Sport

Toro Rosso
Quante affinità tra F.1 e mondo del lavoro

Toro Rosso
Quante affinità tra F.1 e mondo del lavoro
Chiudi

Sono molte le affinità tra un team di Formula 1 e uno di persone che lavorano in un’azienda qualsiasi: la differenza, spesso, è data solo dai tempi di reazione agli eventi, che nel mondo dei Gran Premi, com’è facile immaginare, devono essere fulminei. Il tema è stato approfondito in uno dei tanti eventi collaterali organizzati nei giorni che precedono il Gran Premio d’Italia e che ha visto protagonisti da un lato Marco Perrone, ingegnere responsabile delle strategie della Scuderia Toro Rosso, dall’altro Alessandro Rovetta, docente della Randstad HR Solutions, emanazione della multinazionale specializzata in ricerca e formazione del personale.

Realtà particolare. Chiamata a raccogliere l’eredità della Minardi, la Toro Rosso è una realtà particolare: legata a doppio filo con la Red Bull, della quale costituisce una sorta di junior team consacrato alla ricerca di nuovi talenti (due nomi su tutti: Vettel e Verstappen…), ha sedi a Faenza e nel Regno Unito (galleria del vento), più basi in Giappone (le monoposto montano power unit Honda). “Questo comporta la necessità d’integrare realtà molto diverse”, ha spiegato Perrone, “con personale di 28 nazionalità differenti, su un totale di 550 dipendenti; solo la mia squadra è composta da un italiano, un francese, un indiano e un tedesco…”. Che cosa permette di amalgamare culture così differenti? “Un unico obiettivo comune: mettere i piloti nella condizione di ottenere il maggior numero possibile di punti per la classifica mondiale. Uno scopo che viene perseguito con grande passione e motivazione”. Indispensabili per ripetere senza stancarsi un numero infinito di prove, alla ricerca della perfezione: nel corso di una stagione, per esempio, alla Toro Rosso vengono effettuati circa 2.000 pit stop, compresi quelli di allenamento, per affinare le procedure al decimo di secondo.

2019-toro-rosso-driving-performance-02

Improvvisazione al potere. Ma che cos’è la strategia, in F.1? “È la ricerca dell’equilibrio tra la preparazione e la capacità d’improvvisare, perché non tutto può essere previsto”, ha spiegato Perrone, che aggiunge: “Tra il sabato e la domenica mattina lanciamo dieci milioni (non è un errore, ndr) di simulazioni di quello che può succedere in gara, a noi e ai nostri avversari: ciononostante, ci può sempre essere un imprevisto dovuto all’infinità di variabili che sfuggono agli strumenti di calcolo e alla complessità di macchine e uomini. A questo si può fare fronte solo con la propria capacità di reazione che dev’essere fulminea”. A volte può non funzionare: “A Silverstone, nel 2013”, ha ricordato Perrone, “a fronte della mia prima safety car andai nel pallone, restai senza fiato e non chiesi ai piloti di rientrare per un pit stop, perdendo posizioni; su questo aspetto ho lavorato molto e il resto è arrivato con l’esperienza”. Il risultato si è visto al Gran Premio di Germania di quest’anno, in una situazione complessa di pioggia intermittente, dove proprio la strategia azzeccata ha permesso a Kvyat di ottenere un brillantissimo terzo posto, alle spalle di Verstappen e Vettel. Anche le aziende hanno bisogno di questa mentalità, come ha sottolineato Rovetta: “Pur su scala diversa, la capacità di reazione agli imprevisti, l’esigenza di collaborazione e integrazione tra culture e funzioni diverse, la qualità dell’analisi dei dati e la rapidità di reazione agli imprevisti sono essenziali per l’ottenimento degli obbiettivi prefissati”. E i piloti? Restano incorreggibili: Gasly e Kvyat, chiamati a esprimere il loro parere, tra una battuta l’altra hanno fatto capire che, alla fine, strategie o no, alla fine a fare la differenza sono comunque loro… 

COMMENTI

FOTO


VIDEO

https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19477/poster_001.jpg Alfa Romeo Giulia: i crash test IIHS http://tv.quattroruote.it/news/video/alfa-romeo-giulia-i-crash-test-iihs News
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19479/poster_001.jpg Il crash test Euro NCAP della Range Rover Velar http://tv.quattroruote.it/news/video/il-crash-test-euro-ncap-della-range-rover-velar News
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg La Yamaha Sports Ride Concept diventa T40 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-yamaha-sports-ride-concept-diventa-t40 News
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19600/poster_001.jpg LS+ Concept, l'autonoma secondo Lexus http://tv.quattroruote.it/news/video/lexus-ls-concept News
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg Apre Garage Italia Milano, il nuovo atelier di Lapo Elkann http://tv.quattroruote.it/news/video/apre-garage-italia-milano-il-nuovo-atelier-di-lapo-elkann News
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg Il making of del Calendario Pirelli 2018 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-making-of-del-calendario-pirelli-2018 News
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg Ferrari 488 Pista, primo test a Fiorano! http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-488-pista-primo-test-a-fiorano- News
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg Al volante della Porsche Mission E Cross Turismo http://tv.quattroruote.it/news/video/al-volante-della-porsche-mission-e-cross-turismo News
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg Primo incontro con la Volkswagen T-Cross http://tv.quattroruote.it/news/video/vw-t-cross-mp4 News
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg Mini Clubman John Cooper Works: mai così potente http://tv.quattroruote.it/news/video/mini-clubman-john-cooper-works-mai-cos-potente News

Servizi Quattroruote

quotazione

Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

Non ricordi la tua targa? Clicca qui

logo

assicura

Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

In collaborazione con logo

finanziamento

Cerca il finanziamento auto su misura per te!

Risparmia fino a 2.000 €!

In collaborazione con logo

usato

Cerca annunci usato

Da a

listino

Trova la tua nuova auto

Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

provePdf

Scarica la prova completa in versione pdf

A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

Cerca