Sport

F.1, GP Bahrain
Libere 2, Hamilton precede Verstappen

F.1, GP Bahrain
Libere 2, Hamilton precede Verstappen
Chiudi

Lewis Hamilton è stato il pilota più veloce in pista nella seconda sessione di prove libere del Gran Premio del Bahrain. L'inglese della Mercedes è stato l'unico pilota a scendere sotto il limite dell'1:29 e ha preceduto la Red Bull di Max Verstappen, staccato di tre decimi e mezzo. Terzo Bottas con l'altra Mercedes W11, staccato di una manciata di millesimi dall'olandese. Alle spalle dei soliti noti, troviamo i pupilli di Racing Point, Renault, McLaren e AlphaTauri tutti molto vicini tra loro e questo non farà altro che alimentare lo spettacolo nel corso del weekend. Tra queste quattro squadre, infatti, la lotta sarà particolarmente serrata per una posizione d'onore in classifica costruttori, senza dimenticare la Ferrari che però oggi non ha brillato.

Ferrari in difficoltà. Per la Rossa, infatti, le cose non sembrano girare per il verso giusto, come ha ammesso lo stesso team principal Mattia Binotto. Dopo aver raccolto tanti dati in ottica 2021 nella prima sessione di prove, la vettura non ha mostrato grande competitività in Bahrain e la prestazione è ancora lontana da quella sperata. Sebastian Vettel ha chiuso la sessione al dodicesimo posto, mentre Leclerc al quattordicesimo. Alla SF1000 manca velocità e un buon bilanciamento: il resto del weekend sembra essere tutto in salita.

Botto Red Bull. Giornata decisamente negativa per Alexander Albon, che è andato a sbattere contro le barriere all'uscita dell'ultima curva. L'impatto contro le barriere è avvenuto a oltre duecento chilometri orari e la vettura è stata fortemente danneggiata: un errore che non ci voleva, visto che il thailandese rischia di essere licenziato al termine di questa stagione per fare posto a Hulkenberg. Alex ha chiuso comunque la giornata con il decimo tempo, alle spalle dell'AlphaTauri di Kvyat. Giornata produttiva per il team di Faenza che, al termina di questa seconda sessione, ha visto piazzarsi Pierre Gasly al sesto posto con mezzo secondi di ritardo dalla Mercedes di Hamilton.

Clicca qui per i risultati delle Libere 2 in Bahrain

COMMENTI