Secondo il quotidiano francese Le Parisien, ripreso dalle maggiori agenzie di stampa, Michael Schumacher sarebbe stato trasportato in un ospedale di Parigi per essere sottoposto a cure particolari. Si tratterebbe del reparto di chirurgia cardiovascolare dell’ospedale Georges Pompidou, specializzato nel trattamento terapeutico cellulare delle insufficienze cardiache sotto la guida del professor Philippe Menasché. Il trasporto sarebbe avvenuto con l’utilizzo di un’ambulanza svizzera e di una barella oscurata, per proteggere la privacy del paziente; ad accompagnare Schumacher sarebbe stato un imponente dispositivo di sicurezza composto da una decina di persone. Non si hanno notizie circostanziate sul tipo di trattamento al quale sarebbe destinato il campione tedesco, ma le ipotesi parlano di trasfusioni di cellule staminali. Contattati da Le Parisien, sia il professor Menasché sia la direzione dell’ospedale si sono trincerati dietro il segreto professionale, rifiutandosi sia di smentire sia di confermare la notizia.