rosso. Dopo la bella qualifica di ieri, Pierre Gasly ha regalato alla squadra uno dei migliori risultati nella storia della squadra, tagliando il traguardo in quarta posizione. Un po' più sfortunato Brendon Hartley, che ha avuto un bel po' di bagarre con Sergio Pérez in partenza ed è stato anche punito con 10 secondi di penalità, tagliando il traguardo in tredicesima posizione. "Un risultato incredibile, non avrei mai immaginato di poter chiudere tra i primi cinque. La macchina è stata fantastica, abbiamo avuto un'opportunità e l'abbiamo sfruttata. Dopo Melbourne abbiamo capito molte cose. Ora non so se riusciremo a ripetere queste prestazioni a ogni weekend, ma adesso voglio godermi questa sensazione e dobbiamo festeggiare, anche se abbiamo poco tempo prima di partire verso la Cina", ha detto il giovane Pierre.

Le classifiche. Sebastian Vettel è leader del Mondiale con bottino pieno, ben 50 punti. Lewis Hamilton è secondo, con 33 punti, mentre in terza posizione troviamo Valtteri Bottas a quota 22. La Ferrari è in testa anche nella classifica costruttori, con 65 punti, mentre la Mercedes è seconda a quota 55. Terza la McLaren con 22 punti.

GP del Bahrain – Risultati della gara

1. Vettel - Ferrari

2. Bottas - Mercedes

3. Hamilton - Mercedes

4. Gasly - Toro Rosso

5. Magnussen - Haas

6. Hulkenberg - Renault

7. Alonso - McLaren

8. Vandoorne - McLaren

9. Ericsson - Sauber

10. Ocon - Force India

11. Sainz - Renault

12. Pérez - Force India

13. Hartley - Toro Rosso

14. Leclerc - Sauber

15. Grosjean - Haas

16. Stroll - Williams

17. Sirotkin - Williams

Ritirati: Raikkonen (Ferrari), Verstappen (Red Bull), Ricciardo (Red Bull)

COMMENTI

  • Bello vedere gli ultimi giri ella gara dalla onboard camera di Vettel con audio del suo motore. In uscita di curva, per evitare il pattinamento delle gomme usurate, infilava rapidamente le marce a un regime inferiore a quello usuale, cercando di usare tutta la pista e per ottenere la massima velocità di percorrenza con il minore stress degli pneumatici. Cmq pensavo proprio che Bottas l'avrebbe sverniciato in rettilineo all'inizio dell'ultimo giro. Invece la Ferrari ha dimostrato un'ottima velocità di punta che sicuramente le farà molto comodo in tante altre occasioni. Ah, dimenticavo: un saluto a quelle Cassandre che dopo le libere dell'Australia pronosticavano un campionato disastroso. E' ancora lunghissima e incertissima, ma chi ben comincia....
  • Quest'anno la fortuna sembrerebbe girare bene dalle parti di Maranello e speriamo duri. Sicuramente la monoposto c'è e può giocarsela con la Mercedes ma ieri la strategia decisa da inaki Rueda sul muretto e dal team del "virtual garage" che opera on_line dall'italia è stata tutt'altro che impeccabile, sono caduti "come polli" nella trappola orchestrata dagli anglo/tedeschi e hanno effettuato un "Undercut" troppo anticipato per Vettel, ad una 20ina giri dalla fine, quando sarebbe stata prevista la 2° sosta, la gara stava per essere persa, il tedesco aveva circa 7 secondi di vantaggio su Bottas e circa 15 su Hamilton, considerato che lo stop ne costa mediamente 25 (imprevisti a parte), si sarebbe ritrovato in 3° posizione con la possibilità di riprendersi la 2° contro Lewis giovandosi dei pneumatici più freschi, ma Bottas sarebbe stato la davanti ormai imprendibile. Allora ecco la "genialata" di provare a non fermarsi, scelta della disperazione (diciamo così) e apparentemente suicida visti gli esiti disastrosi di tentativi analoghi fatti in passato poi conclusi con cedimenti strutturali dei pneumatici a pochi giri dalla fine, (e confesso che ho temuto di rivedere quelle scene da un momento all'altro, una sofferenza davanti alla TV!!!). Va dato atto a Sebastian di aver condotto con lucidità una gara magistrale, preservando macchina e gomme e mentendo pure alla radio per non far sapere alla Mercedes che era "alla frutta", un 10 con lode a lui. ..... Dall'altra parte del box invece un disastro inenarrabile, inspiegabile come dopo tanto tempo e tanti allenamenti con la procedura del pit stop si sia potuto verificare, è sembrato di rivedere Massa a Singapore che riparte col tubo della benzina ancora attaccato, ma li si era agli esordi del semaforo invece del solito "lecca lecca". ieri si è gettato alle ortiche un podio quasi certo per Raikkonen e mettendo pure a repentaglio la salute di una persona, Bah!. ...... Circa tutto il resto del gruppo, si può dire che Mercedes ha fatto quel che ha potuto dato il non perfetto adattamento della monoposto alla pista mediorientale e il 3° posto di Hamilton (spettacolare cmq il suo sorpasso contemporaneo a 3 monoposto) è arrivato solo grazie alle disavventure di altri concorrenti, hanno giocato la carta delle strategie e delle gomme a mescola media che si è visto nei test invernali essere quella che meglio si sposa con la macchina della stella e stavano quasi per fare il "colpaccio" non fosse stato per la sagacia di Vettel. ..... Red Bull da dimenticare, il ragazzino belga/olandese comincia a pagare in prima persona la guida irruenta che spesso in passato ha danneggiato altri piloti ma avvantaggiato lui, Ricciardo ingiudicabile visto il prematuro (e mesto) ritiro ma aveva le potenzialità per are bene. ...... invece i "cugini" della Toro Rosso sugli scudi, un 4° posto incredibile per un Gasly che lo scorso anno non era parso tutto 'sto gran fenomeno, una rivincita per la Honda che dopo l'inattesa débâcle australiana ha confermato invece l'ottimo livello espresso durante i test invernali. Nella partita tra i 2 divorziati McLaren e Honda ora siamo 1 a 1, aspettiamo il prosieguo. ...... McLaren appunto, una gara così/così un pò in ombra rispetto all'esordio. ..... Haas si conferma in ottima forma come outsider, ..... Renault sembra sia in crescendo, ...... Va rimarcata la buona prestazione di Ericsson con la Sauber/Alfa, finalmente smarcatasi dal fondo della classifica, non brillantissimo Leclerc al confronto con lo svedese ma il ragazzo ha bisogno di macinare chilometri e fare esperienza senza incappare in errori pacchiani, tutto sommato sta andando bene fin qui. ...... Force india in caduta libera, è solo una lontana parente della squadra 2017 in grado di rivaleggiare coi top, le vicissitudini della proprietà stanno pesando come macigni sulla stagione e sui risultati. .... Williams il solito disastro, i suoi piloti sono probabilmente i più scarsi del lotto ma anche la monoposto non sembra un fulmine, il DT Paddy Lowe conferma che la Mercedes è una "macchina da guerra" indipendente dalle singole persone che ci lavorano e i suoi tecnici una volta migrati presso altri lidi non sembrano più così decisivi come quando indossavano la divisa della stella. ....... Ora aspettiamo la Cina....
  • Seconda vittoria consecutiva, godiamoci il momento. In questi circuiti la Ferrari sembra esserci, anche se come l'anno scorso ci ha insegnato i veri giochi e i veri valori si vedranno quando inizia la stagione europea. Verstappen continua a sprecare il suo talento prendendo troppi rischi e gettando punti. Purtroppo si ripeterà il problema dell'anno scorso con Mercedes che corre con 2 macchine, Ferrari solo con 1, e questo in termini di camiponato peserà molto.
     Leggi risposte
  • Finale entusiasmante in volata stile MotoGP. E' proprio il caso di dire "chi non risica non rosica" . Fortunatamente dietro Vettel c'era Bottas e non Hamilton altrimenti sarebbe finita diversamente. Comunque la macchina c'è e sembra a pari livello con la Mercedes. Peccato per il ritiro delle RB altrimenti avremmo assistito a uno spettacolo ancora migliore.



  • FOTO


    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg La Yamaha Sports Ride Concept diventa T40 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-yamaha-sports-ride-concept-diventa-t40 News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/c2850f38-63b8-4397-bfc8-d991da56abb5?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg Apre Garage Italia Milano, il nuovo atelier di Lapo Elkann http://tv.quattroruote.it/news/video/apre-garage-italia-milano-il-nuovo-atelier-di-lapo-elkann News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/1807d2c8-0fa0-4a52-8879-ad2e30c8da9a?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg Il making of del Calendario Pirelli 2018 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-making-of-del-calendario-pirelli-2018 News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/df1238b7-1cd1-4cb8-acf5-ca5fc8337b3e?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg Ferrari 488 Pista, primo test a Fiorano! http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-488-pista-primo-test-a-fiorano- News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/253cf716-80d8-4880-ab39-eabf3d118da3?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg Al volante della Porsche Mission E Cross Turismo http://tv.quattroruote.it/news/video/al-volante-della-porsche-mission-e-cross-turismo News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/a95ae857-45f7-489b-860c-6e28e21f3203?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg Primo incontro con la Volkswagen T-Cross http://tv.quattroruote.it/news/video/vw-t-cross-mp4 News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/0e551540-8c39-4bd4-9c53-ff80a95b1f86?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg Mini Clubman John Cooper Works: mai così potente http://tv.quattroruote.it/news/video/mini-clubman-john-cooper-works-mai-cos-potente News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/753afb91-23a6-4832-ad30-4ff338b60128?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/22535/2019-ford-mustang-mach-e-00312.jpg Ford Mustang Mach-E: ecco com'è http://tv.quattroruote.it/news/video/ford-mustang-mach-e-ecco-com- News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/6c30ff53-f367-4ad2-8f3d-bbaec152cf8b?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/22535/2019-ford-mustang-mach-e-00312.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/videos/22535/2019-ford-mustang-mach-e-00312.jpg
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22651/THUMB.png Ferrari Roma, l'analisi stilistica: tutti i dettagli del design spiegati in esclusiva http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-roma-lanalisi-stilistica-tutti-i-dettagli-del-design-spiegati-in-esclusiva News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/1e796388-f887-4d33-9e4e-a409c24906b4?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22651/THUMB.png https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/22651/THUMB.png
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22925/FAST LAP CORVETTE.jpg Il giro di pista della Chevrolet Corvette C8 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-giro-di-pista-della-corvette-c8 News https://video.player.edidomus.it/video/1/2/af2b964e-f99d-4d83-a0e4-556894578f94?ap=1 https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22925/FAST LAP CORVETTE.jpg https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/640/360/edidomus/thumbnails/22925/FAST LAP CORVETTE.jpg

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca