Sport

F.1, Barcellona
Doppietta Mercedes, Hamilton vince in Spagna

F.1, Barcellona
Doppietta Mercedes, Hamilton vince in Spagna
Chiudi

La Mercedes conquista la quinta doppietta consecutiva nel Mondiale di Formula 1 2019: Lewis Hamilton ha vinto il Gran Premio di Spagna, precedendo sul traguardo il compagno di squadra Bottas. La gara tra i due rivali della Mercedes si è decisa alla prima curva, quando Lewis ha sopravanzato Valtteri, prendendo di forza la leadership della gara per non lasciarla più fino alla bandiera a scacchi. Per Hamilton, quella di oggi è la vittoria numero 76 in carriera, impreziosita anche dal giro più veloce della gara che gli fa fare bottino pieno. Sul gradino più basso del podio sale Max Verstappen con la Red Bull Honda.  

Ferrari giù dal podio. La Ferrari chiude il fine settimana di Barcellona con una delusione difficile da nascondere. Nonostante gli aggiornamenti aerodinamici e di motore, la Rossa ha fatto fatica nei confronti della Mercedes che della stessa Red Bull. Mattia Binotto, team principal della Ferrari, ha affermato: "Complimenti alla Mercedes, sono stati davvero molto bravi e per noi è un ulteriore stimolo per fare bene. Gli aggiornamenti hanno funzionato bene, manon sono stati sufficienti, perché perdavamo nelle curve lente. Questa è stata una brutta sconfitta, ma analizzeremo i dati nei prossimi giorni, sfruttando anche i due giorni di test".

Passi avanti per la Red Bull. Il terzo posto di Verstappen e il sesto di Pierre Gasly fanno ben sperare la squadra di Milton Keynes, specie pensando alla prossima tappa di Monaco. La RB15 si è ben comportata sul circuito spagnolo e potrebbe essere una sorpresa a Monte Carlo, su una pista in cui il team è sempre andato bene. La Honda progredisce, Verstappen non sembra più commettere errori di gioventù e c'è la sensazione che si stia costruendo qualcosa di cui gli avversari dovrebbero preoccuparsi. Chris Horner, team principal della Red Bull, ha commentato: “Oggi Verstappen è stato un metronomo, facendo dei tempi ottimi giro dopo giro. Tutto è andato bene ed è soddisfacente salire sul podio. A Monte Carlo sarà dura, perché le Mercedes sono troppo forti, ma tutto può accadere”.

Haas e Toro Rosso danno spettacolo. A movimentare una gara per certi versi molto noiosa ci hanno pensato i team del gruppo centrale, in piena lotta nelle fasi finali dopo il periodo di safety car, entrata in pista dopo l'incidente tra Norris e Stroll. Kevin Magnussen ha mostrato i muscoli contro il compagno di squadra Romain Grosjean ed è riuscito così a conquistare il settimo posto. Dopo quel duello ravvicinato, Romain è andato un po' in crisi e ha subìto il sorpasso di Sainz e Kvyat, resistendo però all’altra Toro Rosso di Albon fino alla bandiera a scacchi.

Guarda i risultati completi della gara

COMMENTI

  • Domenica non ho potuto vedere la gara per altri impegni, l'ho fatto solo ieri. ..... Che dire??? il divario accusato dalle rosse non solo dalle Mercedes ma pure dalla Red Bull è apparso imbarazzante, così come patetica è parsa la lotta a colpi di staccate tra Vettel e Leclerc equipaggiati con gomme diverse (gialle e bianche) e che quindi erano su strategie diverse, un muretto attento evita queste cose e fa passare subito il pilota che in quel momento è più veloce, le lotte interne sono ammesse solo se i 2 piloti sono sulla stessa strategia e stanno facendo la medesima corsa a medesimi piazzamenti...... Per fortuna di Maranello è intervenuta la SC sul finale a ri_livellare le cose ed evitare una figuraccia peggiore di quella che è stata comunque fatta. ......
  • Non è stato un GP noioso, non per tutti almeno. Non esiste infatti un solo colore nella scala cromatica. Esistono invece molti piloti e tante altre scuderie iscritte al campionato, E se la Ferrari va male, altre possono andare bene, pure molto bene!
     Leggi risposte
  • F-14T: mi viene in mente questa monoposto. La prima Ferrari ibrida con la quale, cannando completamente l'interpretazione del nuovo regolamento, raccolsero solo briciole. La SF90 è una monoposto completamente sbagliata. Altro che inespressa. Unica del lotto a non aver migliorato le prestazioni rispetto al 2018. A darmi ragione , l'amara constatazione che buttando nella mischia non pochi aggiornamenti, scenda addirittura dal podio, contro un'acerba RBR Honda (nelle curve lente la Ferrari vale una Haas...). Il concetto "total outwash" a questo punto pecca terribilmente contro il più conservativo "upwash" MB. E da qui, tutta la veste aerodinamica che ne consegue. Se non bastasse, la sospensione attiva post paga 3 anni di ritardo nello sviluppo rispetto a MB ed RBR. Si salva solo il buon motore (che sarebbe ottimo se più affidabile). Dopo 2 anni di delusioni per titoli mancati (2017), addirittura accarezzati (2018) a Maranello hanno scelto per l'ennesima volta di osare, rischiare... e puntualmente è arrivata la doccia gelata. Evidentemente dalle parti di Modena hanno poca memoria. Si sono dimenticati che per creare il ciclo Schumacher (oltre a strappare i migliori sulla piazza) hanno lavorato sul sicuro, senza colpi di testa, mattone su mattone. Come del resto il recente dominio MB. In questo modo, lavorando di pancia e non di testa (le strategie "controverse" in gara sono state solo la punta dell'iceberg) è più che concreto il rischio di buttare al vento la marea di $$ che sono stati sbloccati a Binotto. Il 2019 è già da dimenticare.
     Leggi risposte
  • Ora tutte le tipologie di piste sono state affrontate ed anche i primi svilupp "europei" sono stati apportati. Direi che non ci resta che piangere. Bel problema anche per Liberty Media e organizzatori locali, con gare prive di ogni spettacolo ed interesse.
  • Oggi pomeriggio vedendo la corsa una nota molto positiva per me c’é stata, dal terzo giro in poi mi sono fatto una piacevole russata come da molto tempo non mi capitava....;)
  • Spero che in Ferrari non vogliano davvero prendere Lewis, molto meglio pensare a Verstappen o a Ricciardo oltretutto affamati di vittorie
     Leggi risposte
  • Chissà se anche qua le Servette pro FCA hanno qualcosa per dare la colpa agli altri?
  • stavolta nemmeno il giro piu veloce. Povero elcan
  • Non ricordo nella storia della formula une 5 doppiette consecutive. Superiorita' imbarazzante. Mondiale finito. Pensiamo al 2020. Il cambio dirigenziale forse dovrebbe essere rivisto. Gli Ingengeri non sono buoni dirigenti. Li ci vuole un tipo carismatico. E gli Ingegneri hanno il carisma delle formiche.
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19477/poster_001.jpg Alfa Romeo Giulia: i crash test IIHS http://tv.quattroruote.it/news/video/alfa-romeo-giulia-i-crash-test-iihs News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19479/poster_001.jpg Il crash test Euro NCAP della Range Rover Velar http://tv.quattroruote.it/news/video/il-crash-test-euro-ncap-della-range-rover-velar News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg La Yamaha Sports Ride Concept diventa T40 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-yamaha-sports-ride-concept-diventa-t40 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19600/poster_001.jpg LS+ Concept, l'autonoma secondo Lexus http://tv.quattroruote.it/news/video/lexus-ls-concept News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg Apre Garage Italia Milano, il nuovo atelier di Lapo Elkann http://tv.quattroruote.it/news/video/apre-garage-italia-milano-il-nuovo-atelier-di-lapo-elkann News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg Il making of del Calendario Pirelli 2018 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-making-of-del-calendario-pirelli-2018 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg Ferrari 488 Pista, primo test a Fiorano! http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-488-pista-primo-test-a-fiorano- News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg Al volante della Porsche Mission E Cross Turismo http://tv.quattroruote.it/news/video/al-volante-della-porsche-mission-e-cross-turismo News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg Primo incontro con la Volkswagen T-Cross http://tv.quattroruote.it/news/video/vw-t-cross-mp4 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg Mini Clubman John Cooper Works: mai così potente http://tv.quattroruote.it/news/video/mini-clubman-john-cooper-works-mai-cos-potente News

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >

    logo

    ASSICURAZIONE? SCOPRI QUANTO PUOI RISPARMIARE

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con In collaborazione con Facile.it

    CERCA IL FINANZIAMENTO AUTO SU MISURA PER TE

    RISPARMIA FINO A 2.000 €!

    Calcola il tuo tagliando

    QTagliando

    Cerca annunci usato

    LA STORIA AUTOMOBILISTICA A PORTATA DI MANO

    Oltre 1500 recensioni di attività commerciali del mondo automotive

    SCARICA LA PROVA COMPLETA IN VERSIONE PDF

    Costo di una singola "prova su strada": 3,59 euro (IVA inclusa). Pagamento da effettuare con carta di credito.